CHIAMACI +39 333 8864490

Un’ intervista curiosa alla giovane food blogger della sezione Pronto in Tavola di Tgcom24, Eleonora Tiso.

Pubblicato in Tête-à-tête
Giovedì, 18 Giugno 2015 12:22

Origami inaugura il giardino estivo

Mercoledì 24 giugno, inaugurazione speciale del giardino estivo del Ristorante Origami grazie all’installazione delle opere dell’artista Leonardo Vecchiarelli. Durante l’aperitivo verranno presentate 5 opere che compongono la mostra “La grande Transizione”.

Un’occasione unica per gustare i nuovi cocktail preparati sapientemente da Fabio Cesareni a base di sake ed essere deliziati dai piatti di Takuia, il sushiman giapponese di Origami, che presenterà per l’occasione dei nuovi rolls. Una serata sinergica dove arte, cibo e filosofia giapponese si sposano alla perfezione.

La grande Transizione” è un’installazione composta da 30 opere dell’artista Leonardo Vecchiarelli, presso Origami presenta 5 delle sue opere raffiguranti cinque immagini di donne guerriere, abbigliate e decorate con la cura meticolosa di un samurai che si prepara alla battaglia, ispirate a figure di imperatrici orientali.

Ad ogni donna ritratta l'artista ha dato un nome, tratto dalla cultura letteraria e mitica dell'Estremo Oriente: la Sciamana, la Donna Samurai, la Creatrice del Genere Umano, Colei che governa il Flusso delle Acque, l'Aristocratica, il Tempio della Purezza. Fabio Cesareni, esperto mixologist, preparerà 2 cocktail ad hoc che avranno il nome di due delle guerriere delle opere di Vecchiarelli.

Molti sono i volti noti da scoprire provenienti soprattutto dal mondo della moda come Maria Buccellati, Nicoletta Fiorucci…

Origami è il luogo ideale non solo per cenare, ma anche sorseggiare ottimi drink.

Le opere della mostra "La grande Transizione" saranno esposte fino a fine luglio.

Origami Milano - Japanese Cuisine Viale Montegrappa 20 - Milano Dalle 19,30 fino alle 02

 

[gallery type="rectangular" ids="44358,44357,44356,44355,44353,44354,44359"]

Pubblicato in Cultura
Giovedì, 14 Maggio 2015 16:36

11rooftop opening party: The Marble Terrace

Dopo una lunga giornata di lavoro oggi vi suggeriamo un'inaugurazione da non perdere: del resto, cosa c'è di meglio che godersi un gustoso drink in una terrazza super chic nel cuore di Milano?

L'11 Clubroom, il locale più trendy di zona c.so Como, torna stasera ad animare la nightlife milanese in una nuova veste scenografica, mostrandosi al pubblico con musica e arte.

11ROOFTOP è una vetrina immersa tra le architetture urbane, un luogo dalle atmosfere lounge con deliziosi gazebi e tavoli in marmo statuario, divani dalle tinte soft incorniciati da graziose aiuole verdi.

La magia delle luci di CATELLANI & SMITH, leader del mercato dell'illuminazione internazionale, e il fascino senza tempo del marmo Sagevan di Carrara rivelano la sua anima da sunset drink nel cuore pulsante del nuovo quartiere della moda e del design, con una prospettiva privilegiata: una terrazza che nell'aperitif time si apre a scenari glamour e metropolitani.

Last but not least, verrete sorpresi da incredibili esperienze di gusto. L'esperto mixologist Fabio Cesareni dedicherà grande attenzione alla preparazione dei drink, creando squisite miscele per soddisfare ogni vostro desiderio.

La Marble Terrace inaugura la stagione estiva giovedì 14 maggio con uno sparkling party condito da djset. Gli appuntamenti ogni settimana saranno imperdibili.

