CHIAMACI +39 333 8864490

La città di Alassio continua a essere una fucina di eventi anche in questa estate così particolare che si è adeguata al tempo che stiamo vivendo e non poteva mancare all’appello il Festival della Cultura giunto alla sua XXVI edizione. «Tanti social e collegamenti con scrittori pittori e imprenditori sensibili alla cultura tra le regioni Piemonte e Liguria. Il connubio è storico e anche naturale: da sempre il mare ligure è il mare nostrum dei piemontesi. Ma quest’anno sul palco di Piazza Partigiani sabato 5 settembre salirà non solo il finalista tra i 5 scrittori ma anche un pittore tra i 5 artisti contemporanei scelti e abbinati dalla Fondazione Selina Azzoaglio.

Pubblicato in Cultura

La compagnia Atir continua a resistere e gli va dato atto della voglia di continuare ad andare avanti, inventandosi anche nuove iniziative, in attesa che possa riavere un teatro, che sia casa per gli artisti, ma anche per gli spettatori a loro affezionati e al nuovo pubblico che imparerà ad affezionarsi.

Pubblicato in Foyer

MG4Coulture, il marchio nato dalle menti degli stilisti Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti, firmano le nuove gonne dalle stampe estive e fresche

Sono alcuni dei must have della collezione estiva firmata dagli stilisti Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti, che insieme hanno ideato il brand MG4Coulture, disponibile in esclusiva nel Pop-Wear store Room 19.21, in via Piacenza 8 a Milano.

Longuette e ampie gonne, strette in vita, che vogliono ricordare la moda Anni '50, dalle stampe "tutti frutti" sovrane incontrastate dell'estate 2020; sono loro i capi più golosi della stagione, da indossare con camicie, magliette annodate o crop top.

Una gonna dallo sfondo bianco su cui risalta una stampa fresca: il protagonista è, infatti, il limone, il più vitaminico dei frutti; o ancora, una stampa che fa subito pensare alla bella stagione, quella delle ciliegie.

Sfondo bianco o nero anche per le gonne longuette, caratterizzate anch'esse dalle stampe con i limoni. Immancabili gli accessori che vanno a completare un look "total fruit", come le pochette crochet a forma di anguria o di limone (costo 38€ cad).

 

MG4Coulture, gonna ampia bianca, stampa limoni, prezzo 60

MG4Coulture, gonna ampia bianca, stampa ciliegie, prezzo 60

MG4Coulture, longuette nera, stampa limoni, prezzo 65

MG4Coulture, longuette bianca, stampa limoni, prezzo 65

Room 19.21

Via Piacenza, 8 - Milano
Dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.30
+390233296088

Instagram @room_19.21
Facebook @room1921

Pubblicato in Lifestyle

Dopo diversi mesi di chiusura e sospensione ‘forzati’, il Piccolo Teatro di Milano ha deciso di riconnettersi con la città e con gli spettatori che tanto gli sono a cuore, pensando a una vera e propria stagione estiva. Si parte dal centro con il Chiostro Nina Vinchi di via Rovello (vi possono entrare poco meno di 70 spettatori dovute alle misure di sicurezza anti-Covid) per poi «espandersi in proficua sintonia con i Municipi e con la Fondazione Cariplo. Gli spettacoli, infatti, verranno riproposti, nel mese di luglio, in nove spazi dei Municipi della città di Milano, realtà significative e da anni attive per impegno sociale e vivacità culturale. Particolare attenzione viene data alle sedi dell’Housing Sociale, sostenute da Fondazione Cariplo». «Quando Milano scoprirà che utilizzare la parola periferia è un grande sbaglio» - ha voluto evidenziare il direttore Sergio Escobar (dopo 22 anni alla guida del Piccolo, il mandato è stato prolungato fino al 30 novembre per affiancare il nuovo direttore che sarà nominato prossimamente) «ma che si tratta dei municipi di una città, allora prenderà il volo».

