CHIAMACI +39 333 8864490

Martedì 16 dicembre prova pratica per gli studenti della Food Genius Academy: il docente Marco Avella propone una serata per testare le abilità culinarie dei suoi studenti con un menù di quattro portate a 25 euro. A valutare i piatti serviti e le capacità degli studenti saranno i clienti di EVO-l'Extravergine, che per una sera potranno sentirsi membri "esterni" di una commissione giudicante.

Il docente Marco Avella insegna presso la Food Genius Academy, il Centro di Formazione Professionale Accreditato dalla Regione Lombardia, dove dispensa preziosi suggerimenti su come creare deliziose salse, realizzare i "fondi", mettere insieme un menù completo e gestire un ristorante in termini di food cost.

Il costo per partecipare è di 25 euro e comprende:

Antipasti sarde in saor millefoglie di Fassona, parmigiano e spinacino novello patata sotto terra

Primi riso Carnaroli mantecato con porri, taleggio e liquirizia zuppa di radici, porcini e crostini al burro Norma

Secondi orto e mare milanese al cubo frittelle di zucchina e menta fresca

Dolci semifreddo ai frutti rossi con salsa vaniglia zuppa di pere al merlot profumata alla cannella paté di cioccolato bianco con mandorle e coulis di lamponi

 

Per informazioni e prenotazioni:

EVO l'extravergine

via Friuli 77, all'angolo con via Perugino

0254102692

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.evomilano.it

[gallery type="rectangular" ids="34398,34396,34395,34394,34393"]

Sabato 13 dicembre occasione imperdibile per scoprire il nuovo progetto che Servomuto riserva alla sua clientela in occasione del Natale: nello studio di Via Balilla 12  a Milano, verrà presentata la collezione Servomuto for Christmas.

Le classiche appliques del brand saranno proposte in un'edizione limitata, rese più preziose e speciali dai tessuti di Pierre Frey e William Morris. Le grafiche, quasi tutte diverse tra loro, sono state selezionate dal tessuto Les 3 vallées di Pierre Frey. Le creazioni sono offerte in quattro forme di dimensioni e prezzi diversi, e sono accompagnate, nella confezione regalo, dal cavo elettrico rivestito in seta bordeaux.

Un appuntamento unico per acquistare lampade esclusive a prezzi decisamente convenienti: un'ottima idea de mettere sotto l'albero di Natale!

Servomuto è il duo formato dal designer Alessandro Poli e dall'architetto Francesca De Giorgi, che dal 2007 disegnano e progettano paralumi con grande passione e dedizione, partendo da forme old-style per reinterpretarle attraverso l'aggiunta di insoliti materiali, giungendo a risultati eccellenti e d'effetto.

 

Servomuto

13 dicembre 2014

h. 14.00 - 21.00

via Balilla 12

20136 Milano

www.servomuto.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

[gallery type="rectangular" ids="34347,34343,34344,34342,34346,34345"]

|||

Grande novità promossa da Parsifal Yoga Academy, che ha organizzato il ciclo YogaMI, esperienza totalmente gratuita realizzata con il Patrocinio del Comune di Milano e della Regione Lombardia, istituzioni che hanno messo a disposizione per l’occasione alcune tra le più suggestive location del capoluogo.

 

Si tratta di un evento del tutto nuovo nel panorama cittadino delle discipline orientali e di una grande opportunità di avvicinamento al mondo dello Yoga, per conoscere i fondamenti, i benefici e percepire l’atmosfera di un’arte che accompagna la persona sulla strada della bellezza interiore.

YogaMI si compone di cinque incontri che porteranno gli ospiti in luoghi importanti della vita cittadina. È un’immersione nella vita, nell’architettura e nella cultura milanese, per scoprire l’armonia che nasce da dentro il corpo e che aspetta di scatenarsi in tutta la sua potenza. “ll progetto YogaMI si configura come un primo passo verso la conoscenza della propria essenza” – ha dichiarato Teresa Sintoni, responsabile dell’insegnamento e Parsifal Yoga Master – “quattro incontri, più un finale ad effetto al Palazzo della Regione, che porteranno i cittadini in luoghi simbolici e suggestivi, lungo un percorso che si snoda fisicamente nella vita, nell’architettura e nella cultura milanese, alla scoperta della bellezza e dell’armonia del vivere quotidiano”.

