CHIAMACI +39 333 8864490

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa Cookie Policy

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo inviati dal sito al terminale dell’interessato (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi al sito alla successiva visita del medesimo utente. Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell’utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell’utente. Alcune delle funzioni dei cookie possono essere demandate ad altre tecnologie. Nel presente documento con il termine ‘cookie’ si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

Tipologia dei cookie

I cookie possono essere di prima o di terza parte, dove per "prima parte" si intendono i cookie che riportano come dominio il sito, mentre per "terza parte" si intendono i cookie che sono relativi a domini esterni. I cookie di terza parte sono necessariamente installati da un soggetto esterno, sempre definito come "terza parte", non gestito dal sito. Tali soggetti possono eventualmente installare anche cookie di prima parte, salvando sul dominio del sito i propri cookie.

Natura dei cookie

Relativamente alla natura dei cookie, ne esistono di diversi tipi:

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in: • cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate); essi sono di fatto necessari per il corretto funzionamento del sito; • cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, al fine di migliorare le performance del sito; • cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. Per l'utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell'interessato. L’utente può autorizzare o negare il consenso all'installazione dei cookie attraverso le opzioni fornite nella sezione "Gestione dei cookie". In caso di cookie di terze parti, il sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie e non può controllarli (non può né installarli direttamente né cancellarli). Puoi comunque gestire questi cookie attraverso le impostazioni del browser (segui le istruzioni riportate più avanti), o i siti indicati nella sezione "Gestione dei cookie".

Cookie installati su questo sito

Ecco l'elenco dei cookie presenti su questo sito. I cookie di terze parti presentano il collegamento all'informativa della privacy del relativo fornitore esterno, dove è possibile trovare una dettagliata descrizione dei singoli cookie e del trattamento che ne viene fatto.

Elenco dei cookie presenti sul sito NEROSPINTO

Cookie di sistema Il sito NEROSPINTO utilizza cookie per garantire all'utente una migliore esperienza di navigazione; tali cookie sono indispensabili per la fruizione corretta del sito. Puoi disabilitare questi cookie dal browser seguendo le indicazioni nel paragrafo dedicato, ma comprometterai la tua esperienza sul sito e non potremo rispondere dei malfunzionamenti. Facebook Facebook utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione e di “like” sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://www.facebook.com/about/privacy Twitter Twitter utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare le pagine: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter e https://twitter.com/privacy?lang=it Google+ Google+ utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina http://www.google.com/policies/technologies/cookies/ Pinterest Pinterest utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://about.pinterest.com/it/privacy-policy Durata dei cookie I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza (o da un'azione specifica come la chiusura del browser) impostata al momento dell'installazione. I cookie possono essere: • temporanei o di sessione (session cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser; • permanenti (persistent cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser. NEROSPINTO terrà opportuna traccia del/dei consenso/i dell’Utente attraverso un apposito cookie tecnico, considerato dal Garante Privacy uno strumento “non particolarmente invasivo”. L’Utente può negare il suo consenso e/o modificare in ogni momento le proprie opzioni relative all’uso dei cookie da parte del presente Sito Web, tramite accesso alla presente Informativa Privacy che è “linkabile” da ogni pagina del presente Sito. L’Utente ha la facoltá in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento. Per esercitare tali diritti, scrivere a NEROSPINTO . Se è già stato dato il consenso ma si vogliono cambiare le autorizzazioni dei cookie, bisogna cancellarli attraverso il browser, come indicato sotto, perché altrimenti quelli già installati non verranno rimossi. In particolare, si tenga presente che non è possibile in alcun modo controllare i cookie di terze parti, quindi se è già stato dato precedentemente il consenso, è necessario procedere alla cancellazione dei cookie attraverso il browser oppure chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Se vuoi saperne di più, puoi consultare i seguenti siti: • http://www.youronlinechoices.com/ • http://www.allaboutcookies.org/ • https://www.cookiechoices.org/ • http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

