CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Como città per la Moda.

Como città della Seta.

Como città delle Eccellenze.

 

Nata e cresciuta in una realtà familiare imprenditoriale tessile, conosco da vicino il valore

del patrimonio tessile comasco. Sin da piccola ho respirato nell’azienda di famiglia la

creatività e l’amore per la seta…Un mondo straordinario che ancora oggi eccelle nel

mondo…

 

Un patrimonio da preservare e da far conoscere alle generazioni. Una tradizione che deve

far pensare a Como città della Moda per la sua storia nella lavorazione della seta…

Nasce così la mostra  “Silk Reloaded”, un evento multimediale e interattivo che Como

presenta alla città dal 7 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014.

Un’esperienza polisensoriale che accompagnerà il pubblico in un

viaggio nel mondo tessile, tra passato, presente e futuro, per riscoprire la bellezza e il

fascino di professioni e realtà del mondo della moda, dell’innovazione e della ricerca.

A caratterizzare l’evento sarà una scenografia emozionale, un vero e proprio show multimediale con giochi grafici e animazioni e con particolari effetti di luci e colonna sonora. Attraverso flashback e salti temporali nel futuro ancora da immaginare, i visitatori percorreranno un viaggio che dalla tradizione dell’antica lavorazione della seta si snoda attraverso l’attualità delle aziende tessili comasche, il glamour della moda, l’avanguardia della tecnologia, con uno sguardo anche alla ricerca rivolta all’ecosostenibilità. Il pubblico sarà invitato a interagire con alcuni oggetti in mostra, antichi e contemporanei: pezzi unici provenienti dal Museo Didattico della Seta di Como, tessuti forniti dalle aziende comasche, stampanti ink jet e 3D.

 

La creatività e l’originalità di Silk Reloaded ha coinvolto direttamente gli insegnanti e studenti dell’ISIS Setificio, e fa perno sul patrimonio del Museo Didattico della Seta, importante realtà del territorio, oltre che sul materiale contemporaneo e/o storico messo a disposizione dalle imprese del distretto e da varie realtà del territorio. 

 

Silk Reloaded è un viaggio nella tradizione tessile comasca. Un percorso alla scoperta dell’artigianalità di uno dei distretti della moda più importanti al mondo. Como con la sua seta e le sue aziende che portano sul mercato prodotti di altissima qualità che sono gli ingredienti principali per la realizzazioni di collezioni abiti firmate dalle Maison del Fashion System.

Como città per la Moda…

 

 

Sara Biondi

 

|||

Si sente già nell’aria. Le vetrine dei negozi iniziano ad impreziosirsi e a colorarsi di rosso, argento, oro…in un turbinio di colori, luci e meraviglie. Andremo a scoprire alcuni angoli di Como dove si respira già il Natale, due graziosi negozi di complementi d’arredo e oggettistica che hanno già allestito le vetrine e gli spazi del negozio in perfetto stile natalizio.

Nel cuore del centro storico di Como, in via Diaz, si trova Milò Casa e Cioccolato, un atelier del bello in perfetto stile shabby chic, nato dall’esperienza nel settore del visual e dell’interior design di due sorelle, Miriam e Lorella da cui il nome del negozio “Mi-Lò”. Entrare nella loro “casa” è un viaggio sensoriale alla scoperta delle tradizioni nordiche perché tutta l’oggettistica, le decorazioni, i complementi d’arredo e gli arredi provengono, previa attenta selezione, dal Belgio, dalla Francia e dalla Danimarca… Orsetti di peluche, cuori di legno, candelabri, decorazioni per l’albero di Natale… e tantissime altre meraviglie per rendere il Natale un momento davvero magico e speciale.

Milò è anche delizia e gusto con una selezionata proposta di dolci, biscotti e cioccolati tutti prodotti in Italia da rinomati artigiani del gusto come Gobino, Bontà e Savoia, Gardini ed altri rinomati marchi.