 

La partecipazione agli incontri non è vincolante ma si consiglia la prenotazione. Non è necessario denaro ma solamente un tappetino e un abito comodo

Il primo appuntamento con YogaMI è il 26 novembre alle ore 19.00, all’Acquario Civico di Milano, all’interno di Parco Sempione, raggiungibile facilmente con la seconda linea della Metropolitana.

 

 

INFO

 

YogaMI

26 novembre all’Acquario Civico alle 19.00

29 novembre al Cam di Porta Vigentina alle 16.00

6 Dicembre al Cam di corso Garibaldi alle 10.00

10 gennaio al Circolo Filologico milanese alle 10.00

21 gennaio 39° Piano Palazzo Lombardia alle 19.00

 

[gallery ids="33434,33433,33432"]

|||

Giovedì 20 novembre alle ore 19.00, torna l'aperitivo " Lenti/•/cchie" (facebook.com/lenticchie) all'Indaco Bar, Largo Bellintani 1, Milano. Come sempre, ad animare questo happy hour dal ricco buffet ci sarà Dj Donut, della Razzputin Crew, che proporrà psychedelic rock, new wave, electro e nu disco. Ma la caratteristica originale di questo aperitivo milanese, ed è qui che si spiega il gioco di parole "Lenti-cchie", è che la dj, al momento giusto, sostituirà il rock psichedelico con un lento, "costringendo" a praticare un danza ormai decisamente in disuso sui dancefloor. La selezione è mirata a far ballare e scatenare, ma come recitano gli stessi organizzatori, "Quando si spengono le luci è il momento lenti/•/cchie e non si scappa". LENTI/•/CCHIE HAPPY HOURS 20/•/11/•/2014 @INDACO Indaco Bar - Largo Bellintani 1, Milano 02 87234633 facebook.com/indacomilano

 

|||

 

 

 

Il 25 e il 26 ottobre 2014, a Milano, presso la prestigiosa location di Spazio Dante 14, si terrà DesignCircus, evento creato dal creativo Stefano Epis, in collaborazione con il suo studio di Milano.

 

 

 

L'evento, aperto alla stampa, consisterà nell'esposizione di tutte le realizzazioni di quei designer che fanno dell'autoproduzione un nuovo spunto creativo. Non si tratta quindi solo di un allestimento espositivo, ma di una possibilità di acquisto da parte di tutti gli interessati.

L'esclusività dell'evento è dato anche dalla presenza di aziende come la Sum Up, che metterà a disposizione di ciascun espositore un dispositivo elettronico per registrare i pagamenti con carta di credito tramite smartphone, e la Scionti Law Firm, e dalla preziosa consulenza di Marco Basile, esperto di Sviluppo Personale, Coaching e Public Speaking.

DesignCircus punterà inoltre sul dare visibilità ai vari protagonisti della rassegna, dando loro la possibilità di far conoscere la propria storia e attività all'interno di un micro sito creato ad hoc.

L'evento sarà il primo tra quelli organizzati durante Expo 2015, occasione unica per la promozione dell'autoproduzione.

Per poter avere maggiori informazioni sui partner che hanno collaborato alla realizzazione dell'evento e sui diversi designer partecipanti, potete consultare il seguente sito: www.designcircus.eu

 

 

 

 

 

|||

 

 

 

Il Circolo ARCI La Lo.Co. riparte ad ottobre con un nuovo programma. Dal 3 ottobre il Circolo di Osnago propone diverse serate, che soddisferanno certamente gli amanti della musica dal vivo, dell’arte e della cultura.