 

Pubblicato in Nigthlife
Venerdì, 08 Maggio 2015 15:10

L'Ov Milano: il ristorante a tutto uovo

Noi di Nerospinto, che siamo sempre alla ricerca di nuovi locali da segnalare ai nostri lettori, abbiamo scoperto questo delizioso bistrot-ristorante: L’Ov Milano.

Un posto davvero unico nel suo genere, il cui punto di forza e protagonista del menù, è rigorosamente l’uovo. Anche l’ambientazione è sui generis, resa calda ed accogliente dai mattoni a vista e dai mobili in legno, con richiami all'affascinante New York anni ’30. Il locale adotta la formula all day long, aperto tutto il giorno senza pausa. Menù ad hoc per colazione, pranzo e cena, oltre a una selezione di drink per l’aperitivo e brunch alla carta. A fare da padroni, sono tutti ingredienti freschi e genuini del territorio, aderendo al principio di sostenibilità, ma la vera chicca sono i 9 diversi tipi di uova, accuratamente selezionate e impiegate in sempre nuove ricette. Strapazzato, fritto, alla coque, alla benedict...insomma l'uovo per tutti i gusti! Da provare le polpettine di carciofo con cuore filante e uova l'uovo in cocotte con salmone affumicato. L’Ov Milano è sì un locale intimo, ma anche l’ideale per cene con amici o un pranzo di lavoro, dove si ha la garanzia di provare piatti creativi e ottimi, consapevoli di cosa si sta mangiando. Se volete sentirvi un pò a New York e volete trasgredire alla dieta questo è il locale giusto per voi.

 

L’Ov Milano Viale Premuda 14, MI

Giorni e orari di apertura:

Lunedì – Mercoledì: 8.00 - 19.00 Giovedì – Domenica: 8.00 - 24

Info e contatti:

Telefono: +39 02 36638692

Sito Webhttp://www.lovmilano.com/

[gallery type="rectangular" ids="42554,42548,42552,42551,42550,42549,42545,42546,42547"]

Pubblicato in Food
Giovedì, 26 Dicembre 2013 10:50

ALPHABET 27.12.2013 ▹ pleasuredome

Passato il Natale, torna la voglia di scatenarsi!

Dopo il panettone, i pranzi in famiglia, i regali da scartare, torna un nuovo Venerdì, e l'atmosfera si riscalda al Rocket Club!

Siamo pronti ad accogliervi anche questa settimana, per regalarvi una serata che vi  faccia dimenticare del clima natalizio: lasciate a casa i cappellini colorati, i maglioni all'uncinetto e buttatevi in pista!

ALPHABET, Friday December 27th. THE ADMISSION IS STRICTLY ON GUEST LIST

MUSIC BY Enza Van De Kamp Djette Barbarella (Indierock, Elettropop, Nu-disco, Electrodance, Big Beat, Dirty Disco and world's top-charted tracks).

★ Week's Emoticon: pleasuredome ★ Alphabet Skaters will welcome you on the dancefloor!

At the door: Superhot Edoardo Velicskov. No dress codes: we always want stylish and open-minded people.

€ 13 till 1:00am GUEST ADMISSION w DRINK € 15 from 1:00 till 2:00am GUEST ADMISSION w DRINK

Free Parking Area.

Get your name on a guest list and feel free to ask for further infos:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.m

Rocket Club, Alzaia Naviglio Grande 98, Porta Genova, Milan. From 11:30 PM till late.

Pubblicato in Clubbing
Sabato, 27 Luglio 2013 13:05

Il battito del Toilet

L'estate è arrivata.

Il caldo anche.

Come ci si rinfresca d'estate quando fa caldo?

Bevendo tanta acqua? Mangiando tanta frutta? Andando in piscina?

Certo, lo si può fare facendo tutte queste cose.

Ma quale miglior rimedio se non quello di stare all'aria aperta e divertirsi?

Il Toilet non va in ferie.

E si sposta nella sua tenuta estiva che, quest'anno, è al Chiringuito Forlanini.

Il battito del Toilet batterà direttamente dall'interno del parco.