A pochi metri da Milò, fuori dal centro storico, si trova il concept store S2 Style. Un negozio immerso nel verde in prossimità dello Stadio San Siro di Como. Nato nel 2011 dall’idea di Stefano, Sabrina e Simona, S2 Style è diventato il punto di riferimento per gli amanti di uno stile sobrio, di design e di buon gusto. Il concept store ricrea un appartamento con tanto di angolo camera da letto, salotto e cucina…

L’idea è proprio quella di far sentire i clienti a “casa propria” regalando emozioni. I titolari del negozio vogliono far star bene gli ospiti che entrano a scegliere un mobile o un complemento d’arredo…per la propria home o da regalare. Il Natale di S2 Style è accogliente, neutro…perché l’obiettivo è quello di far vivere la casa con stile anche sotto le feste natalizie. S2 Style propone dagli accessori per la cucina e il bagno agli arredi in legno, stile chalet di montagna, dalle candele profumate per ambienti a complementi d’arredo come cuscini, coperte, stoviglie…e poi tante idee originali e di classe da regalare ad amici e parenti.

Il Natale è in arrivo… Milò e S2 Style sono pronti ad accogliervi nelle loro accoglienti “home” per presentarvi il loro Natale tra decorazioni ed orsetti, candelabri e curiosità dal mondo…

 

www.milocasaecioccolato.it www.essequadrostyle.it

 

 

 

 

 

 

|||

Creatività. Moodboard. Tendenze. Fashion.

La creatività di giovani talenti espressa su originali moodboard di tendenze nella Factory del Fashion, luogo del pensare e del fare voluto dall’Accademia Aldo Galli di Como.

Ma cosa è la Factory? E’ uno spazio, un luogo “fuori dal tempo” dove regna sovrana la creatività, dove le idee nascono e si trasformano in progetti di moda. La Factory è una ex officina-fabbrica, riadattata a spazio di lavoro e di condivisione, dell’Accademia Aldo Galli di Como, Università dell’Alta Formazione del gruppo internazionale IED. Qui gli studenti del corso di laurea in Fashion & Textile Design respirano e vivono la moda sotto il coordinamento di Marina Nelli, stilista, esperta di moda, di tessuti e di stili… Con la sua sua profonda passione trasmette  agli studenti l’amore per la moda!

La Factory è contenitore di creatività, di idee, di sperimentazione. Un grande baule delle meraviglie che aperto svela tutto il suo splendore. Tra stoffe e pezze, tra moodboard e riviste di moda, tra fashion book ed oggetti di design, tra mock-up e scatole ricche di curiosità, la Factory dell’Accademia Aldo Galli di Como forma Talenti. Si, i Talenti della Moda. Oggi curiosi studenti e domani validi professionisti del Fashion!

La Factory è un vero e proprio laboratorio creativo del Fashion…

www.accademiagalli.com

|||

Como e l’Arte.

Como e Mr. Savethewall.

Apre a Como, CriminArt, la galleria d’arte che realizza idee dell’artista italiano di fama mondiale, Mr. Savethewall.

La nuova galleria d’arte “CriminArt” oltre ad essere uno spazio dove idee e immagini si fondono sarà anche il luogo che ospiterà i lavori di Mr. Savethewall, un contemporary artist che "realizza idee" con la tecnica stencil.

Mr. Savethewall è un artista comasco che ha abbandonato la sua avviata carriera di manager per dedicarsi all'arte con il desiderio di elaborare e trasmettere messaggi forti e incisivi sulla contemporaneità. Una scelta coraggiosa ed apprezzata! Una forte passione per l’arte che lo porta ad imporsi sulla scena internazionale con forza ed energia. Esponente della "Street Art", Mr. Savethewall ne esalta gli aspetti critici e di denuncia, rifiutando al contempo tutto ciò che è illegale. I suoi lavori non sono realizzati sui muri o sui monumenti pubblici ma bensì su materiali  quali il legno, il cartone o il metallo. Rispetta la società, la storia e al tempo stesso crea opere importanti e significative che sono la giusta combinazione di messaggi presentati secondo la forma semantica dello slogan e di immagini realizzate con spray e stencil.

