CHIAMACI +39 333 8864490

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa Cookie Policy

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo inviati dal sito al terminale dell’interessato (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi al sito alla successiva visita del medesimo utente. Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell’utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell’utente. Alcune delle funzioni dei cookie possono essere demandate ad altre tecnologie. Nel presente documento con il termine ‘cookie’ si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

Tipologia dei cookie

I cookie possono essere di prima o di terza parte, dove per "prima parte" si intendono i cookie che riportano come dominio il sito, mentre per "terza parte" si intendono i cookie che sono relativi a domini esterni. I cookie di terza parte sono necessariamente installati da un soggetto esterno, sempre definito come "terza parte", non gestito dal sito. Tali soggetti possono eventualmente installare anche cookie di prima parte, salvando sul dominio del sito i propri cookie.

Natura dei cookie

Relativamente alla natura dei cookie, ne esistono di diversi tipi:

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in: • cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate); essi sono di fatto necessari per il corretto funzionamento del sito; • cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, al fine di migliorare le performance del sito; • cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. Per l'utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell'interessato. L’utente può autorizzare o negare il consenso all'installazione dei cookie attraverso le opzioni fornite nella sezione "Gestione dei cookie". In caso di cookie di terze parti, il sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie e non può controllarli (non può né installarli direttamente né cancellarli). Puoi comunque gestire questi cookie attraverso le impostazioni del browser (segui le istruzioni riportate più avanti), o i siti indicati nella sezione "Gestione dei cookie".

Cookie installati su questo sito

Ecco l'elenco dei cookie presenti su questo sito. I cookie di terze parti presentano il collegamento all'informativa della privacy del relativo fornitore esterno, dove è possibile trovare una dettagliata descrizione dei singoli cookie e del trattamento che ne viene fatto.

Elenco dei cookie presenti sul sito NEROSPINTO

Cookie di sistema Il sito NEROSPINTO utilizza cookie per garantire all'utente una migliore esperienza di navigazione; tali cookie sono indispensabili per la fruizione corretta del sito. Puoi disabilitare questi cookie dal browser seguendo le indicazioni nel paragrafo dedicato, ma comprometterai la tua esperienza sul sito e non potremo rispondere dei malfunzionamenti. Facebook Facebook utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione e di “like” sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://www.facebook.com/about/privacy Twitter Twitter utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare le pagine: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter e https://twitter.com/privacy?lang=it Google+ Google+ utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina http://www.google.com/policies/technologies/cookies/ Pinterest Pinterest utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://about.pinterest.com/it/privacy-policy Durata dei cookie I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza (o da un'azione specifica come la chiusura del browser) impostata al momento dell'installazione. I cookie possono essere: • temporanei o di sessione (session cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser; • permanenti (persistent cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser. NEROSPINTO terrà opportuna traccia del/dei consenso/i dell’Utente attraverso un apposito cookie tecnico, considerato dal Garante Privacy uno strumento “non particolarmente invasivo”. L’Utente può negare il suo consenso e/o modificare in ogni momento le proprie opzioni relative all’uso dei cookie da parte del presente Sito Web, tramite accesso alla presente Informativa Privacy che è “linkabile” da ogni pagina del presente Sito. L’Utente ha la facoltá in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento. Per esercitare tali diritti, scrivere a NEROSPINTO . Se è già stato dato il consenso ma si vogliono cambiare le autorizzazioni dei cookie, bisogna cancellarli attraverso il browser, come indicato sotto, perché altrimenti quelli già installati non verranno rimossi. In particolare, si tenga presente che non è possibile in alcun modo controllare i cookie di terze parti, quindi se è già stato dato precedentemente il consenso, è necessario procedere alla cancellazione dei cookie attraverso il browser oppure chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Se vuoi saperne di più, puoi consultare i seguenti siti: • http://www.youronlinechoices.com/ • http://www.allaboutcookies.org/ • https://www.cookiechoices.org/ • http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

