CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Una nuova cultura del cibo, Elior apre la Food Academy

Al Bodio Center di Milano apre la “Food Academy” di Elior. Sarà un crocevia di scienziati, nutrizionisti e chef per lo sviluppo della grande ristorazione del futuro. Un luogo di sperimentazione per una nuova cultura del cibo.

Analisi, sviluppo e sostenibilità: queste le tre chiavi di lettura per le nuove proposte nutrizionali, pensate per rispondere alle numerose richieste di benessere legate al food. Strumenti di alta tecnologia e nuove tecniche di trasformazione degli alimenti accompagneranno l’evoluzione dei menù e delle nuove proposte di servizio. Il settore Ricerca & Sviluppo di Elior da oggi si chiama “Food Academy” e intende portare una nuova cultura del cibo a scuola, in ospedale, in azienda e in viaggio.

Al Bodio Center di Milano si incontreranno le competenze degli svariati partner d’eccellenza nel panorama gastronomico: istituzioni scientifiche italiane e internazionali, professionisti nel mondo della nutrizione, tecnologi alimentari, università come quella di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, chef stellati con i quali Elior stringe continue collaborazioni, associazioni come la fondazione Banco Alimentare. Ma soprattutto, la connessione con clienti e fornitori della Grande Cucina con i quali pensare e realizzare il futuro dell’alimentazione.

 

Rosario Ambrosino, CEO di Elior, spiega che la Food Academy è un luogo di formazione e innovazione dove il gusto incontra la ricerca. “Siamo la prima azienda di ristorazione collettiva in Italia e prepariamo e serviamo ogni anno oltre 108 milioni di pasti. Grandi numeri che ci portano a dover agire ogni giorno con la massima cura e che ci obbligano a riflettere sui bisogni nutrizionali futuri. Abbiamo riunito nella Food Academy differenti competenze per esplorare nuove forme di ristorazione, innovative e sostenibili, all’insegna della corretta alimentazione” prosegue l’Amministratore Delegato. L’accento è posto sicuramente sullo studio, preciso e puntuale, di proposte ad hoc in ogni segmento di mercato e calate nei bisogni specifici di ogni cliente.