Come disabilitare/cancellare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome 1. Eseguire il Browser Chrome 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Impostazioni 4. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 5. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 6. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Consentire il salvataggio dei dati in locale • Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser • Impedire ai siti di impostare i cookie • Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti • Gestire le eccezioni per alcuni siti internet • Eliminare uno o tutti i cookie Mozilla Firefox 1. Eseguire il Browser Mozilla Firefox 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Opzioni 4. Selezionare il pannello Privacy 5. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 6. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 7. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento • Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato • Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali 8. Dalla sezione “Cronologia” è possibile: • Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta) • Rimuovere i singoli cookie immagazzinati. Internet Explorer 1. Eseguire il Browser Internet Explorer 2. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet 3. Fare click sulla scheda Privacy e, nella sezione Impostazioni, modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie: • Bloccare tutti i cookie • Consentire tutti i cookie • Selezionare i siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti. Safari 1. Eseguire il Browser Safari 2. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy 3. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet. 4. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli Safari iOS (dispositivi mobile) 1. Eseguire il Browser Safari iOS 2. Tocca su Impostazioni e poi Safari 3. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre” 4. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati Opera 1. Eseguire il Browser Opera 2. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie 3. Selezionare una delle seguenti opzioni: • Accetta tutti i cookie • Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e quelli che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati • Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati.

Dal 3 all'8 marzo, lo Teatro Lo Spazio di Roma presenta: " LA TORTA DI JOE"

Commedia brillante scritta da Elisabetta Tulli, ambientata in un ristorante di periferia, dove il proprietario e cuoco Joe, al secolo Giovanni, prepara una torta dall'ingrediente segreto con cui vorrebbe tanto fare fortuna.

C'è Sandra, cantante dal passato sconosciuto, costretta a lavorare da Joe per mettere da parte un po' di soldi e magari scappare via; Vanessa, l'esuberante cameriera, che dà ordini senza mai alzare un dito e infine Nicol, timida cameriera al limite della patologia che non ne fa mai una giusta.

In questo ambiente tra gags e vita vera, vediamo passare un anno di emozioni, affetti, di disastri culinari fino all'arrivo della Signorina Salvetti, direttrice della rivista "Buongustaio". Teatro Lo Spazio Via Locri, 42-44 – Roma Tel. 06 77076486 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

dal martedì al sabato ore 20.45 – domenica ore 18.30 Biglietto intero 15 Euro – Ridotto 12 Euro + 3 Euro tessera semestrale

 

[gallery type="rectangular" ids="37666,37667,37665"]

Dal 26 al 30 novembre è in scena al Teatro Lo Spazio di Roma Duras Mon Amour, spettacolo originale che ricostruisce gli ultimi mesi di vita di Marguerite Duras, ancora oggi tra le più famose scrittrici francesi.

 

Duras Mon Amour racconta la vita della protagonista, le sue idee politiche, gli amici e gli amanti, come il grande amore Yann, incontrato nell’estate 1980 quando lei ha 61 e lui 26. Da quel momento il giovane le scrive quasi tutti i giorni, fino al giorno in cui inizia una convivenza che termina nel 1996 quando Marguerite, ottantunenne, muore.

Duras Mon Amour è la storia di una donna che sapeva essere allo stesso tempo tenera e violenta, capace di grande generosità e incontenibili furori. Una donna che aveva capito che il prezzo da pagare per essere un’intellettuale libera e indipendente dalle logiche del mercato era necessariamente la solitudine.

L’ultima fase della sua vita è infatti caratterizzata dalla lucidità e dal disprezzo per i mediocri, dalla lotta contro le ingiustizie sociali e dalla capacità di battersi per preservare le proprie idee.

 

Lo spettacolo, come scritto dalla Duras nelle note della regia di India Song, si costruisce a partire dal suono. Nell’appartamento al n. 5 di Rue Saint-Benoit a Parigi si sviluppa un dialogo notturno tra due sopravvissuti. Al centro, una figura femminile in bilico tra il desiderio di successo e l'indifferenza verso la vita, in equilibrio tra un passato ancora denso di misteri o ambiguità e un presente in cui respinge e insieme ricerca l'attenzione di tutti.

 

INFO

 

Duras Mon Amour

26-30 novembre 2014

Teatro Lo Spazio

via Locri 42 – Roma (San Giovanni Laterano)

 

Orario:

mer/sab h 20.45

dom h 17.00

 

Biglietti: intero € 15,00 ridotto € 12,00

 

[gallery ids="33451,33452,33453"]

Arriva in Italia The Experimental Tropic Blues Band, complesso belga che presenta il suo nuovo disco “The  Belgians” con un mini-tour di dieci date in partenza mercoledì 19 novembre da Trento.

