CHIAMACI +39 333 8864490

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa Cookie Policy

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo inviati dal sito al terminale dell’interessato (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi al sito alla successiva visita del medesimo utente. Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell’utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell’utente. Alcune delle funzioni dei cookie possono essere demandate ad altre tecnologie. Nel presente documento con il termine ‘cookie’ si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

Tipologia dei cookie

I cookie possono essere di prima o di terza parte, dove per "prima parte" si intendono i cookie che riportano come dominio il sito, mentre per "terza parte" si intendono i cookie che sono relativi a domini esterni. I cookie di terza parte sono necessariamente installati da un soggetto esterno, sempre definito come "terza parte", non gestito dal sito. Tali soggetti possono eventualmente installare anche cookie di prima parte, salvando sul dominio del sito i propri cookie.

Natura dei cookie

Relativamente alla natura dei cookie, ne esistono di diversi tipi:

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in: • cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate); essi sono di fatto necessari per il corretto funzionamento del sito; • cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, al fine di migliorare le performance del sito; • cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. Per l'utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell'interessato. L’utente può autorizzare o negare il consenso all'installazione dei cookie attraverso le opzioni fornite nella sezione "Gestione dei cookie". In caso di cookie di terze parti, il sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie e non può controllarli (non può né installarli direttamente né cancellarli). Puoi comunque gestire questi cookie attraverso le impostazioni del browser (segui le istruzioni riportate più avanti), o i siti indicati nella sezione "Gestione dei cookie".

Cookie installati su questo sito

Ecco l'elenco dei cookie presenti su questo sito. I cookie di terze parti presentano il collegamento all'informativa della privacy del relativo fornitore esterno, dove è possibile trovare una dettagliata descrizione dei singoli cookie e del trattamento che ne viene fatto.

Elenco dei cookie presenti sul sito NEROSPINTO

Cookie di sistema Il sito NEROSPINTO utilizza cookie per garantire all'utente una migliore esperienza di navigazione; tali cookie sono indispensabili per la fruizione corretta del sito. Puoi disabilitare questi cookie dal browser seguendo le indicazioni nel paragrafo dedicato, ma comprometterai la tua esperienza sul sito e non potremo rispondere dei malfunzionamenti. Facebook Facebook utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione e di “like” sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://www.facebook.com/about/privacy Twitter Twitter utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare le pagine: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter e https://twitter.com/privacy?lang=it Google+ Google+ utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina http://www.google.com/policies/technologies/cookies/ Pinterest Pinterest utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://about.pinterest.com/it/privacy-policy Durata dei cookie I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza (o da un'azione specifica come la chiusura del browser) impostata al momento dell'installazione. I cookie possono essere: • temporanei o di sessione (session cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser; • permanenti (persistent cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser. NEROSPINTO terrà opportuna traccia del/dei consenso/i dell’Utente attraverso un apposito cookie tecnico, considerato dal Garante Privacy uno strumento “non particolarmente invasivo”. L’Utente può negare il suo consenso e/o modificare in ogni momento le proprie opzioni relative all’uso dei cookie da parte del presente Sito Web, tramite accesso alla presente Informativa Privacy che è “linkabile” da ogni pagina del presente Sito. L’Utente ha la facoltá in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento. Per esercitare tali diritti, scrivere a NEROSPINTO . Se è già stato dato il consenso ma si vogliono cambiare le autorizzazioni dei cookie, bisogna cancellarli attraverso il browser, come indicato sotto, perché altrimenti quelli già installati non verranno rimossi. In particolare, si tenga presente che non è possibile in alcun modo controllare i cookie di terze parti, quindi se è già stato dato precedentemente il consenso, è necessario procedere alla cancellazione dei cookie attraverso il browser oppure chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Se vuoi saperne di più, puoi consultare i seguenti siti: • http://www.youronlinechoices.com/ • http://www.allaboutcookies.org/ • https://www.cookiechoices.org/ • http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

