CHIAMACI +39 333 8864490

Il racconto di un viaggio e di una trasformazione di una donna che ha fatto della sua forza artistica l’eco di tante migrazioni e di tante culture. Maryam Rastghalam, artista emergente di origine iraniana, racconta la sua vita attraverso la sofferenza del colore e il groviglio di neri e bianchi che tracciano costanti linee di unione, ponti tra culture.

Pubblicato in SvelArte
Martedì, 06 Maggio 2014 01:41

I Want Candy!

Una serata all’insegna del divertimento e soprattutto della dolcezza quella di giovedì 8 maggio al The Room!

 

 

La nuova ed esclusiva location, nel cuore di Porta Romana a Milano, ospiterà la serata lancio delle famosissime candies americane Jelly Belly.

La Jelly Belly nasce nel lontano 1869 per opera di Gustav Goelitz come azienda produttrice di caramelle. Le più conosciute Jelly Belly, le Jelly Beans nascono nel 1976 come prime caramelle con una consistenza gelatinosa e i primi otto gusti, creati da aromi naturali, sono stati: ciliegia, limone, panna, mandarino, mela verde, root beer, uva e liquirizia. Ora i gusti sono più di 100 e accontentano tutti i palati. Tra i più stravaganti sono presenti il gusto marshmallow tostato, pop corn, burro d’arachidi, violetta hawayana, sundae alla fragola e torta di compleanno.

La vasta gamma di dolciumi prodotti dall’azienda statunitense non si limita agli storici confetti in gelatina a forma di fagiolo, da cui la famosa scrittrice J.K.Rowling prese ispirazione per creare le “Gelatine tutti i gusti+1” presenti nella saga di Harry Potter, va, infatti, dalle classiche candies in gelatina a quelle gommose, da confetti ricoperti di cioccolato a caramelle create per chi pratica sport. La particolarità dei prodotti risiede nella grande varietà e originalità di gusti e colori, pensati per un pubblico giovane ed esigente di novità.

L’evento organizzato in collaborazione con l’associazione Rosaspinto, con il magazine Nerospinto.it e il collettivo tutto al femminile New Girl inizierà alle 22.00 con il Burlesque Show della magnifica Miss La Mousse, che incanterà il pubblico della serata con una straordinaria performance acrobatica e sensuale.

La consolle di The Room accoglierà un rappresentante e dj residente del collettivo New Girl, Dj Dario Savoy che intratterrà i presenti con un mix tra indie-dance, new disco e nuove sonorità elettroniche, a seguire, con uno speciale dj set, vedremo come ospite Cherry Bomb Dj.

Alla serata prenderanno parte, con le loro originali creazioni, il brand FRAGILE con le creazioni di una fra le designer più curiose ed insolite, Michela Loberto, che cerca di arrivare alla vera essenza, di scavare nelle viscere per creare sensazioni da indossare, e il brand GIOIE LILLIPUZIANE secondo cui: “Il grande è contenuto nel piccolo, la miniatura è una delle abitazioni della grandezza; così la dimensione minuscola, porta stretta per eccellenza, apre un mondo. Il dettaglio di una cosa può essere il segno di un mondo nuovo, di un mondo che, come tutti i mondi, contiene gli attributi della grandezza”.

 

 

Un appuntamento assolutamente da non perdere!

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

FRAGILE  https://www.facebook.com/pages/Fragile-fashion-concept/338674842849359

GIOIE LILLIPUZIANE  http://sainsgioie.blogspot.it/p/about.html

Jelly Belly : www.jellybelly.com

New Girl www.newgirls.it

 

Orari e info

Inizio evento ore 22.00 con ingresso libero

c/o The Room

via Giulio Romano 8, 20135 Milano

contatti:   02-58319839 / 333-8864490

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  /  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Clubbing
Martedì, 25 Marzo 2014 11:48

Santa Tropical ¡Azúcar! @ Santa Tecla!