Mr. Savethewall, con la sua galleria “CriminArt”, intende creare un laboratorio di progetti ed iniziative. Uno spazio aperto alla circolazione, alla condivisione e alla trasmissione di idee. Il suo obiettivo è far collaborare imprenditori ed artisti, mettere in sinergia il mondo dell’arte contemporanea con il tessuto imprenditoriale comasco in un’ottica di sviluppo e di condivisione della creatività.

www.savethewall.it

|||

Tanti storici brand del  fashion scelgono la suggestiva location offerta dalla città di Como  per aprire la loro boutique o il loro store.

E’ la volta di Camomilla Italia, che è arrivata a Como inaugurando la sua  nuova boutique  con un party di tendenza che ha animato tutta la città comasca!

Sabato 26 ottobre,infatti,  la nuova  location di Camomilla ha aperto le sue porte, in Via Cesare Cantù, attirando  non solo fashion addicted, entusiasti per l'apertura da tempo annunciata,  ma anche curiosi o semplici passanti attratti durante il loro tradizionale giro pomeridiano del sabato in centro città. Dalle ore 16.00 fino a sera, la boutique è stata sempre molto affollata, anche grazie alla presenza di una giovanissima dj  in consolle che con il suo sound contemporaneo e di tendenza  ha piacevolmente intrattenuto gli ospiti, e della fashion blogger Karen P.,responsabile contenuti e progetti speciali di Leichic.it, che ha accolto e chiaccherato con le tante giovanissime presenti. Camomilla per l’occasione della sua prima apertura a Como ha presentato la sua nuova collezione e Fall-Winter 2013/2014 e ha messo in vendita un limited edition kit composto da borsa e ombrello Camomilla a soli 10 euro. Un traguardo importantissimo per il brand made in Italy che quest’anno festeggia i suoi 40 anni!!!

Milano si abbandona alle emozioni ed ospita il terzo “Festival della Cultura Psicologica”, organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia, ente pubblico preposto alla tutela del titolo professionale di psicologo e di psicoterapeuta. In Lombardia rappresenta circa 18.000  professionisti psicologi che esercitano la loro professione in molteplici ambiti. Da giovedì 17 a sabato 26 ottobre, infatti, la città di Milano, insieme a Varese,Como,Brescia e Monza, sarà teatro di una serie di eventi pubblici volti alla promozione di una conoscenza approfondita e non banale della psicologia.

Centro dell’attenzione sarà la cura del benessere dei cittadini, ai quali saranno dedicati conferenze con relatori internazionali, laboratori esperienziali in cui mettersi alla prova,dedicati anche a bambini e adolescenti, una rassegna cinematografica di tre incontri presso il Cinema Ariosto, un concorso fotografico e due box in piazza Cairoli (MM1 Cairoli) e in piazza Argentina (MM1 Loreto) per incontri gratuiti con gli psicologi aperti a mamme, lavoratori e chiunque abbia la necessità di un momento di ascolto. Chi non potrà recarsi direttamente ai box potrà telefonare al Numero Verde 800 561 009 per avere un consulto telefonico gratuito. All’evento è prevista la partecipazione di oltre 200 psicologi e circa 50 professionisti, che offriranno il loro aiuto ad adulti, giovani e bambini nelle problematiche di tutti i giorni girando anche nelle altre città della Regione che hanno aderito al festival.

Tutte le manifestazioni sono a partecipazione gratuita e ad ingresso libero.

Un grande avvenimento merita sempre una grande conclusione, ecco perchè Nerospinto collaborerà con OPL (Ordine degli Psicologi della Lombardia) per l'organizzazione del party di chiusura festival, che si terrà Sabato 26 settembre, a partire dalle 19.30 presso l'Hotel Enterprise di Corso Sempione 91.