Come disabilitare/cancellare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome 1. Eseguire il Browser Chrome 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Impostazioni 4. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 5. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 6. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Consentire il salvataggio dei dati in locale • Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser • Impedire ai siti di impostare i cookie • Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti • Gestire le eccezioni per alcuni siti internet • Eliminare uno o tutti i cookie Mozilla Firefox 1. Eseguire il Browser Mozilla Firefox 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Opzioni 4. Selezionare il pannello Privacy 5. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 6. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 7. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento • Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato • Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali 8. Dalla sezione “Cronologia” è possibile: • Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta) • Rimuovere i singoli cookie immagazzinati. Internet Explorer 1. Eseguire il Browser Internet Explorer 2. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet 3. Fare click sulla scheda Privacy e, nella sezione Impostazioni, modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie: • Bloccare tutti i cookie • Consentire tutti i cookie • Selezionare i siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti. Safari 1. Eseguire il Browser Safari 2. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy 3. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet. 4. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli Safari iOS (dispositivi mobile) 1. Eseguire il Browser Safari iOS 2. Tocca su Impostazioni e poi Safari 3. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre” 4. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati Opera 1. Eseguire il Browser Opera 2. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie 3. Selezionare una delle seguenti opzioni: • Accetta tutti i cookie • Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e quelli che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati • Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati.

L'estate in cui imparammo a volare, la storia di un'amicizia lunga una vita nella nuova serie tv Netflix con Katherine Heigl e Sarah Chalke|||

Tre decenni, due amiche, una storia incredibile. "L'estate in cui imparammo a volare" arriva oggi 3 febbraio 2021 su Netflix: una nuova serie con Katherine Heigl e Sarah Chalke tratta dal bestseller di Kristin Hannah

Esce oggi La Tigre Bianca, il nuovo film Netflix con Priyanka Chopra Jonas diretto da Ramin Bahrani|||

L'epica storia di un uomo che sfugge alla povertà e diventa un astuto imprenditore nell'India moderna. Da oggi è disponibile "La Tigre Bianca", l'imperdibile film indiano Netflix tratto dal bestseller del New York Times, diretto da Ramin Bahrani e con protagonista Priyanka Chopra Jonas

Inaugura stasera “Piano City”, la rassegna nata nel 2012 che è diventata uno degli appuntamenti più attesi e prestigiosi della stagione estiva meneghina, rientrando quest'anno nel calendario di Expo in Città 2015. Oltre 300 concerti sono in programma per un intenso fine settimana, dove la musica sarà protagonista nei luoghi più intimi e inusuali di Milano: case, tram, musei, stazioni, persino il nuovo spazio d'acqua della Darsena e il campo di grano Wheatfield, sparso tra i grattacieli del quartiere di Porta Nuova.

Questa sera grande inaugurazione all'Arena civica alle ore 20.45 con il pianista tedesco Hauschka, che darà il là alla tre giorni milanese. Il compositore traccerà una linea immaginaria tra le città di Milano e Parigi, suonando su un palco disegnato e pensato ad hoc per l'evento, con una suggestiva istallazione luminosa. Sarà accompagnato da pianoforti, percussioni, fender rhodes e celeste.

Tra gli appuntamenti imperdibili segnaliamo: tre concerti che si terranno sabato 23 maggio a partire dalle 17.30 presso Wheatfield, il campo di grano pensato dall'artista Agnes Denes dietro a piazza Gae Aulenti; le iniziative presso la GAM – Galleria d'Arte Moderna, che vedrà ospiti celebri come il tedesco Thilo Schoelplen, il jazzista Dan Tepfer, lo svedese Martin Tingvall e gli italiani Christian Zarate, Enzo e Paolo Jannacci e infine l'evento “12 pianoforti in concerto” nel padiglione “The Waterstone” di Expo.

Numerose sono le chicche da non perdere: otto pianisti del progetto di Edison “Piano Bici” animeranno le vie del centro con un pianoforte a tre ruote e pedali; due tram storici partiranno ogni mezz'ora dalle 10.30 alle 16 da piazza Castello e piazza Fontana per intrattenere i viaggiatori con svariati generi musicali; il giro in battello dall'Alzaia Naviglio Grande compirà il percorso delle “Due Conche” in 55 minuti, allietatando i passeggeri con la musica classica, jazz, leggera e di Morricone. Last but not least, sabato alle ore 23 al PianoLink potrete prendere parte ad un concerto silenzioso, il “Silent WiFi Concert di notte”, protagonista del quale è il giovane talento Andrea Vizzini.