Una serata diversa, una serata caratterizzata da note di musica latino americana, una serata che ti trasporterà nei paesaggi caraibici: è la serata di Giovedì 27 Marzo al Santa Tecla di Milano!

 

Parte Santa Tropical al Santa Tecla di Milano! Si tratta di una serata di musica Latino Americana completamente non convenzionale. L’estro del Dj renderà unica questa occasione, dedicata agli amici e a quelli che lo diventeranno: unico obbiettivo, il Divertimento. Tra una Salsa, una Bachata, un Merengue e chi più ne ha più ne metta; si darà libera interpretazione alla follia; e se non conosci i passi puoi sempre farti una Zumba, lo sport moda dell’anno. Dopo 25 anni passati dietro alla consolle (tra le più importanti nell’ambito Latino ricordiamo: Studio Zeta, Celebrità, Le Cupole, Genux -anche in diretta radio-, Mediterranée, Sabor Latino, Coco Loco, Puerto Musical,  Moulin Rouge, Mithos, Byblos Club…), Erik Deep è ancora pronto a regalare emozioni.

L’originalità ed un pizzico di follia caratterizzano e contraddistinguono i suoi dj-set; la sua scelta musicale è imbastita di volta in volta attorno al pubblico che si trova davanti, creando sempre una situazione vincente e un sicuro consenso. L’esperienza e l’ampia conoscenza musicale, lo portano a sapersi destreggiare con totale disinvoltura con qualsiasi genere musicale.

 

Da Celia Cruz a Oscar De Leon, dalla India a Marck Anthony, dai Dlg all’Orquesta de La Luz, da Mochy & Alessandra agli Aventura, da El General a Don Oman; aspettandoci le incursioni di Carmen Miranda e Yma Sumac.

 

Una serata per tutti gli appassionati di musiche calienti, per chi ama scatenarsi in pista, per chi vuole davvero divertirsi! Vi aspettiamo al Santa Tecla.

 

 

 

 

 

 

SANTA TROPICAL ¡Azúcar!

OGNI GIOVEDÌ dalle 22.30 alle 2

SANTA TECLA, Via Santa Tecla 3, Milano (MM DUOMO)

INGRESSO GRATUITO fino alle 23.30 / Dalle 23.30: ingresso 10€ consumazione inclusa

 

INAUGURAZIONE GIOVEDÌ 27 MARZO!

L’evento è su Facebook all’indirizzo https://www.facebook.com/events/687050251334445/

 

Info e prenotazioni:

02 8969045702 89690457 / 333 2434799333 2434799

www.facebook.com/santateclacafe

 

Call
Send SMS
Add to Skype
You'll need Skype CreditFree via Skype

Pubblicato in Clubbing
Martedì, 25 Marzo 2014 20:25

L'Age D'Or al The Room

Giovedì 27 marzo al The Room di Milano L'Age D'Or, imperdibile serata con ospiti d'eccezione, una su tutti l'artista Tiziana Orrù.

Nata a Milano e grandissima amante della fotografia fin da quando era bambina, Tiziana ha deciso in tempi recenti di rendere la sua passione una professione. Corsi, tutorials e una vera e propria scuola di fotografia on line le hanno permesso di realizzare il suo sogno, diventare una fotografa di grande talento e professionalità. La passione per il ritratto l’ha portata a focalizzarsi sul beauty, il fashion, la street photography, il wedding, la fotografia di eventi ed in generale tutto ciò che comporta la componente umana.

A 40 anni, dopo aver perso il lavoro a tempo indeterminato che svolgeva da ben 10 anni, Tiziana Orrù non si dispera, anzi, comincia a inseguire la sua più grande passione attraverso l’insegnamento dello scrittore Coelho: l’universo cospira affinché, chi lo desidera fortemente, riesca a realizzare i propri sogni. A 40 anni ci si può reinventare e la fotografa ne è la più grande testimonianza.