Biblioteca Cassina Anna

La programmazione del Chiostro sarà continua, da giugno a settembre, con tre recite per ciascuno dei titoli presentati, dal martedì al giovedì, per poi spostarsi nel fine settimana in altri luoghi della città metropolitana. Particolarmente stretta sarà la collaborazione con mare culturale urbano, dove verranno trasmesse in diretta, su grande schermo, le prime rappresentazioni, in contemporanea con il Chiostro e dove, ad agosto, sarà presente dal vivo Marco Paolini» (dalla nota ufficiale).
Questa idea di ramificazioni e intersezioni è sintomo di come si voglia raggiungere quanti più pubblici possibili, andandoli ‘perfino’ a trovare ‘a casa propria’.
Tra gli artisti in cartellone troviamo molti nomi ormai cari al Piccolo, i quali hanno ideato la proposta proprio per questa occasione: «Stefano Massini (era già previsto in stagione, nda), Gabriele Lavia, Sonia Bergamasco, Davide Enia, Paolo Rossi, Massimo Popolizio, Michele Serra, la Compagnia Marionettistica Carlo Colla & Figli, Lella Costa, Enrico Bonavera, Enrico Intra, e un’ospitalità del Teatro dell'Elfo, “Frankenstein”, nell’interpretazione di Elio De Capitani». Dal 13 al 20 settembre, torna, puntuale come un orologio svizzero “Tramedautore - festival internazionale delle drammaturgie”, che quest’anno festeggia i suoi vent’anni di ricerca e scoperta anche nel sottobosco dei nuovi autori.

“Spazi di Teatro” rientra nel palinsesto ‘Aria di Cultura’ del Comune di Milano.

Spazi di Teatro: il programma della stagione estiva 2020 del Piccolo

- 16 giugno, 3 e 17 luglio: “Storie” di e con Stefano Massini

Ph Marco Borrelli

- dal 17 al 19 giugno: “Edipo Re” con Gabriele Lavia

- dal 23 al 25 giugno: “L'umano nell'uomo” con Sonia Bergamasco

- dal 30 giugno al 2 luglio: “Maggio '43” di e con Davide Enia (repliche: 3 luglio Urbana New Living; 4 luglio Bocciofila Circolo Cerizza; 5 luglio Base Milano)

dal 7 al 9 luglio: “Pane o libertà. Su la testa” di e con Paolo Rossi (repliche: 10 luglio Chiostro Certosa: 11 luglio Giardino delle Culture)

- dal 14 al 16 luglio: “Pilato” con Massimo Popolizio (repliche: 17 luglio Casa Jannacci; 18 luglio Biblioteca Cassina Anna)

Ph Federico Mozzano

- dal 21 al 23 luglio: “L'amaca di domani unplugged” di e con Michele Serra (repliche: 24 luglio, Casa Chiaravalle)

- dal 16 al 28 luglio: “Marionette che passione!” da un'idea di Eugenio Monti Colla

 

- dal 31 luglio al 2 agosto: “La vedova Socrate” con Lella Costa

- dal 4 al 6 agosto: “Alichin di Malebolge” di e con Enrico Bonavera

- dal 18 al 20 agosto: “Il suono, piano solo” di Enrico Intra

- dal 25 al 27 agosto: “Teatro fra parentesi. Le mie storie per questo tempo” di e con Marco Paolini (repliche: 28 agosto Mare Culturale Urbano)

- dal 2 al 4 settembre: “Frankenstein, il racconto del mostro” con Elio De Capitani

Ph Luca Del Pia

- dal 13 al 20 settembre: “Tramedautore, festival internazionale delle drammaturgie”

Qui potete leggere maggiori dettagli su ogni spettacolo.

Info su orari e biglietti

ORARI:Tutti gli spettacoli avranno inizio alle h 21.30 e, in caso di maltempo, si sposteranno all’interno della sala del Teatro Grassi.

PREZZI: per gli spettacoli al Chiostro posto unico 5€; gli spettacoli nei Municipi sono a ingresso gratuito.

Misure di sicurezza anti Covid-19 per gli spettacoli al Chiostro Nina Vinchi

Per evitare code e assembramenti, il pubblico è invitato a presentarsi presso il luogo dello spettacolo al massimo 30 minuti prima dell’inizio della rappresentazione. Gli spettatori con temperatura uguale o superiore a 37,5° non possono accedere allo spettacolo e hanno diritto al rimborso del biglietto (il personale all'ingresso è provvisto di appositi termoscanner per la misurazione della temperatura).