Come disabilitare/cancellare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome 1. Eseguire il Browser Chrome 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Impostazioni 4. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 5. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 6. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Consentire il salvataggio dei dati in locale • Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser • Impedire ai siti di impostare i cookie • Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti • Gestire le eccezioni per alcuni siti internet • Eliminare uno o tutti i cookie Mozilla Firefox 1. Eseguire il Browser Mozilla Firefox 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Opzioni 4. Selezionare il pannello Privacy 5. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 6. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 7. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento • Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato • Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali 8. Dalla sezione “Cronologia” è possibile: • Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta) • Rimuovere i singoli cookie immagazzinati. Internet Explorer 1. Eseguire il Browser Internet Explorer 2. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet 3. Fare click sulla scheda Privacy e, nella sezione Impostazioni, modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie: • Bloccare tutti i cookie • Consentire tutti i cookie • Selezionare i siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti. Safari 1. Eseguire il Browser Safari 2. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy 3. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet. 4. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli Safari iOS (dispositivi mobile) 1. Eseguire il Browser Safari iOS 2. Tocca su Impostazioni e poi Safari 3. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre” 4. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati Opera 1. Eseguire il Browser Opera 2. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie 3. Selezionare una delle seguenti opzioni: • Accetta tutti i cookie • Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e quelli che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati • Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati.

Sabato 21 febbraio si terrà il nono appuntamento della rassegna "Manzoni Family" presso il Teatro Manzoni di Milano, che vede la messa in scena di spettacoli adatti a tutta la famiglia.

Questa volta verrà portata sul palcoscenico una storia commovente, che appassiona grandi e piccini. Quasimodo (ovvero il Gobbo di Notre-Dame), d’animo buono e generoso, vive all'interno del campanile della cattedrale di Notre-Dame come campanaro, dove è rinchiuso fin dalla nascita per ordine del suo padrone, il giudice Frollo, che fu obbligato ad adottarlo quando uccise la madre durante un inseguimento. Per lui la cattedrale è divenuta un rifugio che lo protegge dalla paura di non essere accettato dalla gente a causa della sua menomazione fisica. Quasimodo significa infatti “formato a metà”, nome crudele datogli dal padrone Frollo. Nonostante sia escluso dalla vita sociale, si innamora della bella zingara Esmeralda e quando si tratterà di proteggerne la vita a qualsiasi costo, Quasimodo non avrà esitazioni, dimostrando forza e agilità sovrumane.

Benvenuti in una Parigi medievale rivisitata dalla musica e dalle coreografie, fino all'atteso lieto fine.

 

Family Show - Il sabato in famiglia dal 1 novembre 2014 al 21 marzo 2015

 

Sabato 21 febbraio 2015

All Crazy

presenta

"Il Gobbo di Notre-Dame"

Regia: Michele Visone Direzione musicale: Salvo Bruno Coreografie: Claudia Pari

 

Teatro Manzoni Via Alessandro Manzoni 42, Milano 02 7636901 - www.teatromanzoni.it

 

Orario: h. 15.30

 

Biglietti: Posto unico adulti: 14,00 € Bambini fino a 14 anni: 9,00 € Under 3 anni: 5,00 €

 

[gallery type="rectangular" size="full" ids="36869,36868,36870,36867"]

Continua la rassegna Manzoni Cultura al Teatro Manzoni, il format ideato da Edoardo Sylos Labini che dal 10 novembre e per cinque lunedì promuove degli appuntamenti imperdibili con alcuni grandi personaggi dello Spettacolo e della Cultura italiana. In collaborazione con Raiscuola e sponsorizzato da CDI Centro Diagnostico Italiano, Saclà e Zerbinati - Cucina di Famiglia, Manzoni Cultura è un evento culturale dove il pubblico potrà assistere e intervenire all'intervista che il giornalista Nicola Porro e Sylos Labini intratterranno con i volti più noti e amati del nostro paese in un avvincente faccia a faccia.