Tutto il calendario completo potete trovarlo al sito www.pianocitymilano.it

 

[gallery type="rectangular" ids="43175,43173,43172,43174"]

Nerospinto ha il piacere di presentarvi l'iniziativa 'VERDI A MILANO’ la città intera celebra infatti il bicentenario dalla nascita di Giuseppe Verdi, sono stati organizzati 80 tra eventi, mostre e concerti dedicati al grande compositore. Il progetto, partito il giorno della nascita di Verdi, 10 ottobre (1813), proseguirà fino al prossimo 27 gennaio (giorno della sua morte nel 1901).

Il programma prevede il coinvolgimento di diversi teatri, orchestre, cinema, associazioni e istituti culturali,  anche perché Verdi, durante la sua lunga vita a Milano, la scelse come città di adozione, ha abitato e frequentato, lasciando tracce di sé in molti luoghi della città.

'VERDI A MILANO’ vuole celebrare non solo il grande musicista e compositore, ma anche l’intellettuale e l’uomo, che era profondamente inserito nel contesto culturale, sociale e anche politico della Milano dell’Ottocento, non solo concerti e rappresentazioni delle sue opere quindi, ma anche mostre, incontri pubblici che ne approfondiscano la figura, letture sceniche, film e persino due app che ci accompagnano in un viaggio,“VERDI E MILANO”  alla scoperta dei luoghi verdiani di Milano, "GIUSEPPE VERDI – MASTER COMPOSERS” tra i suoi documenti, lettere e spartiti.

Oltre al Teatro della Scala, tempio della musica verdiana, che rappresenterà a fine 2013 tre grandi opere di Verdi; Aida, Don Carlo e Traviata, una giornata è stata dedicata al musicista da Radio Popolare, il 10 ottobre appunto, la sua musica sarà protagonista dal 29 al 30 ottobre al Teatro degli Arcimboldi, troviamo anche delle mostre a Palazzo Morando Costume Moda e Immagine, Palazzo Moriggia e al WOW Lo Spazio Fumetto.

Ė in quest'ottica che si colloca la mostra presso le sale della GAM - Galleria d’Arte Moderna, in via Palestro 16,  dove viene rappresentato l’inedito rapporto tra “GIUSEPPE VERDI E LE ARTI”. Un percorso che documenta- attraverso una selezione di dipinti, sculture, bozzetti, costumi e fotografie - gli episodi più significativi di collaborazione degli artisti alle opere verdiane e approfondisce il tema dei rapporti di amicizia di Verdi con alcuni esponenti del mondo artistico, in particolare Domenico Morelli, Francesco Hayez, Vincenzo Gemito, Giovanni Boldini. Le opere in prestito si alternano, in un percorso articolato attraverso le sale monumentali del primo piano della Villa Reale, alle collezioni della GAM, che conservano una serie di testimonianze significative degli ambienti letterari e musicali della Milano ottocentesca e degli artisti legati da vicende anche biografiche a Giuseppe Verdi.  La Galleria d’Arte Moderna di Milano, è  luogo considerato “verdiano” per i legami delle sue collezioni con la vicenda artistica e biografica del maestro, la mostra è a cura di Paola Zatti con Fernando Mazzocca, Angelo Foletto e Vittoria Crespi Morbio.

L'esposizione al GAM così come gli altri eventi previsti in memoria di Verdi, sono un modo di conoscere e apprezzare il grande compositore che ha fatto la storia della musica, e che ci ha lasciato capolavori che a tutt'oggi sono famosi, amati e rappresentati in Italia e all'estero.

 

GIUSEPPE VERDI E LE ARTI - Dal 5 Dicembre 2013 al 23 febbraio 2014

GAM, Via Palestro 16, Milano 

Da martedì a domenica dalle 9.00 alle 13, dalle 14 alle 17.30

Ingresso consentito fino a 15 minuti prima della chiusura.

Chiuso i lunedì non festivi: 1° gennaio, 1° maggio, 25 dicembre

INGRESSO GRATUITO

Informazioni:

www.gam-milano.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.facebook.com/galleriadartemodernamilano

Fino a domenica 21 giugno 2014 la GAM - Galleria d'Arte Moderna ospita Year After Year. Opere su carta dalla UBS Art Collection, una delle più ampie e apprezzate collezioni private di arte contemporanea al mondo.

 

La mostra gratuita, a cura di Francesco Bonami, sancisce l’avvio di un rapporto di partnership tra UBS e GAM che, con interventi diversi, si propone di valorizzare e accendere i riflettori su una delle più preziose istituzioni culturali milanesi.