Gli osservatori dei lavori dell’artista milanese sottolineano la sua capacità di cogliere attimi preziosi dai quali traspaiono emozioni e sentimenti. La fotografia per lei significa essere in grado di immortalare l’apparenza cercando di estrapolarne la vera essenza. Il suo sito, neonato, ancora in under construction, è www.tizianaorru.com. La maggior parte dei suoi lavori sono visibili sulla sua pagina Facebook.

Per l'occasione l'artista sarà presente con la sua inseparabile macchina fotografica per immortalare gli istanti della serata di giovedì 27 Marzo al The Room: L’Age D’Or. In occasione dell’apertura del MIART, ospiti, durante l’aperitivo, Filippo Parodi che presenterà il suo libro “La Testa Aspra”, edito da Gorilla Sapiens. A seguire l’autore suonerà alcuni brani de "La Testa Aspra" accompagnato da Roberto Marinelli alla lettura e Gino Lucente alla chitarra, in una performance che coinvolge i sensi e la mente al pensiero e alla riflessione.

A completare la serata, il Dj Set dei due protagonisti dell’evento: Parodi e Lucente che si cimenteranno in una sperimentazione kraurock, post rock e rockpsichedelico. Un dj originale e nuovo per Milano, tra i visionari Can, passando per gli immaginifici NEU!, ma anche i classici Kraftwerk. Una notte di rock, psichedelia e cultura all'ennesima potenza.

New Girls, il collettivo tutto al femminile (o quasi) è il partner speciale dell’evento. Interpreta e racconta i nuovi trend attraverso blog che descrivono in modo reale e sincero il mondo che circonda le donne con forte creatività e personalità.

Indira Fassioni

INFO:

The Room - via Giulio Romano 8, Milano

Aperto dalle 19.00 alle 2.00

Info e Prenotazioni: 3343951406/ 0258319839

 

 

Pubblicato in Clubbing

Giovedì 27 febbraio, dal tardo pomeriggio, Van Gogh Alive e l'Associazione FDVLAB aprono le porte della Fabbrica del Vapore alla città.

 

I cittadini di Milano ma non solo sono invitati a una serata dedicata alla riscoperta della creatività giovanile. La mostra di Van Gogh Alive, presente nella Fabbrica del Vapore, sottolinea la grande fantasia ed estro del pittore olandese. I numerosi laboratori della serata di giovedì avranno l’obiettivo di far scoprire agli spettatori la propria fantasia e pazzia creativa, quella che dominava l’animo del pittore olandese.

La decorazione della cancellata della Fabbrica del Vapore sarà solo una delle attività della serata all’insegna della creatività giovanile. Il progetto di decorazione della cancellata di via Procaccini, angolo Luigi Nono, è stato realizzato dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

I laboratori, ai quali si potrà partecipare gratuitamente durante la serata, sono accessibili fino alle 23, orario di chiusura dell’esposizione. Un ampio numero di laboratori sarà a disposizione del pubblico, tra i quali ricordiamo Polifemo alle 18.30, una conferenza nella quale l’Associazione culturale indipendente gestita da un collettivo di professionisti dell’immagine, presenta una storia fotografica tra Salento e Milano, cinema e letteratura, santi e bandiere, angeli e demoni. Alle 19 invece l’Accademia del gioco dimenticato proporrà attività ludiche per bambini e genitori. Dalle 19 alle 21.30 si terrà una lezione aperta di danza contemporanea con Ariella Vidach. Questi sono solo alcuni degli appuntamenti della serata, il calendario completo è disponibile su www.vangoghalive.it.

Alle 19 gli spazi di Van Gogh Alive LAB - Atelier Winsor & Newton ospiteranno un live painting con l’obiettivo di presentare “Public Art Project”, intervento pittorico di decorazione della cancellata di via Procacini promosso in occasione della mostra. L’ingresso libero avverrà direttamente dal piazzale della Fabbrica del Vapore.

