CHIAMACI +39 333 8864490

|||

“Tutto Sadler, The Best of”, il nuovo libro dello chef stellato

«Cucinare è come amare. Ho sempre amato mettere a disposizione degli altri il mio sapere e la cucina è stata il mio principale interesse». Lo chef stellato Claudio Sadler comincia così il suo nuovo libroTutto Sadler, the best of”, edito da Giunti Editore e disponibile a partire dal 15 maggio.

Milano è la città con più ristoranti stellati in Italia. Ma anche così, l’universo culinario di Sadler, composto dal nuovo ristorante “Sadler” e dalla trattoria moderna “Chic’n Quick”, si distingue dagli altri.

D’altronde la fama della sua cucina ha superato già da tempo i confini regionali, trasformando lo chef milanese in un marchio tra i più conosciuti a livello nazionale.

Complici anche le sue innumerevoli collaborazione e consulenze, la scuola di cucina, la ristorazione esterna e quella all’estero, nonché i grandi libri di ricette rivolti tanto ai foodies quanto agli appassionati di cucina alle prime armi, lo chef Claudio Sadler è diventato sinonimo nell’immaginario collettivo di piatti gustosi e originali che richiamano la tradizione della cucina italiana.

Nei suoi ricettari, ogni opera culinaria è spiegata con la semplicità e concretezza che da sempre lo caratterizzano.

«Vorrei che chi leggerà questo libro a sua volta riportasse verso gli altri, conoscenti, amici e parenti il piacere e l’amore che la cucina fa vivere quando ci accingiamo a celebrare un momento della vita e, col cibo, a nobilitarlo» scrive lo chef nell’incipit del suo ultimo volume, “Tutto Sadler the Best Of”.

E proprio su questo libro vorrei spendere qualche parola in più.

Il nuovo libro

Il manuale di cucina creativa, disponibile dal 15 maggio 2019, è un libro compatto e completo come non si era mai visto prima: la summa del lavoro culinario del grande chef milanese, che viene raccontato attraverso ricette ed illustrazioni di piatti tradizionali o più contemporanei.

Ben 150 sono le ricette contenute in questa raccolta, che fonde sostanza e creatività nella proposta dei piatti più amati e imitati, da realizzare passo passo in casa propria, senza avere paura di sbagliare.

Con inimitabile chiarezza, lo chef stellato spiega ogni passaggio e preparazione dietro la ricetta, che è corredata da una grafica moderna ed elegante capace di esaltare la bellezza di ogni piatto che diventa un piacere prima per gli occhi e poi per il palato.

Marco Bolasco, direttore del settore enogastronomico di Giunti e responsabile editoriale, ha commentato così, nelle pagine della prefazione, questo nuovo volume: «la cucina creativa di Sadler non è soltanto, assieme al lavoro di Marchesi, uno dei primi sistemi organizzati di rifermento per lo sviluppo di una vera e propria nuova cucina italiana. È anche e soprattutto la prima grande cucina spiegata ai curiosi, a quelli che oggi si chiamano foodies, alle massaie e ai gourmet. Ed è per questo che Sadler diventa in breve tempo il primo best seller nel settore, ben prima che social media e tv lo potessero favorire. Le molte decine di migliaia di copie vendute dei suoi ricettari rappresentano il successo di un grande divulgatore culinario. Che, lontano dall’essere sofisticato e presuntuoso, condivide con entusiasmo il proprio sapere e le proprie scoperte con un affezionato lettore».

claudio sadler

A proposito di Claudio Sadler

Claudio Sadler comincia la sua carriera culinaria agli albori degli anni Ottanta. Nel 1986 apre l’“Osteria di Porta Cicca” di Ripa di Porta Ticinese a Milano, dove nel 1991 conquista la sua prima stella Michelin.

Nel 1995 sposta il locale in via Troilo (sempre nella zona dei navigli milanesi) dove rimarrà per undici anni e dove, nel 2002, conquisterà la seconda stella Michelin.

Da uomo poliedrico quale è, affianca all’attività del ristorante quella dell’insegnamento, alla quale si dedica con grande entusiasmo e nel 2002 fonda il “Q.B. Centro di cucina enogastronomico”, dove organizza corsi di cucina per professionisti e appassionati.

Dal 1996 anche un servizio di Catering in linea con il suo stile porta la sua firma.

Paladino dei piatti della cultura e tradizione italiana, la esporta in Oriente: prima in Giappone e poi in Cina apre due ristoranti che portano la sua insegna.

Nel 2007, dopo anni di carriera sui Navigli milanesi, lo chef si trasferisce in via Ascanio Sforza 77, a pochi numeri civici di distanza dal precedente locale. Il suo nuovo ristorante, il “Sadler”, è affiancato da un secondo locale, la Trattoria Moderna “Chic’n Quick”, che offre una ristorazione più informale e veloce ma sempre nello stile dello chef e che, per le occasioni, accoglie banchetti ed eventi.

Sempre nel 2007, nel nuovo polo fieristico a Rho (MI), apre due ristoranti: “Chic’n Quick in Fiera”, che offre un pranzo ricercato a chi non ha molto tempo, con piatti originali e gustosi ma con servizio rapido e “Sadler in Fiera”, vero e proprio ristorante, luogo ideale per una pausa pranzo più formale.

Oltre ad essere chef e professore, Claudio Sadler è anche un autore prolifico: ad oggi ha pubblicato 8 grandi libri di ricette, l’ultimo dei quali “Tutto Sadler, the best of” è stato pubblicato a maggio 2019.

Il giorno 7 Dicembre 2018, lo chef stellato è stato insignito dell’Ambrogino d’Oro, la massima onorificenza elargita dal Comune di Milano, che annualmente esprime la sua gratitudine a chi dedica la propria vita al bene comune.

Maggiori informazioni sul libro

Uscita: 15 maggio 2019

Casa Editrice: Giunti Editore

Pagine: 384

Prezzo: 19.90 euro

Formato: 145 x 195

Sharon Bordogni

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.