 

“The Belgians” è un concept album sul loro paese di provenienza, frutto della voglia di esplorare, attraverso i suoni e i testi, la singolarità e l’assurdo di un paese così minuscolo ma così vivo.

Si tratta di un buon disco di una band che riesce a essere graffiante sia con le chitarre che con l’ironia, che per questo progetto si è servita della produzione di Jon Spencer, icona dell’omonima Blues Explosion, che con il suo tocco ha dato un’impronta forte al nuovo lavoro della band di Liegi.

 

Il tour italiano tocca il nord e il centro Italia, da Verona a Roma a L’Aquila, con in mezzo alcune puntate in provincia, per chiudere poi il viaggio con tre tappe in Sardegna.

 

INFO

The Experimental Tropic Blues Band Tour italiano

Mercoledì 19 novembre - Trento @ L'Angolo dei 33 Giovedì 20 novembre - L'Aquila @ Irish Cafè Venerdì 21 novembre – Roncà (VR) @ Jack The Ripper Sabato 22 novembre - Roma @ 30 Formiche Domenica 23 novembre - Vogogna (VB) @ La Loggia del Leopardo Lunedì 24 novembre - Bergamo @ Joe Koala Martedì 25 novembre - Terranuova Bracciolini (AR) @ W.I.P. Giovedì 27 novembre - Cagliari @ Bohémien Venerdì 28 novembre - Oristano @ Life Music Club Sabato 29 novembre - Sassari @ The Hore

 

 

 

Sarà presentata il 20 settembre alle 18.00 al MAXXI di Roma la quinta edizione di OUTDOOR Urban Art Festival.

 

 

È un progetto di NUfactory, gruppo leader nella progettazione e nello sviluppo di eventi legati al mondo dell’arte, che ha deciso di presentare il proprio festival con una conferenza dal titolo “The street is changing”, con l’obiettivo di indagare il ruolo pubblico dell’arte ed evidenziare il ruolo della Street Art nella società contemporanea e l’evoluzione delle sue pratiche.

Dal 2010, il festival ha ospitato i più grandi nomi della street art mondiale, grazie anche alla volontà di Istituzioni, privati e cittadini che hanno contribuito al processo di cambiamento culturale della città di Roma.

 

Il manifesto della quinta edizione di OUTDOOR è Moving forward. NUfactory intende un movimento fisico, che passa dagli interventi urbani a un luogo chiuso, un ex complesso industriale di 5000 mq che sarà investito da un’onda rigeneratrice.

Grazie ad OUTDOOR negli ultimi anni la Street Art si è affermata in contesti urbani in divenire come il quartiere Ostiense di Roma e ha contribuito in modo decisivo alla sua nuova caratterizzazione.

In questa edizione l’ex Dogana dello Scalo a essere teatro di un cambiamento radicale, operato da 13 artisti provenienti da sei nazioni differenti.

 

Al dibattito parteciperanno personaggi di spicco della produzione artistica italiana e internazionale. Interverranno, tra gli altri, Dotmaster co-curatore del NUart Festival di Stavanger, in Norvegia, Jean Faucheur, artista e fondatore di M.U.R Parigi, David Diavù Vecchiato, artista e curatore del progetto M.U.Ro., Giuseppe Pizzuto, co-direttore della galleria Wunderkammern gallery, Francesco Lipari, il fondatore della rivista di architettura City Vision, Paulo Von Vacano editor di Drago.

 

La conferenza sarà introdotta e moderata da Francesco Dobrovich, direttore e fondatore di OUTDOOR e Antonella Di Lullo, selezionatrice degli artisti presenti e curatrice della mostra.

 

INFO

 

OUTDOOR 2014

+39 340 5082794

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

out-door.it

 

NUfactory

nufactory.it

 

MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

fondazionemaxxi.it

 

 

 

Inaugura mercoledì 18 giugno alle ore 19.30 alla B-Gallery, “SFIGGY VROOOM!” la prima personale a Roma di Alessio Bolognesi, l’artista ferrarese papà di Sfiggy, l’anti-eroe neopop totalmente bianco con occhietti vispi, sorriso sghembo, pieno di cicatrici che con la sua apparente aria da sfigato riesce a essere portatore di istanze rivoluzionarie e della giusta carica di ironia e divertimento che ci permettono di guardare avanti e, come suggerisce il titolo della mostra “viaggiare a tutto gas, come in sella a una potente moto rombante… SFIGGY VROOOM!”.

