CHIAMACI +39 333 8864490

Danza e spiritualità, movimento e passione, con un pizzico di filosofia e una spruzzata di sentimento, il tutto contornato da un'ottima cucina bio-vegana: tutto questo è "G.O.D", lo spettacolo di danza contemporanea ideato dal coreografo e performer Piero Bellotto.

Il 21 giugno, alle ore 21:30, l'Osteoporosys Dance Theatre porterà in scena questa performance per la quarta volta,  all'interno degli spazi del Mudra living soul food & arts  di Milano, in via Parenzo 7.

Si tratta di una riflessione tra umano e divino, di un dialogo interiore che mette a confronto la spiritualità dell'essere umano attraverso gli occhi del corpo. Un viaggio danzato in cui i performers si perderanno più volte per poi ritrovarsi sempre a dialogare con quella che è l'unica e vera entità esistente: la vita stessa.

"G.O.D" è il divino inventato e interiorizzato, è una profonda ricerca interiore che vede al centro del proprio viaggio l'uomo in quanto "essere" e non semplicemente in quanto "individuo".

Questo originale dinner show metterà alla prova lo spettatore, facendogli porre domande sull'esistenza umana semplicemente attraverso l'uso del corpo e della danza: uno degli strumenti più antichi che l'uomo ha per comunicare con il "divino".

Questo interessante concept artistico rientra nel Mayur Milano India Dance Fest, iniziato il 22 maggio e che terminerà il 26 luglio 2015. il festival dedicato alla danza e alla musica indiana in tutte le sue sfumature, che vede protagonisti i nuovi spazi del Mudra Cafè di Milano.

Questo locale è, infatti, il primo in italia che fonde insieme una cucina biologica vegana con le discipline olistiche, la danza, la musica e le arti orientali. un'esperienza unica, un viaggio attraverso culture lontane e mondi sconosciuti, in un luogo dove teatro e innovazione si sposavano perfettamente e riflettevano una cultura meticcia di tradizioni e paesi lontani da Occidente e Oriente.

"G.O.D", by Piero Bellotto & Osteoporosys Dance Theatre Dinner Show ore 21.30 Cena dalle 20.30 Mudra living soul food & arts Via Parenzo 7, Milano

[gallery type="rectangular" ids="44075,44074,44073"]

Un luogo che riproducesse le tipiche osterie liguri, dall’atmosfera vivace, informale e rilassata. Da questa idea nasce U Barba.

Marco Bruni e Paul Lips – genovesi di nascita – danno vita ad un’osteria con tanto di bocciofila annessa. Un locale dedicato alla convivialità e alla buona cucina tradizionale.

I  sapori e i profumi dell’arte culinaria ligure si riflettono nel menù: si va dalla focaccia al formaggio di Recco alla farinata di ceci, dalle acciughe ripiene – specialità di U Barba – alle trofie e agli gnocchi al pesto.

Il pranzo della domenica prevede specialità tipiche, come la pizzata – focaccia tipo Recco ricoperta di pomodoro, olive taggiasche e acciughe – e i testaroli con pesto e noci, una pasta fresca originaria della Lunigiana.

Menù degustazione: 30€

Martedì – venerdì: 19.00 – 23.00 Sabato e domenica: 12.00 – 15.00 e 19.00 – 23.00 Lunedì: chiuso

U Barba

Via Pier Candido Decembrio, 22 (MM Lodi) 02/45487032 www.ubarba.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

[gallery type="rectangular" ids="38726,38727,38728"]

Se avete nostalgia delle vacanze catalane e del modo di intendere il cibo a Barcellona, segnatevi questo locale: il Tasca.

A due passi dalle colonne di S.Lorenzo, Tasca – che in spagnolo indica una caratteristica taverna dove si bene, innanzitutto, e si va per “tapas” – il locale mette intavola deliziose leccornie e vini selezionati. I piatti poi hanno due privilegi: la buona qualità e le porzioni generose.

Spesso molto affollato e frequentato per lo più da giovani, Tasca è un locale d’atmosfera, con travi di ferro, bellissimi lampadari, muri e pavimenti grezzi.