 

 

 

La Lo.Co. è posizionata all’interno della stazione dei treni di Osnago, dismessa negli anni ’90 e ristrutturata dal Circolo. Nata nel 2006, si è rapidamente fatta un nome e oggi impiega quasi 50 volontari. Si è da subito impegnata in varie attività, come musica dal vivo, presentazioni di libri e spettacoli teatrali, giochi di società e sport.

 

Il programma di ottobre propone diversi eventi. Segnaliamo, tra gli altri, la serata di sabato 4 ottobre. La Lo.Co. propone il Lo.Co.ktoberfest, trasposizione brianzola della festa birraiola più famosa del mondo. Come in Baviera non mancheranno certamente fiumi di birra, ottima musica e cucina tipica bavarese. In più l’entrata è gratuita.

Altra grande serata il 12 ottobre, alle 18.30 direttamente dagli Stati Uniti al Circolo sbarca un ospite d’eccezione, Texas Slim, bluesman che ha aperto i concerti dei Blues Brothers e di Johnny Winter.

Dopodiché si tenterà di richiamare i defunti dall’oltretomba la notte di Halloween. Venerdì 31, dalle ore 21.45, musica dal vivo con i Bianchi Sporchi, formazione rock/blues.

 

Per gli eventi a pagamento è obbligatoria la tessera ARCI.

 

INFO

 

ARCI LA LO.CO.

Via Trieste – STAZIONE FS 23875 – Osnago (Lecco) Telefono 039 9520089 – 328 6449497 – 320 7940183

 

Facebook: Arci La Lo.Co Email Corsi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Email Info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Un grande spettacolo dal 6 al 18 Maggio all’Elfo Puccini: La ballata del Carcere di Reading da Oscar Wilde.

 

La Sala Fassbinder ospita La Ballata del Carcere di Reading da Oscar Wilde, con la regia di Elio De Capitani. In scena Umberto Orsini e Giovanna Marini. Lo spettacolo  è una produzione della Compagnia Umberto Orsini srl. La traduzione e l’adattamento è a cura di Elio De Capitani e Umberto Orsini.

 

Nel 1895 Oscar Wilde, in seguito a una causa per diffamazione da lui intentata al Duca di Queesberry, fu a sua volta accusato di comportamento contrario alla morale pubblica e condannato a due anni di carcere, che scontò nella prigione di Reading.

Ballata del carcere di Reading nasce da questa terribile esperienza ed è una delle sue opere più autentiche e scopertamente sincere. La ballata è un lamento poetico in due momenti: l'impiccagione di un giovane detenuto, il rituale assurdo e feroce dell'esecuzione, e la meditazione, profondamente religiosa, sul male e la redenzione.

 

 

Dall'incontro di Umberto Orsini e Giovanna Marini in un altro spettacolo, Urlo di Pippo Delbono, dove Orsini aveva portato la sapienza dei suoi frammenti di Wilde e Shakespeare e Giovanna la sua antica esperienza del canto degli umili, nasce l'idea di portare in scena questo testo di Wilde.

Elio De Capitani è stato coinvolto nel progetto, che aspettava solo un’ultima spinta per affrontare qualcosa a cui pensava da tempo, “"il dilemma, o meglio il paradosso di Wilde”. Così nel 2005 lo spettacolo ha preso corpo, andando in scena nel mese di giugno al Festival AstiTeatro (co-prodotto allora Emilia Romagna Teatro Fondazione e dal teatro Eliseo).

 

Come entrarci in questo gioco, tragico e leggero? Come reggere il metro popolare della ballata e il lirismo spietatamente wildiano?

"Giovanna Marini ha scritto cinque ballate, ha preso in parola Wilde, componendo una musica che sta tra la ballata irlandese e l'elisabettiano John Dowland, arrivando e fino a Schubert, per passare anche per i Beatles.

Umberto Orsini interpreta Wilde con una leggerissima distanza, giocando con la vertigine sapiente dell'emozione e cogliendo il frutto più piacevole e più difficile al tempo stesso: il lato artistico-estetico, la bellezza dei versi, per lasciare allo spettatore di fare i conti con il resto".

