CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Bvlgari Hotels & Resorts è lieta di annunciare che Top Italian Restaurants 2020 ha premiato ben due prestigiosi ristoranti: Luca Fantin alla Bvlgari Ginza Tower di Tokyo e Il Ristorante - Niko Romito al Bvlgari Resort Dubai con le tre forchette.

Il ristorante Luca Fantin di Tokyo è stato nominato come " Ristorante dell'anno" per la sua grande creatività asiatica, per gli ingredienti eccezionali.

Lo chef Luca Fantin, immensamento felice per la vittoria, commenta : 'È un vero onore ricevere un riconoscimento così importante dal Gambero Rosso proprio nell'anno del mio decimo anniversario alla guida de Il Ristorante - Luca Fantin nella Bvlgari Ginza Tower a Tokyo.

Essere premiato da una delle più importanti e prestigiose guide di ristoranti italiani significa molto per me, poiché il mio lavoro in questi anni è sempre stato finalizzato a portare l'autentica cucina italiana in Giappone e migliorare il nostro splendido stile di vita all'estero”.

|||

Per la stagione estiva 2019, il Bvlgari Hotel di Milano ci ha riservato una piacevolissima sorpresa: un picnic chic e d’autore nel lussureggiante giardino privato (estensione naturale del vicino Giardino Botanico) del centralissimo albergo, che si trova nel cuore del quadrilatero della moda, a due passi da via Montenapoleone e via della Spiga, tra l'Accademia di Brera e la Scala.

Picnic per due, se avete in mente una fuga d’amore e dalla routine quotidiana, per quattro o per sei, se avete voglia di organizzare una reunion con amici, o con la famiglia. L’appuntamento, inaugurato ufficialmente lo scorso 5 luglio, è davvero unico nel suo genere, e quindi assolutamente imperdibile.

picnic

Il Bvlgari Hotel e il suo (tristellato) chef Niko Romito ci regalano per tutta l’estate la possibilità di vivere un’esperienza diversa dal solito, una déjeuner sur l'herbe concepita come alternativa sfiziosa e bucolica alla classica pausa pranzo e alla cena, 

tra la natura di un’oasi romantica di relax costellata da alberi, siepi e fiori, e i sapori della cucina d’autore che, con questa formula, diventa anche più accessibile.

Al Bvlgari Picnic potrete infatti rilassarvi sdraiandovi e sedendovi sul prato, sugli ampi cuscini verdi, all’ombra degli alberi che orlano il giardino oppure, dopo il tramonto, alla luce soffusa di lanterne e candele.

Il menu del cestino

Il menù della speciale iniziativa estiva è firmato naturalmente Niko Romito – 3 stelle Michelin per il Reale di Castel di Sangro, in Abruzzo, e abile ed eccelso imprenditore – e viene servito all’interno di candidi cestini in vimini, in graziose cocottine by Richard Ginori. Dentro, ci troverete piatti freschi come il Tramezzino Aragosta e Avocado, la Frittatina di Maccheroni e lo Scampo Croccante.

Cestino

Ma ci sono anche proposte più tradizionali, come l’Arancino in versione Milanese e il Cubo di Cotoletta alla milanese, che si alternano a ricette più sofisticate come la Crostatina di orata, caviale e panna acida; immancabile, poi, la Bomba, signature dish dello chef, al quale nel 2018 ha dedicato addirittura un format (sempre a Milano), declinata per l’occasione in una nuova variante salata con scarola, uvetta, pinoli e acciughe. Si conclude in dolcezza con una delicata e classica Torta di mele e cannella, seguita da una cascata di dolci ciliegie, e una rinfrescante centrifuga a base di carota e zenzero.

Piatto

E da bere? Bollicine! In abbinamento al menu, c’è infatti P2, la Deuxième Plénitude di Dom Pérignon, uno champagne intenso e vivace (risultato di 16 anni di elaborazione) e connotato da sfumature di liquirizia e malto tostato. Ma non finisce qui. Poiché l’area del giardino approntata per il picnic si trova proprio di fronte al Gazebo dell’albergo, sarà possibile rinfrescarsi e intrattenersi ancora un po’ nella “game room”, allestita per il periodo estivo con un biliardino dallo stile retro, backgammon e carte francesi.

Come prenotare

È possibile prenotare l’esperienza del Bvlgari Picnic per un minimo di 2 persone fino a un massimo di 6, chiamando direttamente l’hotel. Il servizio è disponibile tutti i giorni, sia per pranzo che per cena, e per tutta la stagione estiva. In caso di intolleranze e allergie – da segnalare previa prenotazione –, verrà creato un menu ad hoc.

