CHIAMACI +39 333 8864490

Sono venute fin da Brooklyn per scaldare l’estate musicale del Circolo Magnolia.

Indie Summer Party questa sera si tinge di rosa.

E lo fa con un nome di punta della scena musicale d’avanguardia.

Le Telepathe (nome d’arte per la coppia Melissa Livaudais e Busy Gangnes)proporranno al pubblico milanese il loro eclettico e raffinato repertorio frutto della contaminazione di così tanti e diversi generi musicali da rendere il duo statunitense, a detta della critica, una band d’avanguardia estrema.

Il loro synth pop si mescola al rap anni ’90 e al synth noir che si mescolano a loro volta con suoni R&B e con tribali pattern di batteria.

Filo conduttore di questa costante e prolifica mescolanza di generi è il tandem di voci che le due ragazze propongono all’interno dei brani, come nel loro album di debutto Dance Mother (2009).

Il risultato è un distillato di avant-garde.

Apprezzate dal cantante degli Strokes e da Dj Diplo, prodotte da David Andrew Sitek (già produttore di Yeah Yeah Yeahs) le ragazze di Brooklyn non saranno le uniche a salire sul palco stasera.

Molto atteso anche il dj set di JD Samson, membro del più celebre gruppo dance punk statunitense Le Tigre che porta in scena l’impegno politico raccontato al ritmo di suoni elettronici e beat lo-fi e il dj set di Sofi del famoso duo milanese Iori’s Eyes.

 

 

Martedì 16 Luglio

TELEPATHE (live)

JD SAMSON from LE TIGRE (dj set)

SOFI from IORI’S EYES (dj set)

Circolo Magnolia

Via Circonvallazione Idroscalo, 41

20090 - Segrate (MI)

Ingresso: 15,00 euro

Apertura cancelli: ore 19.00

Inizio spettacoli: ore 21.00

 

 

 

Pubblicato in Clubbing

La chitarra, per una sera, è bandita.

Dove?

Al Circolo Magnolia.

Quando?

Sabato 20 luglio a partire dalle 22.00.

We Don’t Play Guitar Festival vuole celebrare in grande stile sua maestà la musica elettronica e lo fa per una intera serata in cui si alterneranno concerti live e dj set.

Chi ci sarà?

Meg, innanzitutto.

Un passato da voce femminile dei 99 Posse, un presente da artista solista carismatica ed ormai affermata nella scena della musica elettronica indipendente italiana.

Chi ci sarà con lei?

Iori’s Eyes, tra gli altri.

Duo milanese di musica elettronica, Clod e Sofia si conoscono tra i banchi di scuola. L’anno della svolta è il 2007, anno in cui Federico Dragogna, chitarrista e paroliere dei Ministri, nota la band, si incuriosisce e decide di iniziare a collaborare con loro.

Suona qualcun altro?

Pink Holy days, Futuro e Godblesscomputer insieme ai dj set di Uabos vs Mitsu, Dorian e Richey Sixx di London Loves completano il quadro di una serata imperdibile che promette emozioni sul filo del sintetizzatore.

Lasciate a casa la chitarra e andate al Magnolia, sua maestà la regina non va fatta aspettare.

 

Circolo Magnolia Segrate

Apertura cancelli: 19:00

Inizio spettacoli: 22:00

Ingresso: 5,00 euro

 

 

Pubblicato in Clubbing

Nerospinto vi segnala l’apertura di una stagione musicale unica nel suo genere, sulle montagne più belle del mondo, le Dolomiti

Pubblicato in Tête-à-tête
Lunedì, 27 Maggio 2013 13:21

Entra nell'INKUBO

Arti sintetiche, musica elettronica, giochi di luce e molto altro, si fonderanno in “[in]KUBO electronic experience”.

 

L’evento organizzato dall’Associazione Son.i.k.a., si svolgerà da venerdì 14 a sabato 22 giugno 2013 presso il futuro “Centro Sonika” in via Maso, a Villa del Conte.

 

Concerti e arti visive accompagneranno il pubblico all’interno dello stabile, immaginato come un luogo d’incubazione e sperimentazione di idee, da qui il nome [in]KUBO.

 

L’intento è di coinvolgere in un intreccio originale tra arte e musica tutti i sensi dello spettatore. Artisti, gruppi musicali, DJs e performer invaderanno l’intero edificio e collaboreranno ogni sera per dar vita ad un evento sempre nuovo, che avvolgerà a 360 gradi lo spettatore nello spazio sonoro, architettonico e visivo dell’edificio.

 

Sia la parte artistica che musicale, presenteranno un approccio sperimentale al mondo dell’elettronica e della sintesi, offrendo la possibilità di scoprire nuovi fermenti artistici attraverso un’esperienza di qualità. [in]KUBO vuole essere un modo per raccontare nuove dimensioni artistiche e musicali, qualificando il “Centro Sonika” come un luogo che attribuisce alla cultura l’importante funzione di scoprire le esperienze del territorio. Il “Centro Sonika”, i cui lavori di costruzione inizieranno al termine del festival, sarà luogo di aggregazione e promozione socio-culturale. In quest’ottica sarà promotore di altre nuove esperienze, eventi culturali e spazi espositivi stabili.