Per questa prima romana, Sfiggy farà il suo ingresso nella capitale domenica 15 giugno dalle ore 10.30 in via Marilyn Monroe, dove Alessio Bolognesi realizzerà un murale  per [COLLA] INTERNATIONAL STICKER ART SUMMIT, il festival internazionale e indipendente dedicato alla sticker e poster art.

 

INFO:

B-GALLERY

Piazza di Santa Cecilia 16, Roma

Opening: mercoledì 18 giugno ore 19.30

Periodo: 18 giugno – 01 luglio 2014

Orari: Tutti i giorni dalle 8:00 alle 23:00; Domenica fino alle 20:00; Chiuso il Lunedì

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fondazione Roma Museo-Palazzo Cipolla rende omaggio al famoso fotografo londinese Terry O'Neill e lo fa con una mostra dal 18 aprile al 28 settembre 2014: Terry O'Neill Pop Icons.

 

 

 

Prodotta e organizzata da Arthemisia Group e da 24 ore cultura, la retrospettiva è un viaggio che racconta il percorso artistico del fotografo londinese attraverso i ritratti di volti noti del cinema, della musica, dello sport e della politica senza dimenticare la moda.

Saranno esposti alcuni dei suoi scatti celebri 47 ritratti rubati dietro le quinte di set cinematografici e concerti, attimi in cui il soggetto poteva sentirsi rilassato e libero di essere se stesso e quindi più vero, assolto dalle aspettative sociali che il suo ruolo richiede.

Il lavoro di O'Neill è figlio dell'atmosfera che si respirava nella Londra degli anni '60-'70, il dilagare della mania dell'immagine, il culto della celebrità, il divismo, che hanno influenzato anche l'arte del padre della Pop Art, Andy Warhol, a cui il lavoro del fotografo viene spesso associato non solo per la conformità ai leitmotiv di quel periodo ma anche perchè entrambi hanno ritratto in maniera unica personaggi del calibro di Elvis Presley ed Elizabeth Taylor.

Vivendo a stretto contatto con personalità importanti del mondo della cultura, indagato in tutte le sue accezioni , O'Neill crea con loro rapporti di grande affinità e complicità e ci restituisce scatti che ritraggono volti diventati icone di un'epoca mai dimenticata: i Beatles, i Rolling Stones, David Bowie ed Elton John, Clint Eastwood, Paul Newmann, Sean Connery e Robert Redford, ed ancora Twiggy e Jerry Hall, Audrey Hepburn, Brigitte Bardot e Ava Gadner senza dimenticare l'eterna Marlene Dietrich.

Racconta O'Neill:"Ho avuto fortuna. Mi sono trovato nel posto giusto al momento giusto: la Londra degli anni 60. Avevi l'impressione che ogni giorno succedesse qualcosa di rivoluzionario" .

La mostra è quindi l'occasione imperdibile per respirare le dinamiche culturali e le tendenze della “Swinging London” che Terry O'Neill, con occhio discreto e l'impiego della più leggera e maneggevole 35mm, un'assoluta novità per l'epoca, ha saputo cogliere riconsegnandoci l'essenza dei favolosi anni sessanta e delle celebrità che li hanno resi tali.

 

 

 

Dal 18 Aprile 2014 al 28 Settembre 2014

ROMA

LUOGO:Museo della Fondazione Roma - Palazzo Cipolla

COSTO DEL BIGLIETTO:intero € 14, ridotto € 12, bambini € 5

TELEFONO PER INFORMAZIONI:+39 06 6786209

E-MAIL INFO:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SITO UFFICIALE:http://www.mostraterryoneill.it/

Una serata indimenticabile! Un evento imperdibile! Una sera per tutti gli appassionati di musica!

 

Al Circo Massimo, il fascino della Storia incontra la Storia del Rock. Il Sindaco di Roma, On. Ignazio Marino, annuncia con molto piacere il concerto della band icona della musica rock in uno dei luoghi più suggestivi al mondo.

Unica data in Italia del tour mondiale “14 on Fire”, la Città di Roma apre il luogo più prestigioso della storia per un concerto che si preannuncia imperdibile e spettacolare! Un evento che richiama il grande evento, quello storico dell’anno scorso, all’Hyde Park di Londra, con oltre 120mila persone.