Una commissione composta dai docenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera ha selezionato, tra le innumerevoli proposte, quella in cui meglio si sottolineavano e valorizzavano i temi concettuali e la possibilità di declinare le qualità materiche dei prodotti offerti dallo sponsor Liquitex. Nel corso della serata gli studenti scelti narreranno visivamente quello che sarà l’intervento sulla cancellata, dipingendo su un pannello a grandezza reale.

Durante l’evento sarà aperta al pubblico anche la pista di pattinaggio Ice Alive, che ha prorogato la permanenza nel piazzale della Fabbrica del Vapore. Ad accogliere i pattinatori di Ice Alice anche un punto ristoro, “La piccola Svizzera”, chalet per gustare la vera raclette, vin brulé e altri piatti caratteristici della cucina elvetica e nordica grazie anche alla collaborazione con Switzerland Cheese Marketing Italia.

 

Per maggiori informazioni su FDVLAB, Associazione dei Laboratori della Fabbrica del Vapore

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 3929965885

www.fdvlab.org

 

ICE ALIVE

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00

giovedì e sabato dalle 10.00 alle 00.00

ingresso 5, 00 euro compreso noleggio pattini

www.icealive.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

MOSTRA VAN GOGH ALIVE  

Fino al 9 marzo 2014

Milano - Fabbrica del Vapore, Via Procaccini 4 – 20154

www.vangoghalive.it

Aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20,  giovedì e sabato dalle 10 alle 23

(ultimo ingresso consentito fino ad un’ora prima della chiusura della mostra)

BIGLIETTI: Adulti 12 euro, Ridotto 10 euro

Pubblicato in Cultura
"Ambiziosi, sexy, inquieti, cosmopoliti e discreti", le caratteristiche dei membri della community - a cui si accede solo per invito - che sta conquistando l’Europa (e non solo) si ritrovano per il launch party italiano, il prossimo giovedì 16 gennaio,  nel celebre locale modaiolo di zona Corso Como.     Dopo il suo successo in città come Amsterdam, Londra, Parigi e Barcellona, The Inner Circle  arriva anche a Milano e si presenta alla città con un party esclusivo in un locale simbolo della movida di corso Como, tra le aree più dinamiche e cosmopolite della metropoli lombarda che con il suo nuovo look fatto di grattacieli tutti specchi e vetri offre uno skyline degno delle grandi capitali nel mondo.   La conquista italiana di The Inner Circle inizia con l’evento di lancio giovedì 16 gennaio alle 20.30 nella scenografica cornice dell’11 Clubroom di via A. de Toqueville 11, dove tutti gli ospiti saranno accolti, tra free drink, finger food e djset a cura di dj Message, dai fondatori e dagli ambassador italiani del social network. Per l’occasione i bravi barman del locale hanno ideato uno speciale cocktail azzurro (colore ufficiale di The Inner Circle) tutto da gustare. La serata, a cui non mancare, è solo un assaggio di quanto accadrà nel prossimo futuro in occasione di svariati eventi sempre e solo dedicati ai membri di The Inner Circle.   