De Capitani immagina e studia una scrittura che sia "strategia di dislocazione sapiente delle forme e dei materiali da combinare con le parole cantate di Giovanna, con la sua musica altrettanto ostinata e precisa".

 

Magda Poli sul Corriere della Sera definisce lo spettacolo: “La traduzione, curata come l'adattamento da De Capitani e Orsini, è in prosa con poche rime e restituisce un senso di ragionata semplicità. Ed è la ragione che domina l'interpretazione di Orsini: una esposizione pacata dei sentimenti che un carcerato, la voce narrante, prova spiando gli ultimi giorni di vita del giovane assassino, il suo bere l'aria del mattino, il suo rubare con lo sguardo quel pezzo d'azzurro che in carcere è chiamato cielo. Dall'annullamento di ogni enfasi, dal lucido controllo ricercato dall'ottimo Orsini, si esalta l'orrore per la crudeltà della vita in prigione, la pietà e la simpatia, in senso etimologico di sofferenza partecipata e schierata, per il mondo dei reietti. La voce di Giovanna Marini cesella in cinque ballate le suggestioni del poema, con la sua musica colta e popolare che unisce evocazioni di antichi temi irlandesi a Lieder schubertiani. L'allestimento scarno e la bravura degli interpreti esaltano la voce di Oscar Wilde che chiede rispetto per ogni essere umano, anche se assassino.”

 

 

Uno spettacolo imperdibile dal 6 Maggio aspetta tutti gli appassionati di teatro! Nerospinto consiglia di segnarlo in agenda.

 

 

 

Elfo Puccini

Corso Buenos Aires 33

 

Martedì/sabato ore 21.00, Domenica ore 16

 

Prezzi: intero € 30.50 - ridotti € 27 e € 16 Martedì € 20

 

Info e prenotazioni: 02/0066.06.06 - www.elfo.org

 

Concerti, feste, eventi e molte altre sorprese: sono le caratteristiche dell’estate al Magnolia 2014.

 

Dal 30 Maggio al 14 Settembre tutti i giorni, mondiali compresi, il Magnolia, locale immerso nel verde a Segrate si riempie di eventi.

Più di tre mesi dove la musica dal vivo trova il suo regno ideale: sette giorni su sette di programmazione, due palchi open air, una pizzeria e friggitoria, sempre aperte senza un giorno di pausa per tutta l’estate, un’estate che al Magnolia inizia un po’ prima.

 

Il Magnolia offre l’occasione per passare del buon tempo ai margini della città, dentro un parco, vicino al mare di Milano, nel Circolo che resta aperto tutti i giorni, Ferragosto compreso, per dare sollievo alle sere calde, alle notti insonni e alle zanzare.

Il principale circolo Arci d’Italia, per numero di soci, dal 30 Maggio al 14 Settembre, si avvale della licenza di pubblico spettacolo e apre le sue attività a tutti, soci e non.

L’estate 2014 è caratterizzata da concerti di artisti internazionali.

Il programma estivo non fornisce solo musica ma anche la possibilità di assistere a tutte le partite del Mondiale di Calcio 2014, trasmesse su maxi-schermo.

 

Si inaugura con l’atteso Dj set dell'alfiere della techno berlinese, Fritz Kalkbrenner, vero guru della consolle, a conferma di un legame spirituale diretto con le notti d'Europa, e il live set del gioiello olandese Thomas Azier. Gli onori di casa li farà invece il nostro Lele Sacchi, dj e speaker radiofonico, e per l'occasione il Circolo Magnolia ribadisce la sua missione popolare, calmierando l'ingresso a soli 5 euro, senza i costi del tesseramento, sospeso per tutta la stagione estiva.

 

Tutta la stagione sarà visibile sul nuovo sito http://estate.circolomagnolia.it

 

Il Circolo Magnolia nel frattempo sta procedendo con il completamento dei lavori del progetto "Magnolia si fa in tanti", che ha visto il coinvolgimento dell'Università Bicocca, del Politecnico di Milano e dell'Accademia di Brera, oltre alla partecipazione diretta di 500 crowd-founders.