Serata unica, all'insegna dell'arte e dell'emozione,  "Emotiva-mente" vuole essere l'occasione per un momento d'incontro tra artisti scelti per le loro spiccate sensibilità multi-sfaccettate che contribuiscono alla crezione di un contenitore emotivo fatto di esperienze fisiche, sguardi, profume e sensazioni.

 

Il titolo dell’evento esprime e interpreta il modo con cui “costruiamo la percezione emozionale della realtà” attraverso i sensi e la mente, appunto.

A fare da cornice all’appuntamento vi è un’atmosfera coinvolgente che affascina e ammalia lo sguardo e lega lo spettatore alla tematica delle emozioni; una riflessione sul sottile gioco di equilibrio tra irrazionale e razionale, tra dimensione apollinea e dionisiaca del Sé.

Per maggiori informazioni consultate il sito www.festivalculturapsicologica.com.

Sessanta artisti di fama internazionale, minitessili e grandi installazioni, una dimora settecentesca sul lago di Como,  questi sono gli ingredienti di Miniartextil, la più accreditata rassegna d'arte tessile contemporanea a livello internazionale, giunta alla sua XXIII edizione.

La manifestazione, organizzata dall'Associazione Arte&Arte di Como e curata dal Professor Luciano Caramel, costituisce un unicum nel suo genere. Non solo si contraddistingue per il fatto di essere l'unica mostra d'arte tessile a cadenza annuale a livello europeo, ma anche per il suo carattere itinerante e internazionale: Como è solo la prima tappa di una rassegna che proseguirà in altre importanti location europee  con l'obiettivo di far conoscere artisti tessili  provenienti da tutto il mondo.  Nel segno di un crescente gradimento da parte del pubblico, Miniartextil verrà ospitata oltre che dalla città francese di Montrouge,  da Cadry, un altro comune d'oltralpe.

Fino al primo di dicembre nelle sale di Villa Olmo sarà possibile ammirare le 54 opere finaliste del concorso minitessili selezionate da una giuria composta da Luciano Caramel, Maria Cristina Cedrini e Vito Capone, accanto a 15 installazioni realizzate da importanti artisti del panorama dell'arte contemporanea internazionale come il londinese Yinka Shonibane, la statunitense Mandy Greer e l'argentino Manuel Ameztoy.

Tutte le opere sono il frutto di una riflessione sull'eros, tema scelto per la XXIII edizione della manifestazione, che ha dato via a diverse interpretazioni: l'amore come desiderio e attrazione, come energia vitale, come creazione di un percorso comune, come rievocazione di figure mitologiche e letterarie.

Miniartextil è un evento culturale a 360° che propone una serie di appuntamenti collaterali alla mostra: la rassegna cinematografica realizzata in collaborazione con LunedìCinema FilmStudio, le tre serate dedicate alla poesia realizzate con La casa della poesia di Como, la conferenza di architettura e l'incontro con l'Ordine degli Architetti, i laboratori tematici per grandi e piccini con l'artista Daniele Delfino.

 

INFORMAZIONI

Apertura al pubblico: da martedì a domenica, Villa Olmo, via Cantoni 1, Como. Orari: martedì – domenica / 11.00-19.00 Giovedì 11.00-23.00 (ultimo ingresso 22.00) Costo Ingresso: 7 € - Gratis giornalisti + bambini fino a 10 anni

www.miniartexil.it

 

 

 

Il mondo del biologico è tutto da scoprire a SOLO BIO – Mangia Sano, Vivi Sano, la prima Fiera del biologico nel Comasco.Dal 4 al 6 ottobre 2013, lo storico Palazzo delle Esposizioni di Mariano Comense, Como, ospita una fiera dedicata al mondo del biologico.Ideata e promossa dalla società Expopoint, SOLO BIO, ad ingresso totalmente gratuito, vuole essere uno spazio dove far conoscere produttori italiani che operano in questo importante settore, in continua crescita.La fiera del prodotto biologico è realizzata con l’importante  collaborazione dell’Associazione AIAB – Associazione Italiana per Agricoltura Biologica.