Tra la varie tapas che potete spilucca, si ricorda il pulpo a la gallega; i piemientos del Padròn; le chipirones rellenos; l’espinacas a la catalana e l’albòndigas en salsa de queso.

Costo: 25€

Orari

Lunedì – venerdì: 12.30 – 01.00 Sabato: 18.00 – 01.00 Domenica: chiuso

Tasca

Corso di porta Ticinese 14 02/8376915 www.iltasca.it

 

[gallery type="rectangular" ids="38650,38651,38652"]

Martedì 16 dicembre prova pratica per gli studenti della Food Genius Academy: il docente Marco Avella propone una serata per testare le abilità culinarie dei suoi studenti con un menù di quattro portate a 25 euro. A valutare i piatti serviti e le capacità degli studenti saranno i clienti di EVO-l'Extravergine, che per una sera potranno sentirsi membri "esterni" di una commissione giudicante.

Il docente Marco Avella insegna presso la Food Genius Academy, il Centro di Formazione Professionale Accreditato dalla Regione Lombardia, dove dispensa preziosi suggerimenti su come creare deliziose salse, realizzare i "fondi", mettere insieme un menù completo e gestire un ristorante in termini di food cost.

Il costo per partecipare è di 25 euro e comprende:

Antipasti sarde in saor millefoglie di Fassona, parmigiano e spinacino novello patata sotto terra

Primi riso Carnaroli mantecato con porri, taleggio e liquirizia zuppa di radici, porcini e crostini al burro Norma

Secondi orto e mare milanese al cubo frittelle di zucchina e menta fresca

Dolci semifreddo ai frutti rossi con salsa vaniglia zuppa di pere al merlot profumata alla cannella paté di cioccolato bianco con mandorle e coulis di lamponi

 

Per informazioni e prenotazioni:

EVO l'extravergine

via Friuli 77, all'angolo con via Perugino

0254102692

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.evomilano.it

[gallery type="rectangular" ids="34398,34396,34395,34394,34393"]

Siete costretti a rimanere in città?

Siete stufi dei cenoni di capodanno nei soliti locali?

Ecco una proposta diversa per iniziare il nuovo anno come in un sogno.

 

La prestigiosa location Spazio Giulio Romano, situata nel cuore di Porta Romana, apre le sue porte per una serata d'eccezione, chiudendo in bellezza una stagione di eventi di grande successo.

Si inizia alle 21 con una speciale cena di capodanno perfetta per coppie, ma anche per gruppi di amici affiatati. A seguire scatenatevi sulle note dei dj Obi, Simon Ricci e Alex Motta sorseggiando buoni cocktails.

 MENU’

flûte di benvenuto

accompagnato da

Grissino/Torinese al sesamo in camicia di San Daniele/Parma con crema di formaggio.

Antipasto

Mini strudel con porri e speck valtellinese accompagnato da una selezione di salumi nostrani.

Primi

Fagottino di radicchio trevigiano, carciofi freschi e Provola affumicata.

Ravioli di Manzo in Concassè fresca di pomodoro con nevicata di Pecorino stagionato.

Secondo

Medaglione di filetto bardato al bacon con Millefoglie al Rosmarino, Patate e Funghi Porcini

E dulcis in fundo

Gateau Chaud con cuore di “ Dulce de Leche e Gelato artigianale alla Crema.

Cotechino e lenticchie

Acqua e vino rosso (una bottiglia ogni due persone)

LINE UP

Obi

Simon Ricci

Alex Motta

cena € 60,00

dopo cena € 25,00 euro con prima consumazione

€ 10,00 cocktail

Info e prenotazioni

3338864490 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

fb spaziogiulioromano

https://www.facebook.com/events/1441496092732756/

Cenare ON STAGE su un vero e proprio palcoscenico oggi è possibile! La compagnia teatrale Estia, da anni cuore pulsante del Teatro In-Stabile all’interno del carcere di Milano-Bollate, presenta “Camerieri della Vita”: una cena con intrattenimento teatrale.