L'ingresso con selezione alla serata è gratuito per tutti coloro che si iscriveranno a The Inner Circle attraverso il link www.theinnercircle.co/rsvp/milan/vanessari o dall'evento Facebook www.facebook.com/events/189388127923794. Il party all’11 Clubroom prosegue poi dalle 23.30 con la consueta programmazione del locale dove ballare sino a notte fonda.   Un primo appuntamento esclusivo a cui non mancare per scoprire The Inner Circle, il social network di life&style internazionale che raccoglie giovani e professionisti single con interessi e bisogni in comune, spingendoli a creare rapporti e relazioni con persone affini in termini di gusti, preferenze e cultura, sia nella vita quotidiana che attraverso internet.     The Inner Circle è un nuovo concetto di social network, dove l'iscrizione è possibile solo su invito e offre l'opportunità ai suoi membri di incontrarsi in eventi esclusivi che si svolgono nelle sedi più alla moda delle città in cui è presente. La comunità di The Inner Circle, incoraggia i suoi membri a staccare dal lavoro, spegnere il computer e uscire per incontrare persone stimolanti. "Crediamo che incontrare persone con gli stessi gusti e interessi, debba essere semplice, divertente e stimolante.", sottolinea David Vermeulen, giovane imprenditore britannico fondatore di The Inner Circle, che spiega come l’idea nasca da una necessità propria dei suoi creatori (dopo una rottura sentimentale) di realizzare una piattaforma online che aiutasse chi è troppo impegnato con il proprio lavoro nell’organizzare al meglio il tempo libero agevolando incontri con altre persone. The Inner Circle nasce così ad Amsterdam nel primi mesi del 2012, seguita poco dopo da Londra e Parigi. Dopo la sua creazione e in soli sei mesi, aveva già 10.000 membri. Oggi, con oltre 15.000 utenti, è diventata una comunità con tante storie da raccontare.   The Inner Circle è il primo sito di incontri in cui l’iscrizione è esclusivamente su invito. I membri invitano i loro amici, che a loro volta invitano i loro amici, creando una comunità sicura e protetta, e si differenzia da altri social network per il suo modo semplice, veloce e soprattutto "indipendente" che ti permette di incontrare nuove persone. Il rapporto dei suoi utenti non è solo virtuale, poichè The Inner Circle organizza e permette loro di partecipare agli eventi più esclusivi della propria città. La filosofia di The Inner Circle è di incoraggiare i suoi membri a staccare dal lavoro, spegnere il computer e uscire per incontrare persone stimolanti.   The Inner Circle:   è una comunità che si rivolge professionisti over 25, con poco tempo libero per incontrare nuove persone che condividono uno stesso stile di vita. Nata ad Amsterdam all'inizio del 2013 creata da David Vermeulen, un giovane imprenditore britannico, si è diffusa in breve tempo ad altre città europee come Londra o Parigi raggiungendo in soli sei mesi10.000 membri. Dal suo lancio, è diventata una comunità con tante storie da raccontare e a cui ispirarsi.   Web: www.theinnercircle.co Facebook: www.facebook.com/theinnercircle
Pubblicato in Clubbing