SOLO BIO si presenta al pubblico con: -PRODOTTI ALIMENTARI BIO : produzione artigianale di pasta, dolceria, biscotteria e prodotti da forno, erbe officinali e prodotti naturali con certificazione biologica, tisane, integratori alimentari, olio, frutta e verdura biologica e biodinamica, succhi e conserve, vino, prodotti caseari, carni biologiche, cioccolato

- BIOSHOPPING: pentole della salute, lampade di sale, stufe ecobio, prodotti bio per gli occhi,  libri

- RISTORANTE BIO VEGETARIANO per tutti i giorni di manifestazione

- DEGUSTAZIONI di formaggi salumi e vini biologici da parte degli espositori in mostra e nello spazio espositivo AIAB

- INCONTRI in FIERA per i grandi e piccini.

SOLO BIO una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere  produttori, provenienti da tutta Italia, che con passione ed orgoglio presenteranno le particolarità ed il valore del loro lavoro perché avvicinarsi al mondo biologico vuol dire mettere la salute e la sostenibilità al primo posto.

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/pages/Solo-Bio-Mangia-Sano-Vivi-Sano/279128122223614?ref=hl

IL “maestro della comunicazione”, il fotografo e  pubblicitario di fama internazionale, il creatore di immagini corporate e campagne pubblicitarie di impatto e successo…

Stiamo parlando di OLIVIERO TOSCANI…che sarà ospite, martedì 8 ottobre presso il Centro Espositivo Lariofiere di Erba, Como, all’anticipo del Tourism Think Tank, la fiera b2b dedicata al turismo.

Oliviero Toscani parlerà di bellezza, di cultura italiana, di valorizzazione del patrimonio del Belpaese…in un incontro formativo dal tema provocatorio. «Perché la Lombardia non è più tra le prime 100 Regioni d’Europa? Ha perso 30 posizioni in un anno. Sicuramente non è colpa del territorio ma di chi la vive».

L’evento, promosso dalla Camera di Commercio di Como, ha l’obiettivo di sensibilizzare gli operatori del turismo e della cultura sul tema della “salvaguardia dei beni dell’Italia”… Salvare il Belpaese e tutte le sue bellezze, i suoi paesaggi, i suoi beni culturali per sviluppare un nuovo turismo.

Oliviero Toscani affronterà un tema importante: quello di un’ottima ed efficace comunicazione per fare cultura. La cultura senza la comunicazione non è turismo. La cultura con la comunicazione è turismo. Il patrimonio Italia necessita di una “comunicazione turistica” e l’incontro formativo con Oliviero Toscani  ha l’obiettivo di fornire strumenti utili per lo sviluppo di una pianificazione strategica nell’ambito del marketing turistico attraverso strumenti di valorizzazione del territorio.

Turismo e comunicazione per la valorizzazione dell’Italia. L’ingresso è libero previa  registrazione sul sito della Camera di Commercio di Como: iscrizionionline.co.camcom.gov.it

Como accoglie giovani creativi.

Dal 14 settembre al 6 ottobre, lo spazio di S. Pietro in Atrio ospita la collettiva dei 20 finalisti della V edizione di Co.Co.Co. Como Contemporary Contest.

L’esposizione, che propone un’opera per ogni artista, porta in scena una pluralità di linguaggi: dalla pittura alla fotografia, dalla scultura alla video arte.

La mostra è una vetrina per far conoscere il lavoro di questi giovani talenti, che si affacciano per la prima volta sul palcoscenico della grande arte.

Sei di questi artisti sono stati inoltre selezionati per rappresentare l’Italia, con una loro opera, nella biennale itinerante europea JCE Jeune Création Européenne, dal 2013 al 2015. La biennale interesserà le 10 città partner del progetto: Montrouge (Francia), Maastricht (Olanda), Amburgo (Germania), Klaipeda (Lituania), Bratislava (Slovacchia), Pécs (Ungheria), Salisburgo (Austria), Como (Italia), Figueras (Spagna), Amarante (Portogallo). Como città dei Talenti!

Pagina 3 di 6

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.