Dopo il terzo incontro di gennaio con la grande ballerina classica Calra Fracci, lunedì 9 febbraio l'ospite prescelta sarà, invece, Barbara D'Urso, una delle più celebri e popolari conduttrici della televisione italiana. Un'instancabile presenza nel piccolo schermo che si divide tra fiction, quiz, varietà, reality e talk show, Barbara D'Urso è finita spesso al centro di dibattiti e controversie. Un personaggio che divide il pubblico tra chi la segue assiduamente e la difende a spada tratta, e chi proprio non riesce a digerirla. L'occasione per sentire la sua opinione in merito sarà proprio lunedì 9 febbraio al Teatro Manzoni, dove la D'Urso si racconterà nella sua interezza.

9 febbraio 2015

Barbara D'Urso per Manzoni Cultura

Teatro Manzoni, Via Manzoni 42, Milano

Orario: h 21.00

Biglietto: posto unico 10€

Info: Tel: 027636901 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sito: http://www.teatromanzoni.it/manzoni/ 

[gallery type="rectangular" ids="36758,36757,36759,36756,36755"]

Per l'ottavo appuntamento della rassegna Manzoni Family il Teatro Manzoni propone il 7 di febbraio lo spettacolo "Trilli", storia fantastica molto popolare tra i bambini. Trilli è una fata tuttofare che abita nel mondo della Radura Incantata, abitato da bellissime e luminose fatine, ciascuna dotata di un talento speciale. Trilli è però convinta che il suo talento non sia importante come quello delle altre fate. Chiede quindi aiuto alle altre fatine per scoprire la sua vera vocazione. Grazie all' aiuto di Rosetta, Argentea, Daina e Fatata scoprirà che solo quando lei è autentica emergono le sue vere abilità e vocazioni.

Trilli

sabato 7 febbraio 2015

ore 15.30

costo: posto unico: adulti 14 euro

bambini fino a 14 anni 9 euro

under 3 anni 5 euro

Teatro Manzoni

Via Manzoni 42

20121 Milano

027636901

 

[gallery type="rectangular" ids="36506,36507,36508,36712,36713"]

Va in scena al Teatro Manzoni dal 22 gennaio all'8 febbraio "Lei è ricca, la sposo e l'ammazzo", commedia liberamente ispirata al celebre film del 1971 di Elaine May con Walter Matthau, e al racconto di Jack Richtie. Un ricco scapolo ha sperperato i soldi lasciatigli in eredità dal padre e, arrivato alla bancarotta, si fa prestare del denaro da un mafioso, per riuscire a far innamorare di sé una donna che sia ricca e sola. Lo scopo è quello di sposare la donna in questione, ucciderla, ereditare e ricominciare a godersi la vita come aveva fatto fino ad allora. Nasce così una anomala e divertente storia d’amore tra l’ex milionario spiantato ed una ricca, ma goffa ereditiera appassionata di insetti…Sul palco una inedita coppia di attori per una commedia all'insegna del buonumore

 

Dal 22 gennaio 2015 all'8 febbraio 2015

"Lei è ricca, la sposo e l'ammazzo"

di Mario Scaletta

con: Gianfranco Jannuzzo, Debora Caprioglio, Antonella Piccolo, Claudia Bazzani

Regia di Patrick Rossi Gastaldi

Orari

Martedì - sabato: ore 20.45 Domenica: ore 15.30

Prezzi Poltronissima: 32,00 + 3,00

Poltrona: 21,00 + 2,00

Poltronissima over 60: 28,00 + 3,00

Poltrona over 60 : 18,00 + 2,00

Poltronissima under 26: 15,00 + 1,50

Teatro Manzoni

Via Alessandro Manzoni 42

20121 Milano

027636901

 

[gallery type="rectangular" ids="35866,35867,35862,35864,35863"]