 

LINE-UP

14/06 Dagger Moth gRAEFENBERg

15/06 ​Pink Holy Days Aucan Dj/Vj Set

16/06 Teho Teardo

17/06 Uochi Toki

18/06 Duo Majahall + Rodrigo D’erasmo La Morte

19/06 East Rodeo

20/06 ​Autobam Giuseppe Ielasi

21/06 Anna Magdalena Iori’s Eyes

22/06 2Pigeons Digi G’Alessio

 

 

inkubo[in]KUBO Festival di Musica Elettronica e Arti Sintetiche 14 – 22 Giugno 2013 Centro Sonika – Via Maso, 17 Villa del Conte (PD) Apertura spazi espositivi ore 20.00 Inizio concerti ore 22.00

Pubblicato in Musica
Domenica, 12 Maggio 2013 14:30

La tempesta nella foresta

A chiunque segua il panorama della musica indipendente italiana quello de La Tempesta Dischi è ormai un nome ben noto. Per i meno informati, si tratta di un'etichetta indipendente, o meglio, come i membri di questa grande famiglia amano definirla, “un collettivo di artisti che a qualcuno piace chiamare etichetta indipendente”, fondata a Pordenone nel 2000 dal bassista dei Tre Allegri Ragazzi Morti Enrico Molteni. Sempre per capirci, i membri di questa grande famiglia non sono i soliti parenti serpenti a cui siamo abituati a pensare. La zia, la nonna, il parente dall'America, lasciateli ai cenoni di Natale, qui si parla di esponenti della miglior musica underground del panorama italiano; Tre Allegri Ragazzi Morti, Il Teatro Degli Orrori, The Zen Circus, Le Luci Della Centrale Elettrica, Umberto Maria Giardini, Il Pan Del Diavolo, Massimo Volume, Il Cane…necessario continuare?

 

Ora, dal 2010 a  questa parte, la suddetta grande famiglia ha cominciato a girare l’Italia armata di palco e strumenti e, ovviamente, degli “artisti della casa”. Tra le città già conquistate: Milano, Ferrara, Udine, Venezia e Roma. Quest’anno, alla settima edizione, La Tempesta sbarca a Padova, nella rinomata cornice dello Sherwood Festival, di cui sarà degna chiusura.

 

L’evento, che si chiamerà “La tempesta nella foresta”, avrà luogo Venerdì 12 Luglio nel parcheggio Nord dello stadio Euganeo. La line up è ghiotta, il prezzo davvero onesto (15 euro). Due i palchi allestiti sotto le stelle di luglio, tantissimi gli artisti Tempestosi che vi faranno capolino; Iori’s Eyes, Aucan, Fine Before You Came, Massimo Volume, Il Pan Del Diavolo, Giorgio Canali & Rossofuoco, Altro, Maria Antonietta, Umberto Maria Giardini, Bachi Da Pietra, Tre Allegri Ragazzi Morti, Ufo DJ set, La Maison Orchestra (busking around).

 

Allora, che si fa, aggiungi il tuo un posto a tavola?

 

Pubblicato in Musica
Martedì, 22 Gennaio 2013 01:48

La 'Non' Classifica degli Album del 2012

In tanti tirano le somme alla fine dell'anno. Molti cercano di capire chi è stato il migliore e quali andranno poi a seguire; l'elenco di una possibile classifica può essere generale al massimo, divisa per genere oppure con la sfida classica tra Italia e resto del Mondo. Io non voglio creare nessun podio (i titoli saranno in ordine alfabetico e vogliono essere solo dei consigli sinceri) o fomentare sfide internazionali ma separo comunque gli italiani da tutti gli altri (in due liste da dieci) perchè ci sarà chi avrà pensato: non esiste più niente di nuovo, di alternativo o di valido nel bel Paese. Vediamo allora.

Per il resto, buona 'scoperta' e mi raccomando, non fermatevi solo sugli hype del momento.

Italia:

Dargen D'Amico – Nostalgia Istantanea (Giada Mesi)

Diaframma – Niente di Serio (Self Released)

Drink to Me – S (Unhip Records)

Father Murphy – Anyway Your Children Will Deny It (Aagoo Records)

Iori's Eyes – Double soul (La Tempesta International)

La Morte – s/t (Corpoc / Anemic Dracula)

Melampus – Ode Road (Locomotiv Records)

Santo Barbaro – Navi (Cosabeat)

Sycamore Age – s/t (Santeria)

Xabier Irriondo – Irrintzi (Phonometak Labs)

 

Mondo:

Beak> - Beak>> (Invada)

Fiona Apple - The Idler Wheel... (Epic)

Goat - World Music (Rocket)

Godspeed You! Black Emperor – Allelujah! - Don't Bend - Ascend (Constellation)

Jherek Bischoff – Composed (Leaf)

Melody's Echo Chamber – s/t (Fat Possum)

Rue Royale – Guide to an Escape (Sinnbus)

Scott Walker - Bish Bosch (4AD)

Swans - The Seer (Young God)

Ty Segall – Twins (Drag City)

 

Andrea Facchinetti

 

Pubblicato in Musica

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.