Per accedere agli spettacoli è obbligatorio indossare la mascherina o altro dispositivo di protezione individuale (mascherine di comunità) e sanificare le mani utilizzando gli appositi dispenser. Gli spettatori sprovvisti di mascherina possono richiederne una all'ingresso.

I posti assegnati garantiscono il distanziamento fisico come previsto dalle disposizioni sanitarie. Anche in caso di maltempo e di conseguente spostamento dello spettacolo nella sala del Teatro Grassi, il distanziamento è garantito grazie a posti assegnati indicati sulle poltrone all’interno della sala.

Pubblicato in Cultura
Dal dialogo tra l'ispirato illustratore francese Serge Bloch e l'ultracentenaria Maison francese di abbigliamento per bambini Petit Bateau prende forma la nuova collezione limited edition dallo sguardo irriverente e che si distingue per ironica originalita'.
Pubblicato in Lifestyle

La novità dell’estate 2020 è un gelato d’autore con cialda extra dark al cioccolato e un interno morbido, dal gusto sorprendente fin dal primo morso e firmato da Andrea tortora e prodotto da Algida.

Pubblicato in Food

Cinque nuovi profumi, ciascuno dedicato a una famosa località di villeggiatura italiana: le nuove fragranze Avon portano l’estate sulla pelle.

Pubblicato in Lifestyle

I Ministri tornano alla ribalta con un nuovo singolo, il cui video sarà oggi in anteprima su Corriere.it.

 

Spingere, questo il titolo, è una “piccola ode alla felicità” dice la band, “al suo egoismo e a come miracolosamente riesca a farsi strada là dove non riescono neanche le erbacce.

È una felicità sostenibile quella che permea tutto il disco ed il fulcro delle riflessioni che soggiacciono ai diversi brani risiede nel fatto che miracolosamente tutti, in qualche modo, riescono a trovarla o anche solo intravederla per un attimo.

 

Il video di Spingere è la terza creatura nata dalla collaborazione tra il regista Sterven Jonger e i Ministri, dopo l’immobilità di una generazione raccontata con amarezza in Noi Fuori (ultimo singolo del precedente album) e il fortunato clip di Comunque, che fotografa in vhs la band e l’immaginario 90’s cui il nuovo album è debitore,

Spingere chiude idealmente la trilogia, con un corto che rende tributo a Trainspotting e all’estetica televisiva che ha plasmato le aspettative e le speranze di almeno due generazioni.

 

Girato con una telecamera del ’92, il video vede nuovamente Divi, voce del gruppo, dare vita e corpo alle liriche rassegnate del brano - tra colloqui di lavoro, impieghi avvilenti, cravatte, fitness retrò, esplosioni e messaggi subliminali - mentre sullo sfondo si staglia minaccioso il segnale di fine trasmissioni.

Eppure, con la stessa gioia disperata del nuovo album, l'epilogo è ancora una volta un invito a reagire, a spingere appunto.

 

Per un passato migliore, il nuovo album uscito il 12 marzo per Godzillamarket/Warner, ha debuttato al settimo posto nella top ten degli album più venduti in Italia.

Il tour che lo promuove, partito il 15 marzo, sta riscuotendo lo stesso successo, registrando una serie di sold out in tutto il Paese.

 

Di seguito le informazioni sulle prossime date:

 

18 aprile @ GALLERIA 19 - Napoli

19 aprile @ BARBARA DISCO LAB - Catania

20 aprile @ RETRONOUVEAU - Messina

26 aprile @ PHENOMENON - Novara

27 aprile @ THE CAGE - Livorno

30 aprile @ LATTE + - Brescia

03 maggio @ FUORI ORARIO - Taneto di Gattatico (RE)

04 maggio @ RIVOLTA - Marghera (VE)

17 maggio @ LIVELLO 11/8 - Trepuzzi (LE)

18 maggio @ PIN UP - Mosciano Sant'Angelo (TE)

Pubblicato in Musica

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.