E’ un evento imperdibile: in una cornice elegante ed esclusiva, gli attori camerieri – detenuti e non – serviranno un menù completo dall’antipasto al dolce, insaporendo le vivande di un frammento delle loro vite.

La cena, curata da un catering altamente qualificato e prenotabile anche da gruppi chiusi per cene aziendali e grandi occasioni, sarà arricchita e ravvivata da momenti teatrali e musicali.

Istrionici i “Camerieri della Vita”, tipi allegri e pasticcioni, malinconici e raffinati. Attori che si prenderanno cura dei loro commensali, giocando ironicamente sulla differenza tra chi serve la vita e chi dalla vita è servito.

Inevitabile e potente l’esperienza umana di superare le grate del carcere per sedersi a tavola insieme ai detenuti. Un’occasione preziosa e un modo leggero e conviviale che consentirà allo spettatore di sentirsi parte attiva in quel processo di inclusione e integrazione, necessario, forse indispensabile, per poter finalmente abitare una società più sana e sicura.

 

 

 

Camerieri della vita

cena con intrattenimento teatrale

Prossime date:18,24 e 25 ottobre

Teatro In-Stabile

c/o II Casa di Reclusione di Milano-Bollate,

Via Cristina di Belgioioso 120 – Milano

 

Tel.+39. 02.23168216

Mobile: 331.5672144

 

Prenotazione obbligatoria con Form online all’indirizzo: www.cooperativaestia.org/prenotazioni

www.cooperativaestia.org

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

https://www.facebook.com/EstiaTeatroCarcereBollate

I presupposti per una buona festa sono pochi, come non mi stancherò mai di dire, la semplicità sta alla base di tutto, aggiungiamoci della buona musica e gente bella, solare, simpatica. Se poi condiamo il tutto con un'open bar e un buffet di sushi gratuito le percentuali di successo sono alte, ma si rischia, ovviamente che il tutto si trasformi in un  disastro organizzativo.

L'inaugurazione Taiyo, il nuovo ristorante fusion della famiglia Wu in viale monza 23, infatti, non ha deluso nessuno.

La particolare architettura del ristorante, curata dall'architetto designer Maurizio Lai, è stato il palcoscenico perfetto per un evento di altissimo livello.

Ad esclusione di un momento iniziale di panico sul buffet, l'aperitivo/cena si è protratto fino alle ventitrè senza intoppi. Un bicchiere di champagne, un onighiri e tante risate.

L'ottimo buffet, che ha spaziato dal classico sushi a piatti più elaborati come gli spiedini di manzo in salsa yakitori, è stato accompagnato dalla musica delle Hell's Shoes e di Dj WestBanhof, in una selezione tech-house e minimal. Da John Talabot a Fort Romeau la selezione ha piacevolmente sorpreso il pubblico che probabilmente si aspettava i soliti pezzi da aperitivo che ormai infestano i locali Milanesi come un fantasma stanco.

 

Per i lettori di Nerospinto ecco una Gallery della serata, fotografie di Alessio De Santa, accompagnata da alcune quotes dei nostri ospiti e la registrazione del dj set a cura di Dj WestBanhof.

 

“Questa sera mi avete fatto tornare indietro di anni, quando a Milano si usciva e si parlava tanto, ci si presentava, ci si conosceva e da cosa nasceva cosa.”

“Una serata perfettissima...”

“Sono stati tutti gentilissimi, una volta le inaugurazioni erano tutte così, quando non c'era la crisi. E' stato bello tornare indietro nel tempo.”

“Sono troppo ubriaco, tutti quegli amari...”

“Selezione perfetta, stavamo per metterci a ballare sui tavoli.”

“Boiler Room!”

Mixtape For Nerospinto @Taiyo Inauguration by Tommaso Laganà on Mixcloud

 

E a fine serata, dopo qualche amazzacaffè di troppo, ci siamo ritrovati tutti col sorriso sulle labbra e con il cuore pieno di soddisfazione.

 

 

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.