Tutte le info sul sitowww.circolomagnolia.it

 

 

CALENDARIO ESTIVO CONFERMATO

 

Venerdì 30 maggio: Fritz Kalkbrenner + Thomas Azier

Sabato 31 maggio: Nobraino

Domenica 01 giugno: Suuns + Samaris

Martedì 02 giugno: Ty Segall

Venerdì 06 giugno: Mi Ami Festival – Tre Allegri Ragazzi Morti, Brunori Sas, Paletti, Aucan e molti altri Sabato 07 giugno: Mi Ami Festival – Zen Circus, Lo Stato Sociale, Mellow Mood e molti altri Domenica 08 giugno: Mi Ami Festival – Le Luci della Centrale Elettrica, Marta sui Tubi, Pierpaolo Capovilla, Fast Animals and Slow Kids e molti altri

Martedì 10 giugno: We Have Band

Martedì 17 giugno: Turbonegro

Mercoledì 18 giugno: Au Revoir Simone

Mercoledì 25 giugno: SoloMacello Fest – Zu, Unida e molti altri

Martedì 01 luglio: Wolfmother + Deap Vally

Lunedì 07 luglio: The Afghan Whigs

Mercoledì 09 luglio: M Ward

Giovedì 10 luglio: Tune - Yards

Lunedì 14 luglio: UnAltroFestival – MGMT, Panda Bear, His Clancyness, M+A, Kuroma

Martedì 15 luglio: UnAltroFestival - The Dandy Warhols, The Horrors, Temples, Telegram, Foxhound

Mercoledì 16 luglio: Kodaline

Martedì 22 luglio: Jacco Gardner

Lunedì 28 luglio: Red Fang

Lunedì 04 agosto: Skid Row

Mercoledì 13 agosto: Converge

Venerdì 12 settembre: God is an Astronaut

 

 

Segnatevi in agenda i concerti imperdibili e concedetevi una piacevole pausa nell’oasi verde del Magnolia, il principale live club italiano!

 

INFO: ✎ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ☏ 366 5005306 COME ARRIVARE: www.circolomagnolia.it/dove_siamo Orari Bus 73 da San Babila (ANDATA) http://orari.atm-mi.it/73_11804.pdf Orari Bus 73 da Aeroporto di Linate (RITORNO) http://orari.atm-mi.it/73_12926.pdf

Non sapete come passare la serata di Sabato? Volete fare qualcosa di diverso, insolito e divertente? Siete stufi delle solite serate? Quello che fa per voi è la serata al Toilet Club!

Toilet Club, il locale più folle di tutta Milano, allieterà il vostro week end con una serata imprevedibile e divertente, facendovi ballare fino a notte fonda, o meglio fino all'alba.

Sabato 19 Aprile al Toilet Club ci sarà MARLON BRANDON!

 

Per maggiori informazioni visitare l'evento in Facebook: https://www.facebook.com/events/853122841380300/

---------------------------
MARLON BRANDON / Ricordati che Devi Morire / SABATO / TOILET CLUB

Erik Deep
LoZelmo
Nancy Posh
Croce
Rachele De Niro
ALTERNATIVEROCKPOPELECTROMYLENEDISCOINDIE
HAPPY B.DAY ERIK DEEP & RACHELE DE NIRO!

+
In CASTIGO
LIQUID CRASH Dj Set
DJs Mielelattice & D.O.C.
---------------------------

Ma cos’è questo MARLON BRANDON?

È un richiamo onomatopeico ad input contrastanti. Un gioco di parole, uno scioglilingua, l’insieme di un divo del cinema ed uno del piccolo schermo. Sono gli opposti che suonano bene insieme, le decadi che si mescolano e si confondono, gli spazi che perdono i confini e generano incontri inaspettati. È difficile spiegare cos’è MARLON BRANDON: è un party dove tutto si combina in modo eterogeneo ma non casuale, sconclusionato ma non inconcludente, senza una meta eppure con una direzione ben precisa: la linea di demarcazione emozionale tra quello che pensiamo di essere e quello che scopriamo poter diventare in una notte. Perchè siamo quello che balliamo, anche quando non sappiamo più cosa stiamo ballando… MARLON BRANDON è un’idea di Erik Deep, LoZelmo, Nancy Posh, Croce e Rachele De Niro, è ogni sabato sera al Toilet e balla la musica di Erik Deep, LoZelmo e Nancy Posh: il Pop, l’Alternative, il Rock, l’Electro, la Disco. Togli la maschera, esci dal personaggio, scavalca l’ostacolo, distruggi ogni barriera: fai come MARLON BRANDON, diventa protagonista.