Un nuovo prestigioso appuntamento al Teatro Manzoni di Milano: Manzoni Cultura, un'iniziativa che coinvolge cinque lunedì settimanali dedicati a grandi personaggi dello Spettacolo e della Cultura Italiana intervistati dal giornalista Nicola Porro e da Edoardo Sylos Labini. Il nuovo format, in collaborazione con Raiscuola, e sponsorizzato da Saclà e CDI Centro Diagnostico Italiano, è un contenitore di intrattenimento culturale dove il pubblico è protagonista di un avvincente faccia a faccia con alcuni dei volti più noti e amati del nostro Paese. Dopo quelli già avvenuti nel 2014, il terzo appuntamento avrà luogo lunedì 19 gennaio 2015, in cui protagonista della scena sarà una ballerina che ha fatto la storia della danza classica italiana, Carla Fracci. Figlia di Milano e della Scala, una delle grandi protagoniste dell’eccellenza italiana,impegnata anche nella politica culturale in una provincia d’arte come Firenze, donna di grande stile, cosmopolita e appassionata, la star che “passo dopo passo” ha conquistato i palcoscenici dei più prestigiosi teatri del mondo fa tappa al Teatro Manzoni per raccontare le tante storie che l'hanno resa protagonista.

Teatro Manzoni 19 gennaio 2015 ore 21.00 Biglietteria: posto unico 10€

[gallery type="rectangular" size="full" ids="35725,35724,35717,35722"]

Sabato 24 gennaio 2015 ore 15.30, al teatro Manzoni, La casa delle Storie presenta

IL GATTO CON GLI STIVALI

con Valentina Grancini, Federico Lotteri, Giovanni Lucini, Mattia Maffezzoli adattamento e regia di Giovanni Lucini

Colore, calore e ritmo sono le caratteristiche di questa fiaba che trasportano lo spettatore in un mondo magico fatto di gatti, orchi terrificanti e belle principesse. Grandi e piccini rimarranno incantati da una delle fiabe più belle e conosciute di tutti i tempi. Ciò che affascina della fiaba non è la carriera del Marchese di Carabas, ma il rapporto tra il giovane e il gatto, tra l’orfanello e l’animale. Sul piano emotivo, è l’immagine più durevole e efficace. Il bambino comprende il valore dell’amicizia e dell’aiuto reciproco, impara che nella vita bisogna anche essere intraprendenti e a volte saper rischiare. Quel che conta non è l’amicizia dei Re ma l’amicizia dei gatti, cioè delle piccole creature sottovalutate e deboli, che sanno imporsi ai potenti.

“La Casa delle Storie” trasforma il pubblico da semplice spettatore in SpettAttore, stimolando la partecipazione diretta di adulti e bambini all’azione teatrale. Tutto il pubblico sarà coinvolto tramite un semplice meccanismo di assegnazione di ruoli: gli spettatori saranno i veri protagonisti. I novelli “SpettAttori” assumono vicendevolmente i ruoli dei personaggi delle fiabe, sapientemente guidati dagli attori professionisti in scena in uno spazio teatrale senza palcoscenico che non pone barriere tra attori e pubblico. Per i più piccoli questa esperienza si trasforma in una palestra di vita, in un’occasione di crescita che stimola le capacità creative e la condivisione delle emozioni e che permette di consolidare l’autostima e la sicurezza di sé. L’esperienza aiuterà anche genitori e nonni a riscoprire la voglia di sognare e la capacità di emozionarsi e soprattutto a trovare nuovi canali di comunicazione con i più piccoli, introducendoli al mondo fatato del teatro. Il tutto in un clima di massimo divertimento, in un’atmosfera di gioco in cui in ogni situazione i sorrisi, le risate e il divertimento sono assicurati per tutti, in una situazione teatrale in cui i ruoli si scambiano, dove i bambini diventano adulti, gli adulti bambini e tutti insieme sono attori!

È necessaria la presenza di un adulto ogni 3 bambini. L'ingresso in sala è consentito 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo. Si consiglia sempre l’acquisto anticipato. La modalità dello spettacolo non prevede palcoscenico né posti assegnati. Lo spettacolo si svolge nel foyer del teatro (durata circa 90 minuti). Per facilitare gli spostamenti e per favorire l’interazione, il pubblico verrà fatto accomodare su tappeti o sedie. Si consiglia un abbigliamento informale.