Nerospinto ha il piacere di segnalare che nell'ambito del Romaeuropa Festival, apre al pubblico oggi giovedì 10 ottobre Digital Life Liquid Landscapes 2013, quarta edizione della rassegna dedicata alle affascinanti connessioni tra i linguaggi artistici contemporanei e le nuove tecnologie, ambito questo di estremo interesse. Due le sezioni allestite negli spazi del Macro Testaccio fino al 1 dicembre, un’opera unica al MAXXI fino al 10 novembre e un ciclo di incontri all'Opificio Telecom Italia.

Tema fondante di questa edizione è quello del paesaggio, rielaborato, immaginato e svelato nelle 28 opere in mostra: installazioni multimediali, ambienti sonori, opere interattive, quali prototipi di una nuova idea di ambiente naturale ed urbano o interpretazioni futuristiche e a tratti nostalgiche delle relazioni sociali.

Accanto a Ryoichi Kurokawa, Daniele Puppi, Quiet Ensemble, tra gli altri, per la prima volta a Digital Life Liquid Landscapes Robin Rimbaud, Mihai Grecu, Carlos Franklin e Roque Rivas, artisti proposti da Le Fresnoy, centro di eccellenza per la produzione artistica legato al mondo del digitale.

 

Le due sezioni al Macro Testaccio

Nella sezione "The world you know" il paesaggio è costruito attraverso l’accumulo di dati storici, culturali, geografici e sensoriali per approdare ai sofisticati ingranaggi di macchine “celibi”, metafora della funzionalità delle architetture urbane. Il paesaggio inteso come distruzione ordinaria e straordinaria nei cinesi Du Zhenjun e Zenchen Liu, la metropoli contemporanea esplorata da Carlos Franklin, Roque Rivas e Hans Op De Beek. Le strutture architettoniche e sociali delle periferie nell’installazione  interattiva di Alexander Maubert, periferia come natura selvaggia in Michale Boganim, un’ambientazione di corpi cadenti in Robin Rimbaud e una macchina celibe RBSC.01 di Mattia Casalegno quale organismo autosufficiente che pare coniugare spiritualità e meccanica.

Nella seconda sezione, "The world you own"la tecnologia diviene strumento per dar vita a paesaggi mentali ed impossibili geografie della percezione.

In "Vuoto Sospeso" Carlo Bernardini, attraverso un sapiente utilizzo della fibra ottica, sovrappone spazio reale e spazio virtuale. Immagina un personalissimo paese delle meraviglie Mihai Grecu attraverso l’animazione 3D. Brulicano di vita le rocce, il sale e il ghiaccio che popolano "Planet" A di Momoko Seto, una suggestiva narrazione per materie non organiche attraverso video e musica elettronica. Ancora più astratti e lontani dal reale "Correnti oblique correnti laterali" di Paul Thorel o "Solin Vario – Il sole protetto", nuova istallazione del collettivo Quiet Ensemble che accoglie un universo delicato di piccoli organismi animali.

Ambiente espositivo, opera d’arte e spettatori interagiscono nelle opere di Donato Piccolo: "Tenore di Fondo e Narciso", i suoi vortici d’aria inscatolati in bacheche di vetro, reagiscono ai suoni captati nello spazio esterno, mentre "Butterfly" amplifica i leggeri spostamenti d’aria causati dalle piccole ali di una farfalla meccanica. Un nero salice, costruito da Roberto Pugliese, infine, rimodula e piange i suoni  - o "Unità minime di sensibilità" come suggerisce il titolo.

 

Al MAXXI L’opera di Daniele Puppi

Unica opera molto attesa al MAXXI la nuova creazione di Daniele Puppi, artista friulano attivo tra Roma e Londra, che proporrà un lavoro, "Happy Moms", in cui  approfondisce la sua ricerca sperimentale del suono, dell’immagine, dello spazio e del movimento “continuando il proprio lavoro sulla frantumazione di un’esperienza visiva che, nel suo ricomporsi, si apre ad un montaggio di percezioni e relazioni di grande impatto e intensità. […]”

 

ROMAEUROPA FESTIVAL: DIGITAL LIFE LIQUID LANDSCAPES

10 ottobre | 1 dicembre - Macro Testaccio e Opificio Telecom Italia

10 ottobre | 10 novembre - MAXXI

Informazioni e aggiornamenti: www.romaeuropa.net

Pubblicato in Cultura
Mercoledì, 10 Aprile 2013 11:15

Il Fuorisalone al Toilet Club

Per una design week al top non può mancare una serata al Toilet Club. Nerospinto non mancherà e tu?

 

Giovedì 11 aprile, dalle 22 alle 3.00

*ANTIBAGNO: La Fosca presenta: Vlaire*

 

Ospite di Antibagno questa settimana è Vlaire, ovvero Federico e Stefano.

In questo appuntamento, che cade durante la settimana del Salone del Mobile, anche il Toilet vuole parlare di design ospitando le menti creative di un marchio che ha fatto del cartone il materiale di punta per la realizzazione dei suoi prodotti.

 

"La creatività che supera immaginazione e realtà, che nasce dalla passione e dalla ricerca di nuove forme: creare, personalizzare, modificare e concordare idee con strutture semplici, leggere e resistenti".

Vlaire realizzerà al Toilet un'installazione visitabile fino a sabato 13 aprile compreso.

 

 

Venerdì 12 aprile, dalle 22 alle 3.00

*COOL KIDS CAN'T DIE: Il Salone del Nobile*

Cool Kids Can’t Die è l’unico “queer party” di Milano che da ormai 8 anni infiamma i venerdì notte del Toilet Club.