I Rolling Stones hanno debuttato con il nuovo tour a febbraio esibendosi in Medio Oriente, per la prima volta e attualmente sono in tour tra Ansia, Australia e Nuova Zelanda, portando la loro musica leggendaria ed il loro palco avveniristico finalmente anche in Europa, dopo un’assenza di ben 7 anni.

 

 

I fan della grande band icona del rock sono emozionati per la pubblicazione di un innovativo documentario, intitolato “Crossfire Hurricane”; un greatest hits “GRRR”; un’esibizione indimenticabile a Glastonbury, il più grande festival musicale inglese, e, appunto, i due concerti ad Hyde Park, raccontati nel nuovo film concerto “Sweet Summer Sun - Hyde”.

 

 

Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts, nel cuore della Roma antica si esibiranno per tutti i loro fan.

I biglietti del grande evento, il loro costo è 78 + prev, saranno in vendita dal 21 marzo. 

La band proporrà brani inediti scegliendo dal proprio repertorio classici come “Gimme Shelter”, “Paint It Black”, “Jumping Jack Flash”, “Tumbling Dice”,”It’s Only Rock ‘N Roll” e più alcune inaspettate, chicche musicali della band rock più famosa al mondo.

“Sold out” in tutto il mondo per uno spettacolo straordinario realizzato per festeggiare i 50 anni della “lingua più famosa del rock”.

 

"Non vedo l'ora che il tour arrivi in Europa. E' un bel periodo dell'anno per suonare e il tour è un bel mix tra festival, stadi ed arene. Ci vediamo li !" dice Jagger. "Continuiamo a tenere questo show on the road! La band è al top della forma e non vedo davvero l'ora di tornare in Europa" aggiunge Richards.

 

I Rolling Stones si esibiranno in altri importanti show in Europa nei mesi di maggio, giugno e luglio le date verranno annunciate nelle prossime settimane. L’evento è patrocinato da Roma Capitale, presentato in Italia da D’Alessandro e Galli in accordo con Rock in Roma. "Siamo orgogliosi di ospitare a Roma, in uno dei luoghi più suggestivi, un evento davvero unico. I Rolling Stones rappresentano un inestimabile patrimonio culturale mondiale e siamo felici che abbiano scelto Roma come tappa del loro tour europeo. Con questo evento vogliamo trasformare il Circo Massimo in un luogo di riferimento per i grandi eventi culturali. A Roma a giugno brilleranno le stelle della grande musica internazionale. Welcome Mick, Keith, Ronnie and Charlie". Ignazio Marino, Sindaco di Roma.

 

 

Il 22 Giungo al Circo Massimo un evento, un concerto, una serata che rimarrà nella storia!!

Un'ultima ora che sa già di evento: i Rolling Stones, la band più famosa della storia, i paladini del rock, tornano in Italia in estate per un'unica e imperdibile data, il 22 giugno al Circo Massimo.

La notizia girava già dal 22 febbraio e , tra smentite e cambiamenti repentini, è stata confermata solo nelle ultime ore.

La data italiana si inserisce nel tour europeo della band "14 On Fire", che ha già scatenato numerose polemiche per il prezzo, non esattamente popolare, dei biglietti.

Ma si sa, al cuor non si comanda, soprattutto quando si parla di musica. La location e soprattutto la band, varranno il prezzo del biglietto, soprattutto se si considera che Mick Jagger e soci non sono proprio dei giovincelli e che, prima o poi, dovranno appendere l'asta del microfono al chiodo.

Innumerevoli figli, cadute dall'albero, bottiglie scolate e fiumi di droga dopo, la compagine britannica è pronta a ruggire nuovamente, finchè morte non ci separi.

Per maggiori informazioni sui biglietti, consultare il circuito ticketone www.ticketone.it

I Prodigy, la compagine post-punk-electro britannica più famosa al mondo, torna in Italia per due attese date estive: il 21 giugno a Roma e il 10 luglio a Lucca.

Si tratta di due appuntamenti imperdibili per godere della potenza live della formazione inglese, capitanata dal funambolico Keith Flint, che con i suoi ritmi indiavolati infiamma le orecchie di mezzo mondo da più di 10 anni.

Nel 1997, il terzo album della band, "The fat of the land", irruppe nelle case di milioni di giovani, complice il sapiente mix tra testi a metà tra l'onirico e lo sfacciato, musica martellante e video musicali censurati e, per questo, ricercatissimi.

Il disco fece il botto di critica e vendite, entrando nel Guinness dei Primati per l'album inglese venduto con maggiore velocità e vincendo anche un Grammy.