BIGLIETTI: adulti € 14,50, bambini da 3 a 12 anni € 10,00, bambini fino a 3 anni € 5,50

[gallery type="rectangular" ids="35637,35638,35639,35640"]

Sabato 17 gennaio 2015 si terrà il quinto appuntamento di Manzoni Family, rassegna facente parte di "FAMILY SHOW - Il sabato in famiglia", organizzata dal Teatro Manzoni di Milano dal 1 novembre 2014 al 21 marzo 2015. Sul palco del teatro milanese, questa volta andrà in scena un’altra storia fantastica conosciuta in tutto il mondo: "Il Mago di Oz". Questa versione della celebre racconto, narra la storia di un Maghetto di periferia che per scappare dalle difficili condizioni di vita che sta attraversando, viene catapultato da un ciclone in un mondo incantato, fantastico e irreale, il mondo di Oz, dove finalmente potrà affrontare le sue paure e assumersi ogni responsabilità. Molti sono gli strani incontri che attraverseranno il suo percorso: conoscerà la malvagia strega dell’Est e si innamorerà di Glinda, la strega buona del Nord, e insieme a lei proteggerà il cammino di Dorothy. Altri bizzarri personaggi, come l’Uomo di paglia, l’Uomo di latta e Leone lo aiuteranno, tra mille peripezie, a ricondurre Dorothy a casa e ai suoi affetti.

 

Sabato 17 gennaio 2015 ore 15,30

All Crazy presenta

Il Mago di Oz

Personaggi e interpreti Salvo Bruno: Oz Carlotta Sibilla: Dorothy Salvo Vinci: Leone Giancarlo Capito: Uomo di Latta Roberto Tarsi: Uomo di Paglia Elisa Musso: Strega Dell'Est Jessica Lorusso: Glinda Anna Foria, Ivana Scotto, Max Prandelli: Ensamble Prezzi Biglietti: Posto unico: adulti € 14,00 Bambini fino a 14 anni € 9,00 Under 3 anni € 5,00

 

Teatro Manzoni Via Alessandro Manzoni, 42, Milano 02 7636901 www.teatromanzoni.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

[gallery type="rectangular" ids="35315,35316,35321,35317,35224"]

Al Teatro Manzoni dal 9 all’11 gennaio 2015 andrà in scena "I T A L I A N I !", il nuovo spettacolo di Paolo Migone.

Questa volta il comico livornese abbandona l'eterno conflitto tra marito e meglio, ma analizza le virtù, gli eccessi, le manie, le abitudini, i vizi e le cattiverie del popolo italiano, raccontando come quest0ultimo affronta quotidianamente la vita, dalle difficoltà ai rapporti personali senza trascurare politica e cronaca. Il punto di vista è come al solito critico ed ironico, cifra stilistica di Paolo Migone. Il percorso narrativo tocca ambiti semplici come la simpatia generata dai nomi o i rapporti di vicinato, ma anche più complessi come le idee degli italiani che hanno rivoluzionato il mondo del lavoro e della cultura. In un’ora e mezza Migone insegna al pubblico a ridere di sé stessi e delle proprie "cattive" abitudini, aiutando a capire come approcciarsi alla vita con più leggerezza.

«Dopo anni a parlare di sfide tra marito e moglie – spiega Migone – ho deciso di allargare il raggio. Con uno spettacolo dove si ride, di un riso amaro. Perché cambiare? Ho un figlio quindicenne e son preoccupato di quale Italia si ritroverà da adulto. Sono mortificato, per lui, di essere italiano. È un ragazzino intelligente e, come molti giovani, non potrà esprimersi in un paese così malmesso». Ma è il pessimismo che lo caratterizza, il motore per la creazione della sua comicità: «Nello show - precisa - io voglio far ridere. Ma la molla dei miei racconti è la rabbia, per i vizi italici. Uno? La furbizia. La nostra storia è stata quella dei sudditi divisi tra due padroni, come Arlecchino. A me, a 17 anni, hanno rubato il tappo del serbatoio del motorino: a quel punto per sostituirlo l'ho rubato anch'io. Siamo fatti così». Lo show finisce però con una carica ottimista: «Perché noi italiani abbiamo fatto grandi cose, e potremmo tornare a farle».