Quali sono gli ingredienti?

Musica, colori, suoni, cieli stellati, ospiti, ottimi drink e gustosi panini.

Il tutto condito da ingresso rigorosamente gratuito e nessun obbligo di consumazione.

Sabato 27 luglio lasciate a casa la tessere Arci e andate a sentire il battito del Toilet che pomperà al ritmo dell'estate.

Chi animerà la serata di questo scorcio di fine luglio?

Rispondono all'appello ERIK DEEP e LoZELMO, i Resident dj del sabato sera al Toilet Club, in trasferta nel parco, portano il loro inconfondibile (quanto inetichettabile) sound dance-pop, contaminato da elettronica, anni90 e frequenze disturbate. Poliedrici, polifonici e polisex, i loro djset sono sempre ricchi di novità e imprevedibili, fanno perdere il senso del tempo e ballare fino al mattino.

Special guest della serata DJ DAMIAN (Rockette) con il suo dj set. Per chi non lo sapesse Rockette è la serata gay friendly Rock a 360º. Rock'n'roll, glam, punk rock, ska, 80/90, elettro, trash, dark, pop, old school e molto altro ancora.

One Night party al Company Club (milano), approda al Battito con i suoi due Dj (Damian e Courtney Hate) per scuotere la nostra estate!

Pronti per scatenarvi?

IL BATTITO DEL TOILET

L'estate BATTE sul dancefloor!

 

Erik Deep & LoZelmo dj set

GUEST STAR: DJ DAMIAN (Rockette) dj set

FREE ENTRY

 

CHIRINGUITO FORLANINI

all'interno del parco forlanini

accesso e parcheggio da via Salesina

Milano

 

Gli album fotografici del Battito del Toilet saranno di Davide Iacobone & Alessandro Lecchi

Pubblicato in Musica
Mercoledì, 27 Marzo 2013 16:25

Nuovo mercoledì verde allo Zoom Bar

Nerospinto vi ricorda anche per questa settimana l'imperdibile appuntamento con l'ipnotica magia della Fata Verde.

Lasciatevi sedurre dal fascino di un sorso di follia che vi verrà offerto in tutte le sue varianti: Absinthe puro (assenzio,acqua,ghiaccio,zucchero) Absinthe spuro (assenzio,zolletta di zucchero flambè,acqua,ghiaccio) Absinthe Mohito (menta,lime,zucchero di canna,rum,assenzio,soda) Absinthe sucre (zolletta di zucchero imbevuta e flambè)

...senza per questo tralasciare una più ampia selezione di drink!

La serata ruota intorno al 1st floor dove troviamo una Music Selection by Nico La  musica regna sovrana, coinvolge e implode in un ritmo incalzante, vibrazioni che vanno dal rock, all'electro, all'hip hop.

Una malattia contagiosa, la vera guarigione post crisi esistenziale!

AB-SINTH Mercoledì 27 Marzo from 22.30 to 02.30

 

Zoom Bar

Via Panfilo Castaldi, 26

Milano

Pubblicato in Clubbing

Presentazione ufficiale del libro “100 Cocktail light e contemporanei” di Claudio Burdi: l’appuntamento perfetto per chi non vuole rinunciare al piacere di un delizioso cocktail senza privarsi di forma e leggerezza.

 

Il 19 marzo alle 18.30, presso la Feltrinelli di c.so Buenos Aires 33 , Nerospinto vi invita a una presentazione aperitivo dove potrete assistere alla preparazione e degustazione di alcuni drink preparati dal bartender professionista Michele Piagno.

“100 Cocktail light e contemporanei” è una guida che permette di realizzare facilmente long drink e cocktail “light”, ovvero leggeri perché a basso contenuto alcolico e quindi di calorie.

Saranno presenti all’evento l’autore Claudio Burdi, il direttore di Webspot magazine Francesca Lovatelli Caetani, il giornalista critico enogastronomico Allan Bay, firma storica del Corriere della Sera e di Vivimilano e il mixologist Michele Piagno, che vi inviteranno a una piacevole conversazione tra esperti, amici e semplici amatori del settore.