L’esposizione presenta cinquanta disegni su carta di una trentina di grandi artisti internazionali, attivi dagli anni Sessanta a oggi, tra i quali Roy Lichtenstein, Lucian Freud, Frank Auerbach, Charles Avery, Georg Baselitz, Chuck Close, John Currin, Robert Gober, Jenny Holzer e Martin Kippenberger, selezionati accuratamente da Bonami su 35mila opere della vasta UBS Art Collection.

Un percorso che si snoda attraverso le sale al primo piano della GAM - il piano nobile della Villa Reale - e si sviluppa secondo un percorso scandito per tematiche in un dialogo a più voci, che mescola artisti e tecniche.

La mostra, corredata da catalogo e aperta gratuitamente al pubblico, indaga un medium e una tipologia di opere in grado di restituire aspetti inediti e chiavi di lettura nuove, attraverso un corpus di lavori di grande qualità e pregio. La fragilità della carta custodisce l’intimità e la delicatezza del gesto primigenio, la genesi del lavoro artistico, e nel rapporto tra leggerezza del disegno e monumentalità della parete si apre la frontiera dello spazio dipinto.

La mostra sarà corredata da catalogo e aperta gratuitamente al pubblico.

Accanto alla disponibilità delle opere della propria collezione per la mostra, UBS supporterà GAM – Galleria d’Arte Moderna di Milano, nella realizzazione di interventi di valorizzazione e restauro delle collezioni esistenti e del percorso espositivo permanente, con l’obiettivo di avviare in Italia un progetto a sostegno dell’arte e della cultura facendosi promotore di un impegno composito, che mira a valorizzare un gioiello storico, architettonico e artistico della città.

 

Un'occasione imperdibile per scoprire il vario ed eterogeneo mondo del disegno su carta.

 

YEAR AFTER YEAR.

Opere su carta dalla UBS Art Collection

A cura di Francesco Bonami

Dal 21 marzo 2014 al 21 giugno 2014

 

GAM – Galleria d’Arte Moderna di Milano

via Palestro, 16 – 20121 Milano

T. 02 884 459 47

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.gam-milano.it

 

Orari: Da martedì a domenica dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 14:00 alle 17:30

L’ingresso è consentito fino a 15 minuti prima della chiusura.

Giorni di chiusura: tutti i lunedì non festivi, 1 maggio

Ingresso libero

 

 

Ci sono dei luoghi, a Milano, poco frequentati, ma non per questo meno belli di molte altre mete turistiche che la città offre.

Alcuni, “i miei luoghi del cuore”, li trovo così affascinanti da farmi entrare subito in uno strano mood di felicità e pace interiore.

 

Uno di questi è la Villa Reale di via Palestro e il suo magnifico giardino. Nonostante sia sede della Galleria d’Arte Moderna (e l’ingresso sia gratis), ogni volta che vado è completamente vuoto.

Camminando su preziosi pavimenti a intarsio, si scoprono opere dei maggiori artisti del XVIII e del XIX secolo (per citarne solo alcuni: Antonio Canova, Francesco Hayez, Giovanni Segantini e Medardo Rosso) e del Novecento, rappresentati dalle opere dono di importanti famiglie (tra cui Pablo Picasso, Amedeo Modigliani e Vincent Van Gogh).

 

Gli interni sono, a dir poco, meravigliosi. La sala da ballo, con i suoi grandi lampadari e gli affreschi di Andrea Appiani, assume un'aura magica quando il sole filtra dai grandi tendaggi delle finestre.

Uscendo, per il grande scalone, si raggiunge l'incantevole giardino all'inglese, il primo realizzato a Milano, che ha, al suo centro, un laghetto a “S” abitato da anatre e tartarughe.

La naturalità del verde si abbina perfettamente alla struttura classica della palazzo. Provate a sedervi sulla panchina vicino al tempietto: il rumore della metropoli sparisce e vi sembrerà di stare in un'altra città o, forse, in un'altra epoca.

Un posto da vivere e da riscoprire.

 

 

Galleria d'Arte Moderna di Milano

via Palestro 16 - 20121 Milano

Telefono 02 884.459.47

Fax 02 884.4459.51

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

INGRESSO GRATUITO

 

ORARI DI APERTURA:

Da martedì a domenica dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 14:00 alle 17:30

 

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.