Torta

Bvlgari Hotels & Resorts

Location straordinarie immerse armoniosamente nelle aree in cui sorgono, design contemporaneo creato dallo studio di architettura Antonio Citterio Patricia Viel e un servizio impeccabile sono gli elementi chiave che caratterizzano la collezione Bvlgari Hotels & Resorts. Che rispecchia lo stile italiano Bvlgari in ogni suo aspetto: il design unico, la filosofia di cucina contemporanea e sofisticata e l’approccio esclusivo al benessere convogliano in ogni proprietà il glamour senza tempo e la grande eredità del brand.

Chef

Bvlgari Hotels & Resorts comprende tre alberghi nelle destinazioni iconiche di Milano, Londra e Bali e si è recentemente arricchita con le proprietà di Pechino e Dubai. Il Bvlgari Hotel Shanghai è il sesto gioiello della collezione, mentre altri tre sanno aperti, tra il 2020 e il 2022, a Mosca, Parigi e Tokyo.

Che cosa aspettate a prenotare?

Per maggiori informazioni:

www.bulgarihotels.com

 

“C’era una volta …una bellissima ragazza dalla fulva chioma, nella società bene degli Anni 30, che nel bel mezzo della sua intensa storia d’amore perde il suo Principe Azzurro, l’aviatore Vittorio Centurione Scotto, in un tragico incidente e con il cuore a pezzi inizia a rielaborare la sua tragedia e scrive il suo primo libro. È subito un successo clamoroso: la bellissima ragazza dalla fulva chioma diventa la Regina della letteratura sentimentale e tutto il mondo si tinge di rosa…” racconta il nonno alla nipotina Laura, attingendo dai suoi ricordi tutte le vicende e le emozioni di una sua lontana cugina Amalia Liana Cambiasi Negretti Odescalchi, in arte Liala.

Laura, come tutti i bambini, lo ascolta a bocca aperta e racconto dopo racconto Liala diventa l’icona della sua infanzia e fonte continua di curiosità, interesse e ammirazione per questa giovane, elegante e bella signora che con grande coraggio combatte la sua tragedia, affrontando ogni critica, e con carattere, tenacia e sfrontatezza persegue il suo sogno di far vivere in eterno il suo grande amore.

Forte del suo amore Liala trova l’audacia per consegnare personalmente il suo primo romanzo “Signorsì” all’editore Arnoldo Mondadori, che registra in pochi giorni un sorprendente successo con più di 3 milioni di copie vendute a cui fa seguito una nutrita produzione di libri che in mezzo secolo hanno coltivato la fantasia di diverse generazioni di donne raccontando l’amore in tutte le sue sfumature.

La passione di Liala per l’ambiente dell’Aeronautica Militare, che spesso fa sfondo alle sue opere, la porta a saper tutto di volo, motori ed idrovolanti, tanto da catturare l’interesse di Gabriele D’Annunzio che conia per lei la sua firma indelebile: «Ti chiamerò Liala perché ci sia sempre un'ala nel tuo nome!»

“La vita di Liana ha cominciato ben presto ad assomigliare veramente ad un romanzo di Liala ed è questo che ci ha convinto a mettere in scena la sua vera storia, ma non solo: ci vuole talento per vendere sogni e a quel talento vogliamo rendere omaggio” dichiara Laura Negretti, oggi Attrice e Direttore Artistico di Teatro in Mostra. “E se è vero che buon sangue non mente, divenuta io stessa un’artista, sebbene non della pagina scritta ma del palcoscenico, mi è parso naturale rivolgere il mio ardore interpretativo verso l’icona della mia infanzia”.

E’ con lo stesso ardore della sua eroina che Laura Negretti ha realizzato con la sua compagnia teatrale, la commedia romantica “IN ARTE Liala “ che sarà arricchita da contributi speciali concessi da Aldo Busi che a lei ha dedicato il libro “L’amore è una budella gentile”, edito da Mondadori.

La commedia sarà in scena in Anteprima Nazionale il 5 aprile presso il Teatro Sociale di Como e sarà accompagnata dalla “MOSTRA Un’ala nel tuo nome!” presso il foyer del Teatro, organizzata in collaborazione con l’Aero Club Como, la prestigiosa scuola internazionale di piloti di idrovolante.

 

IN ARTE LIALA Una storia vera da Gabriele d’Annunzio a Aldo Busi

Venerdí 5 Aprile ore 20.30

Teatro Sociale Como Via Bellini, 3 - 22100 Como

 

Fotografo: Marco Sesana

 

 

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.