Liam Howlett, Keith Flint e Maxim Reality si avvalsero di collaborazioni eccellenti, come Crispian Mills (Kula Shaker), Saffron (Republica), Tom Morello (Rage Against The Machine) e i Beastie Boys.

Due album dopo (e con uno in arrivo), i Prodigy sono pronti ad infiammare le platee italiane, con due concerti che si preannunciano infuocati !

 

Queste le date nel dettaglio:

The Prodigy live in Italia

 

21 giugno

Roma-Ippodromo delle Capannelle

Rock in Roma (ft. Die Antwoord)

 

10 luglio

Lucca- Piazza Napoleone

Lucca Summer Festival

 

I biglietti sono in vendita sul circuito Ticketone

www.ticketone.it

 

Dal 20 Marzo al 31 Agosto 2014 una doppia temporanea sulla pittrice messicana Frida Kahlo attende tutti gli appassionati d'arte alle Scuderie del Quirinale di Roma e al Palazzo Ducale di Genova.

I capolavori di una della più famose artista del Novecento provenienti dai principali collezionisti, le opere chiave appartenenti a raccolte pubbliche e private in Messico, Stati Uniti, Europa arrivano nelle due sedi espositive italiane per mostrare il talento e la straordinaria vita della pittrice messicana e del marito Diego Rivera, anch'egli pittore moralista.
Oltre ai favolosi dipinti la mostra permetterà di ammirare una sezione di ritratti fotografici realizzati negli anni Trenta e Quaranta, tra cui quelli realizzati da Nickolas Muray negli anni quaranta.
La mostra romana, alle Scuderie del Quirinale, indaga sulla figura della pittrice e il suo rapporto con i movimenti artistici dell'epoca, dal Modernismo messicano al Surrealismo internazionale, analizzandone le influenze sulle sue opere.
La mostra genovese, Frida Kahlo e Diego Rivera, a Palazzo Ducale, analizza l'universo privato di Frida, un universo di grande sofferenze. La mostra sottolinea come l'amore per il marito e le sue esperienze biografiche hanno lasciato delle tracce importanti nella sua produzione artistica.
Le sue opere oltre a raccontare la sua vita contengono tracce della storia e dello spirito del mondo a lei contemporaneo, sottolineano importanti trasformazioni sociali e culturali precedenti alla Rivoluzione messicana.
La sua figura è diventa un'icona a livello mondiale, un'icona della femminilità, della passionalità, della forza e della determinazione di cambiare il corso della storia.
La mostra intende presentare e approfondire la produzione artistica di Frida Kahlo nella sua evoluzione, dagli esordi della Nuova Oggettività e del Realismo magico alla riproposizione dell'arte folklorica e ancestrale, dai riflessi del realismo americano degli anni venti e trenta alle componenti ideologico-politiche ispirate dal murassimo messicano. Il grande numero di autoritratti suggerisce l'importanza del tema dell'autorappresentazione in questa mostra.
Come il catalogo ragionato dell'artista del 1988, anche il catalogo di questa mostra e la sua progettazione sono affidati alla cura di Helga Prignitz-Poda, specialista di Frida Kahlo.
Una mostra unica che unisce l'arte e la vita personale di una artista eclettica, una mostra da non perdere vi aspetta a Roma e Genova!

 

Mostra di Frida Kahlo

Scuderie del Quirinale, Roma
Roma, Via XXIV Maggio 16 Bus: n.40, 64, 640, 70, 170, H fermata Nazionale/ Quirinale Metro: Linea A fermata Barberini Metro: Linea A fermata Repubblica

Costi del biglietto: intero € 12.00, ridotto € 9.50

Ridotto valido per giovani fino a 26 anni, adulti oltre i 65 anni, insegnanti in attività (esclusi professori universitari), gruppi convenzionati, forze dell'ordine e militari con tessera di riconoscimento.

Biglietto on-line: diritto prevendita: € 2.00

La biglietteria chiude un'ora prima della chiusura delle scuderie del Quirinale.

Numero di telefono: 06 399 67 50006 399 67 500
Palazzo Ducale, Genova
Piazza Matteotti 9, Genova Tel. +39 010 5574000+39 010 5574000
Biglietteria e accoglienza: tel. 010 5574065010 5574065
Call
Send SMS
Add to Skype
You'll need Skype CreditFree via Skype

Pagina 2 di 6

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.