CHIAMACI +39 333 8864490

Esce oggi 18 novembre in streaming su Amazon Prime Video "Il Talento del Calabrone", il nuovo film thriller di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto, Anna Foglietta e Lorenzo Richelmy

Pubblicato in 16mm

Ci sono incontri che cambiano una vita. Altri che possono salvarla. Esce oggi "La vita davanti a sé", un film originale Netflix con la leggendaria Sophia Loren e Ibrahima Gueye

Pubblicato in 16mm

Il temuto lockdown è giunto, in alcune zone più "light", in altre con più restrizioni; in ogni caso, il mondo intorno a noi sta notevolmente cambiando, ce lo dicono anche il cinema e la televisione attraverso i film e le serie tv.

Pubblicato in 16mm

Mi chiamo Francesco Totti” parte dalla notte che precede il suo addio al calcio e Francesco Totti ripercorre tutto il suo percorso, come se lo vedesse proiettato su uno schermo insieme agli spettatori. Un racconto che l’uomo fa in prima persona dello sportivo; ma approfondiamo meglio il taglio del documentario diretto da Alex Infascelli. Dopo esser stato presentato nella sezione Industry del Toronto International Film Festival, non poteva che essere uno dei titoli più attesi della 15esima edizione della Festa del Cinema di Roma.

Pubblicato in 16mm

"Notturno" è il terzo film italiano del regista Gianfranco Rosi in Concorso per il Leone d'Oro alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia; dopo il Leone d’Oro per "Sacro Gra", l'Orso d’Oro e la nomination agli Oscar per "Fuocoammare", torna con questa pellicola girata nel corso di tre anni trascorsi sui confini tra Kurdistan, Siria, Libano e Iraq.

Pubblicato in 16mm

Diretto da Susanna Nicchiarelli, "Miss Marx" è il secondo film italiano in lizza per il Leone d'Oro alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: la lotta in termini di missione, la ricerca della verità come una virtù, invece, da perseguire e proteggere.

Pubblicato in 16mm

Sono 18 i film che si contenderanno l'ambito Leone D'Oro alla 77esima Mostra del Cinema di Venezia 2020, che si svolgerà dal 2 al 12 Settembre al Lido di Venezia; quest'anno, le cerimonie di apertura e chiusura sono state affidate ad Anna Foglietta, mentre la Presidente di Giuria sarà Cate Blanchett

Pubblicato in Cultura

Dal 20 maggio sarà disponibile sulla piattaforma Chili "ISTMO", il nuovo film di Carlo Fenizi, prodotto da Tejo, con Michele Venitucci, Caterina Shulha e Timothy Martin, oltre alla la star spagnola Antonia San Juan, protagonista di film di Pedro Almodóvar e "Amnèsia" di Gabriele Salvatores

Il trailer qui:

Nell'attesa che le sale cinematografiche riaprano ufficialmente, il film uscirà on demand sulla piattaforma Chili, sposando la campagna #iorestoacasa, in prima visione assoluta; "Istmo" è il nuovo film del regista Carlo Fenizi, la cui storia narra le vicende delle due vite parallele di Orlando, traduttore ed "influencer", in un labirinto che lo costringe nella sua stessa casa ma che, allo stesso tempo, lo protrae con il mondo esterno, in un percorso caotico di variopinta umanità.

Orlando lavora da casa, traducendo vecchi film latinoamericani dallo spagnolo all'italiano; la sua casa è come una gabbia, da cui non esce mai, ma nella sua vita parallela è un influencer. Intorno alla sua monotona vita, caratterizzata da molte piccole manie, emicranie e incubi notturni, gravitano personaggi misteriosi e variegati, come il suo coinquilino Amad, con il quale è in perenne conflitto, ma che si rivelerà essere inaspettatamente qualcuno che mai si sarebbe immaginato; Agnese, la domestica ed ex tata di Orlando; Gina, massaggiatrice e vecchia fiamma; e poi c'è Marina, una rider che gli consegna il cibo a domicilio, che riuscirà a fargli aprire gli occhi verso nuovi orizzonti e verso il mondo esterno.