La Guest Star è il fantastico POSI (Dj Set)! Autrice, producer, corteggiata Dj, diretta, pungente, cinica e schietta quanto basta per essere censurata anche da Facebook; outsider, anti-diva e talmente lontana dai soliti clichè musicali, da risultare una “mosca bianca” nel panorama cantautorale italiano. Fedele alle parole in rima, alle sonorità elettroniche, innovative, quasi psichedeliche, ed al rispettabilissimo background musicale. Ancora non hai capito chi è? Fatti la Dj su www.posi.it

 

 

Nerospinto vi consiglia questa serata sorprendente e pazza, la più pazza di Milano! Non mancate!

---------------------------
INGRESSO GRATUITO
con tessera Arci, Arcigay, Arcilesbica, UISP
Richiedi la tessera all'indirizzo www.circolotoilet.it/tessera
TOILET CLUB
Via Lodovico il Moro 171, Milano
Per info: www.circolotoilet.it / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

La settimana più piena di eventi di Milano sta per iniziare. In occasione del Salone del Mobile, il capoluogo lombardo si animerà con inaugurazioni, esposizioni e avvenimenti da non perdere.

 

La zona di Porta Romana ospiterà diverse esposizioni tra le quali una da non perdere è quella in Cascina Cuccagna.

Lafuma, il marchio di riferimento per i mobili da esterno, partecipa quest’anno al Fuorisalone in una location che più outdoor non si può: il giardino della Cascina Cuccagna!

Durante l’esposizione verranno presentati alcuni modelli della collezione 2015, tutti realizzati all’insegna dell’eleganza e dell’ingegnoso design, nell’ottica di uno sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

 

La linea di sdraio Maxi Transat propone una collezione con dimensioni più grandi e attuali, adatte alle nuove esigenze di comfort di tutte le corporature. I 65 mm in più di larghezza rispetto alle collezioni passate, apportano un notevole miglioramento e offrono una nuova dimensione a questa classica sdraio LAFUMA, rendendola ineguagliabile.

Le sdraio sono caratterizzate da colori vitaminici e di tendenza per portare il sorriso e il buon umore sulle terrazze e nei giardini di chi decide di acquistare questo pezzo unico. I suoi tessuti, apprezzati per la robustezza, sono resistenti ai raggi UV e mantengono le loro caratteristiche inalterate con il passare del tempo.

In occasione del Fuorisalone il giardino della Cascina Cuccagna ospita, in una versione davvero king size, ancora più grande, la GIANT TRANSAT.

 

Provate il comfort, divertivi con gli amici a scattare foto buffe, fatevi affascinare dai colori sgarcianti delle sdraio king size! Sulla pagine facebook di Lafuma Mobili Italia sarà possibile poi vedere tutte le foto e partecipare al concorso per vincere delle fantastiche sdraio Maxi Transat!

 

L’evento inizierà l’8 Aprile e terminerà il 13 Aprile presso la Cascina Cuccagna, il locale/orto/giardino/ostello di Porta romana.

 

Nerospinto consiglia di segnarlo in agenda!

 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni si possono visitare i seguenti siti:

 

www.lafuma.fr

www.cuccagna.org

www.goodesignevent.it

 

Cascina Cuccagna

Via Cuccagna 2/4

ang. via Muratori

20135 Milano (Mi)

Italia

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(tel) 02 8342100702 83421007

 

Call
Send SMS
Add to Skype
You'll need Skype CreditFree via Skype

Pagina 6 di 11

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.