 

Il dj show di Japi & LaEmi non è solo un set ma un vero spettacolo dove la musica, il travestimento a tema, l’intrattenimento e l’interazione con il pubblico ne hanno decretato il successo.

 

Ormai non più solo una semplice “serata”, il CKCD è diventato un nuovo modo di vivere la notte, anche grazie al suo importante curriculum di collaborazioni e ai numerosi ospiti internazionali e non che ha avuto il piacere di ospitare in consolle.

 

Tema della serata è IL SALONE DEL NOBILE!

Sentiti anche tu uno dei nobili del mondo, imita la regina Elisabetta, prendi uno scettro e una corona e vieni al Toilet più scintillante che mai!

 

 

Sabato 13 aprile, dalle 22 alle 3.00

*TOILETTE presenta i BELLA ZIO: In Fondo al Mar*

 

I BEAUTY UNCLE ritornano, come il cenone di capodanno, come il rappresentate del folletto, come il boomerang (anche se a noi non è mai tornato). Questo sabato gli allievi di Tilt tornano dietro la console del Toilet col loro mondo di scimmie urlatrici e zucchero filato al rhum, questa volta direttamente dai fondali marini!

Sei di nuovo pronto ad ubriacarti di dischi, animazione oscena, limoni schizofrenici e chupiti?  Ci vediamo sabato, se non ci vediamo è colpa del fumo...

 

In consolle i “padroni di casa” Erik Deep e Lozelmo, sempre mentalmente instabili e musicalmente affidabili, con il loro mix dance/pop, elettro/qualcosa, 90´s heroes, toiletmusic.

 

 

INGRESSO GRATUITO

con tessera Arci, Arcigay, Arcilesbica, Uisp

Non hai la tessera? Richiedila qui: www.circolotoilet.it/tessera

 

 

 

Toilet Club

via Lodovico il Moro 171, Milano

Pubblicato in Gaylife
Mercoledì, 03 Aprile 2013 21:00

Love, sex, passion @ Toilet Club

Non accontentarti del solito week end! Per chi vuol vivere appieno il fine settimana e godersi ogni sera un'esperienza diversa ed elettrizzante, Nerospinto consiglia:

*Giovedì 04 aprile, dalle 22:00 ANTIBAGNO*

Il Toilet vi accoglie aprendovi la strada per il weekend con il consueto appuntamento in cui parlare, ballare, sorprendersi!

Per questo appuntamento ospite speciale è Mercutio Chocolat: creativo, enigmatico, eccentrico, dark, può considerare il Toilet come una seconda casa.

Fotografo di professione, ha immortalato praticamente tutti i volti dei "cool kids" del venerdì, ma in questo caso ci farà immergere nel suo mondo musicale...speriamo che oltre alle canzoni porti anche la sua macchina fotografica!

...e durante la serata non perdete l'occasione di farvi leggere i tarocchi da Mirko Chopper Ciotta V

Link dell'evento:

https://www.facebook.com/events/503666696364861

*Venerdì 05 aprile, dalle 23.30 alle 4.00 COOL KIDS CAN'T DIE - LOVE HOTEL*

Il quartiere Shibuya a Tokyo è famoso per la sua concentrazione di Love Hotel, luoghi di passioni e perversioni che soddisfano le fantasie più sfrenate.

Gli edifici spaziano da castelli medievali a templi orientali, e al loro interno è possibile realizzare pressoché qualunque performance in camere il cui stile va dalle ricostruzioni degli harem agli ambienti da film di fantascienza.

Ci sono poi letti vibranti, stanze interamente tappezzate di specchi, accessori per il bondage e videoregistratori (nel caso vogliate portarvi a casa un ricordo tangibile dell'esperienza).

Una volta varcata la soglia d'ingresso, si trova uno schermo con le varie camere disponibili, si sceglie quella che si preferisce, quindi si va alla cassa.