Orlando è, allo stesso tempo, vittima e riflesso di una società che unisce apparentemente, ma che, di fatto, ci divide inesorabilmente. Un'anima sospesa tra due generazioni e due esistenze, tra una solitudine forzata da se stesso e claustrofobica e un'apprensione verso l'esterno, proprio come l'istmo: il punto di confine sospeso tra due terre e due mari.

 

La regia è affidata a Carlo Fenizi, regista pugliese, classe 1985, che in passato ha diretto "Effetto Paradosso" e "Umbra"; il protagonista è Michele Venitucci ("Tutto l’amore che c’è", "Il seme della discordia", "A Woman", "Codice Rosso"), che ha firmato la sceneggiatura del film insieme a Fenizi.

Completano il cast Caterina Shulha ("Smetto quando voglio", "La vita possibile", "Cetto c’è, senzadubbiamente"), Timothy Martin ("Una Pura Formalità", "Karol, un Papa rimasto uomo") e la star spagnola Antonia San Juan, già nota ai più per essere stata protagonista dei film "Tutto Su Mia Madre" di Pedro Almodóvar (la mitica Agrado) e "Amnèsia" di Gabriele Salvatores.

 

"Istmo" è prodotto da Tejo e sarà disponibile on demand sulla piattaforma Chili da mercoledì 20 maggio.

In questo momento storico così delicato, il film rappresenta un ulteriore possibile spunto di riflessione sul valore delle relazioni autentiche e sul legame con la pienezza della vita” ha dichiarato Carlo Fenizi.

Social Media

Instagram @carlofenizi

Carlo Fenizi sul web

Tejo Film

Pubblicato in Cultura
Sabato, 13 Febbraio 2016 22:13

Il cinema italiano visto da Milano

Il festival Il Cinema Italiano visto da Milano arriva nel capoluogo lombardo dal 5 al 12 marzo.

Pubblicato in 16mm

Dal 13 Ottobre al 1 Novembre, Londra si riempie di storia, bellezza ed eleganza. Mademoiselle Privé è il nome della mostra dedicata a Coco Chanel ospitata dalla Saatchi Gallery.

Mademoiselle Privé, le due parole scritte sulla porta dell’atelier di Gabrielle Chanel di Rue Cambon, sono oggi il richiamo alla scoperta della creatività di quel luogo intimo che ha segnato per sempre la moda di tutto il mondo.

Una mostra che ripercorre i traguardi fondamentali dell’universo Chanel, partendo dalla Haute Couture, fino alla collezione di alta gioielleria “Bijoux de Diamants”, senza dimenticare la fragranza per eccellenza, Chanel N°5.

Il viaggio tra le meraviglie della maison Chanel ha inizio con un giardino inglese curato dai designer Harry e David Rich, che celebra la vita di Coco tramite tre aree distinte, una prima zona Liberty, simbolo della sua grande libertà, una Boy Capel, omaggio al suo grande amore e infine Leo, come il suo segno zodiacale.

La mostra poi si sviluppa all’interno con uno spazio espositivo di tre piani che propone alcune delle migliori creazioni dell’Haute Couture e una riedizione della collezione “Bijoux de Diamants”, l’unica disegnata da Coco nel 1932.

Mademoiselle Privé sarà arricchita anche da alcune creazioni del successore di Gabrielle Chanel, Karl Lagerfeld, oggi custode dell’unicità del mondo Chanel, e da meravigliosi scatti in bianco e nero realizzati appositamente da Karl Lagerfeld alle iconiche muse delle collezioni Chanel. Tra di esse nomi di successo come Julianne Moore, Kristen Stewart, Vanessa Paradis e Lily-Rose Depp immortalate nello storico appartamento parigino di Coco.

Infine uno spazio interamente dedicato all’icona della maison parigina, la fragranza Chanel N°5, intramontabile classico della donna Chanel.

Un’esposizione che ripercorre i segreti e lo stile inconfondibile di un marchio che ha fatto e continua a fare la storia della moda, un’occasione per avvicinarsi ad un universo incantato a cui, nel proprio intimo, ogni donna sogna di appartenere.

 

Info:

Mademoiselle Privé

Dal 13 Ottobre al 1 Novembre

Presso la Saatchi Gallery, Londra.

[gallery ids="47176,47177,47178,47174"]

Pubblicato in Stile
Pagina 1 di 2

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.