Un happy hour “letterario/alcolico/light” in collaborazione con Absolut Vodka, Beefeater, Havana Club e de Kuyper.

 

In attesa del brindisi, Nerospinto vi propone due gustose ricette estratte dal libro:

 

Pinzivodka         

 

3 cl di vodka

6 cl di succo di mela verde

1 cl di succo o di purea di papaia

4-5 cubetti di ghiaccio

senape in grani

2 pomodorini

qualche bastoncino di carota

1 costa di sedano

 

Bicchiere di servizio: tumbler alto

 

Versate la vodka, il succo di mela verde e il succo di papaia (o un paio di pezzetti di frutto pestato) in un bicchiere con 4-5 cubetti di ghiaccio. Aggiungete qualche grano di senape, mescolate brevemente e unite i pomodorini, dei bastoncini di carota e il sedano.

 

“Un “pinzimonio drink”, così come dal nome, perché si beve e si mangia. Fresco e saporito, speziato dal gradevole aroma della senape in grani, va gustato sgranocchiando la verdura che si pone al suo interno. Inutile dire che va servito accompagnato da altrettanta verdura già tagliata, per continuare a godere di un aperitivo light e salutare”.

 

 

Chili Chocolate                

 

3 cl di vodka

3 cl di liquore al cioccolato

1 cucchiaino di zucchero grezzo di canna

qualche cubetto di ghiaccio

2 peperoncini piccanti

 

Bicchiere di servizio: coppa Martini

 

Riunite la vodka, il liquore al cioccolato e lo zucchero in uno shaker pieno di ghiaccio e agitate vigorosamente. Filtrate il tutto nel bicchiere, aggiungete un peperoncino intero e guarnite con l’altro.

 

“Goloso e corposo, spicca per l’aroma dolce e piccante che avvolge il palato e l’olfatto. Come fine pasto è una vera delizia. Se non volete male ai vostri ospiti, fate attenzione a non strisciare sul bordo del bicchiere il peperoncino di guarnizione”.

 

 

Note sull’autore

Claudio Burdi, nasce e vive da sempre a Milano. Giornalista pubblicista dal 2005 e blogger scrive di nightlife, eventi, turismo e tendenze per diverse testate nazionali (Corriere.it, Vivimilano.it, Leggo, Blogo.it, Nightlife, Intown magazine, Mixer etc.), fin dal 2001. Esperto di licensing ha collaborato con le principali agenzie del settore che gestiscono i diritti per realizzare merchandising e promozioni. E’ inoltre, da quindici anni pr, press officer e organizzatore di eventi per diverse aziende in vari settori merceologici: dall’enogastronomia al turismo, dall’entertainment alla televisione, dal beauty agli accessori. Da sempre amante del buon bere, del buon cibo e dei viaggi, frequenta location ed eventi, in Italia e all’estero, dedicandosi e vivendo con passione e piacere il mondo della notte. Entusiasta ed eclettico ha fatto di molti suoi interessi e del suo stile di vita una professione. La sua vicinanza con il panorama dei pubblici esercizi, locali e ristoranti, che visita per diletto e per lavoro, gli hanno permesso di sviluppare una profonda conoscenza e una spiccata sensibilità sul mondo del beverage e della ristorazione.

 

 

“100 Cocktail light e contemporanei” – Gribaudo Editore

Presentazione ufficiale:

Martedì 19 marzo alle 18.30, presso la Feltrinelli di c.so Buenos Aires 33

 

In libreria a 14,90€

www.gribaudo.it

Pubblicato in Nigthlife

Sei metereopatico? Il male di vivere ti insegue? Non sopporti le mezze stagioni e il polline delle mimose ti fa venire l'urticaria? Bene, il Dottore sà come curarti.