 

Dal 9 all’11 gennaio 2015

PAPO presenta

I T A L I A N I ! Il nuovo one-man-show con PAOLO MIGONE

 

Teatro Manzoni Via Manzoni 42 - Milano Tel. 02 7636901 - Fax 02 76005471 www.teatromanzoni.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Orari spettacoli: feriali ore 20.45 domenica ore 15,30

 

Biglietto: Poltronissima € 25,00 Poltrona € 18,00 Giovani fino a 26 anni € 12,50

 

[gallery type="rectangular" ids="35223,35222,35224,35221"]

Al Teatro Manzoni di Milano da sabato 3 a martedì 6 gennaio 2015 andrà in scena "Magic Shadows", uno spettacolo affascinante, inusuale e a tratti persino commovente. La rappresentazione è realizzata ed eseguita dai Catapult, una compagnia di ballerini americani nati dal genio del danzatore e coreografo Adam Bettlestein. Questi artisti strepitosi hanno raggiunto il successo nel 2013 grazie al programma televisivo America's Got Talent e da quel momento hanno iniziato una tourné infinita attraversando tutto il mondo. Finalmente i Catapult approdano anche in Italia con uno show eccezionale di ombre magiche, basato sulla tecnica antichissima del teatro d'ombre cinesi, che è stata riadattata, però, per soddisfare anche il gusto "pop" contemporaneo. I corpi sinuosi e morbidi dei ballerini si snodano durante tutto lo spettacolo trasformandosi in forme incredibili: animali, oggetti, esseri fantastici. Insomma uno spettacolo perfetto per tutta la famiglia e un bell'evento per accompagnare lo spirito gioioso del Natale.

Info:

Teatro Manzoni, Via Alessandro Manzoni, 42, 20121 Milano tel: 02 763 6901 Orari: sabato e lunedì: ore 20.45
Domenica e martedì 6 gennaio: ore 15.30 Durata: 70 min Prezzi: Poltronissima: 28,00 + 2,00* Poltrona: 20,00 + 2,00* Poltronissima over 60: 24,00 + 2,00* Poltrona over 60 : 18,00 + 2,00* Poltronissima under 26: 14,00 + 1,00* * diritti di prevendita

[gallery type="rectangular" ids="34700,34709,34703,34702,34705,34699"]

Il 15 dicembre si terrà al Teatro Manzoni il secondo dei cinque appuntamenti di "Manzoni Cultura", nuovo contenitore di intrattenimento culturale ideato da Edoardo Sylos Labini in collaborazione con Rai Scuola, grazie al quale le poltrone del Teatro Manzoni si trasformano in un inedito salotto, dove il pubblico può incontrare importanti personaggi dello spettacolo, dell’arte, del giornalismo, dello sport e della cultura.

Durante questo secondo appuntamento, si "scontreranno" sul palco due intellettuali e polemisti rigorosamente controcorrente: il giornalista, scrittore, drammaturgo e attore Massimo Fini, anti-modernista direttore de “La voce del Ribelle”, e il romanziere, saggista e giornalista de “Il Foglio”, Pietrangelo Buttafuoco. La scelta del 15 dicembre per questa intervista doppia non è casuale, essendo questa una data emblematica: è l'anniversario della nascita (37 d.C.) di Nerone, imperatore dipinto dagli storiografi come un crudele tiranno, piromane e persecutore dei cristiani. A Nerone, Fini ha dedicato un libro che smonta duemila anni di calunnie iniziate coi gossip di Svetonio: un modo per entrare dalla porta della Storia nell'analisi del presente e del passato più prossimo senza tabù, senza pregiudizi, senza timori reverenziali, ma con disincantato rigore e ironia.

A condurre il dibattito saranno l’attore e regista Edoardo Sylos Labini, e il giornalista e autore tv Marco Ventura.

 

Lunedì 15 dicembre ore 21.00

TEATRO MANZONI Via Manzoni 42 – 20121 Milano Tel. 02.763.69.01 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Biglietto: posto unico € 10,00 Il Servizio di biglietteria telefonica risponde al numero 02.763.69.01 e al numero verde 800 914350 attivo da rete fissa in orario di cassa.

 

[gallery type="rectangular" ids="34120,34126,34118,34121"]

 

Pagina 3 di 5

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.