La discrezione è fondamentale: questi alberghi sono frequentati da coppie clandestine, ma anche da coppie sposate che a casa non hanno uno spazio riservato alla loro intimità.

DRESS CODE: scolarette, amanti focosi, conigliette, ragazzo della pizza, vigile del fuoco, casalinga frustrata, bondage, sadomaso

(NON è obbligatorio, ma indispensabile per vincere il contest per miglior outfit con in palio 3 FREE DRINKS)

In consolle: JAPI QUEER & LaEMI dj show

Pics by Mercutio Chocolat

Graphic by Simone Pismo

per info: 349.3200181 / 347.1351340

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In collaborazione con:

Yeep – Tutti gli eventi della tua città in un click!

www.yeep.it

Link dell'evento:

https://www.facebook.com/events/235400743265551/

*Sabato 06 aprile, dalle 23:30 alle 4:00, POLYESTER - I WANT YOUR SEX*

X come Generazione X,.

X come SEX.

X come X, come IAMX, come XX.

X come ribellione, come censura, come confusione.

Sabato dillo con una X, oppure te la facciamo noi sulla faccia!

DISC JOKEYXXX: Black Candy (T.O.Y./POLYCHIEF), Juno (Bubblegum punk girl), Protopapa (Boy manifesto/qLab resident)

+ Toilet DJs

SCATTI + POLYART – ALE & DAVIDE

Link dell'evento

https://www.facebook.com/events/507173379342957/

Toilet Club

via Lodovico il Moro 171, Milano

 

Ingresso gratuito con tessera Arci, Arcigay, Arcilesbica, Uisp Non hai la tessera? Richiedila qui: www.circolotoilet.it/tessera

Pubblicato in Gaylife

Per un weekend speciale la redazione di Nerospinto vi consiglia di non perdere queste serate

 

*Giovedì 7 marzo dalle ore 22.00: Antibagno*

Le porte del Toilet si aprono non solo nel weekend ma anche in settimana:  il club è infatti pronto ad accogliere i suoi ospiti , tutti i giovedì con un nuovo appuntamento : ANTIBAGNO

Ci si può accomodare soli o  in compagnia, ascoltando una selezione inedita di brani che fanno da sottofondo alle chiacchiere del dopocena.

E durante la serata… Tarocchi a gogò, a cura di Mirko Chopper Ciotta V, che con un giro di carte  ti aiuterà a capire il tuo futuro e a farti sorridere.

https: // www.facebook.com/events/545279695512944/

 

*Venerdì 8 marzo dalle ore 23.30: Cool Kids can't die*ROSSETTI IMPERFETTI*                + Giulia Jean Live

Questo Venerdì CKCD avrà il piacere di ospitare GIULIA JEAN, giovane cantante siciliana, ad oggi in uscita col suo primo album di inediti.

Dress code: ( NON OBBLIGATORIO): ROSSETTO SBAVATO ,YELLOW

JAPI QUEER & LaEMI dj show

https:// www.facebook.com/events/324118017691951/

 

*Sabato 9 marzo dalle ore 23.30: Polyester*

Un mix tra una festa alla Factory di Warhol, un party abusivo nello scantinato dello Studio 54 e un after al Sound Club.

A Polyester balli dal pop alla new wave, dal trash made in Italy al synthpop, dalla disco al post-punk,

un  mix assolutamente inedito per una serata in cui ti diverti davvero e non vieni solo per rinnovarti l’album di facebook.

Dj: BLACK CANDY E STARCRAZY

SPECIAL WARM UP:  due ragazze in console con noi , selezionate direttamente dalla fanpage.

https:// www.facebook.com/events/121343534716216/

 

Toilet Club via Lodovico il Moro 171, Milano

Ingresso gratuito con tessera Arci, Arcigay, Arcilesbica, Uisp Non hai la tessera? Richiedila qui: www.circolotoilet.it/tessera

 

Pubblicato in Nigthlife

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.