Torna questa settimana l'appuntamento mensile con l'associazione Gaia360° che presenta la one night “My Doctor says party” e noi di Nerospinto non possiamo certo perderci un check up completo!

La cura ad ogni male la trovi sabato 9 marzo presso l'HD Disco.

Interventi a cuore aperto e iniezioni musicali elettro lolly candy pop by Mary K & Shener.

Special Guest in sala rianimazione: Hell's Shoes Djs che ritroveremo in consolle settimana prossima per l'inaugurazione del nuovo ristorante Tayo di viale Monza 23.

 

 

Ingresso 10€  con consumazione A seguire birra 5€ / drink 7€

 

 

Info map: Via Enrico Caruso, 7 20133 Milano

Powered by:

MY DOCTOR SAYS PARTY!:http://www.facebook.com/MyDoctorSaysParty

GAIA360:http://www.facebook.com/groups/210853325646999/

Pubblicato in Clubbing

Non è più mia intenzione consumare ogni singolo evento per poi risputare a casaccio i nomi di coloro che erano presenti, magari in ordine gerarchico. In una città in cui il presenzialismo è la regola occorre una netta presa di posizione al ribasso.

Non è snobismo, è una costatazione del tempo che ci troviamo a vivere. Il privilegio di poter partecipare ai cosiddetti eventi - ai vernissage, alle iniziative, ai drink, alle inaugurazioni - è in realtà una gabbia che ci tiene costantemente prigionieri nell’ obbligo, spirale viziosa, di dover dire di sì al tizio taldeitali o non deludere la PR del caso.

Il presenzialismo è una malattia e io ne sono stato contagiato per lungo tempo. Ho avuto la fortuna/sfortuna di nascere nella città “presenzialista” per eccellenza. Milano, nel lavoro come nel tempo libero, continua a essere una città che coagula “le solite facce nei soliti posti”. Vivere costantemente nella proiezione di un mondo fatto di pubbliche relazioni e di eventi. A maggior ragione se fai il giornalista, se devi costantemente tenerti aggiornato sulle novità che ci sono in giro.

Una condanna, specie se poi non ci trovi un effettivo guadagno, né un reale arricchimento culturale. Dunque cosa rimane? Cosa fare quando i tuoi paradigmi, le tue priorità cambiano? Ricominciare? O ri-buttarsi nella spirale dell’entertainment per acquisire contatti utili al cambiamento?

Capite che può essere una spirale senza fine. Forse è meglio guardare alla finestra questa città con un occhio disincantato. Perché si ci si consuma ogni giorno che si ripetono le stesse cose, che si ci si affanna verso le stesse mete. Quindi amici PR, non prendetevela con me, ho solo iniziato a spezzare le catene che ci uniscono. Non è colpa vostra, lo so. E’ inevitabile che prima o poi ci si stanchi, si abbia voglia di altro, di fare qualcosa che comporti nuove sfide.

E come sarebbe bello se la mia città cambiasse con me, cambiasse il suo paradigma di socialità e di aggregazione. Negli anni ’90, periodo in cui ero adolescente, ci si riuniva per gruppi di affinità. Divisi, ma uniti, la piazza era il nucleo aggregativo che ci uniformava. Crescendo hai bisogno di rapportarti ad un modello vincente, di avere la situazione sotto controllo e dire sempre SI.

E dunque mi piacerebbe osservare Milano da lontano, come quella serie di incontri che si tengono con cadenza mensile all’Informagiovani, “Milano vista da lontano”, dove lo sguardo lucido appartiene a persone che a Milano ci passano, la vivono e poi ripartono per altre mete, arricchendo quello sguardo disincantato che ti permette maggiore lucidità.

D’altronde se la vera libertà e poter scegliere dove vivere io avrei deciso: Milano per lavorare, altrove per vivere. E se si potesse vivere a Milano? Quelli della mia generazione se lo chiedono da tempo, e spesso non trovano una risposta.

Pubblicato in Nigthlife

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.