CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Dopo i sold out del 2013, Niccolò Fabi torna nei teatri italiani: ha annunciato le date dei primi live del suo tour Concerti e Nuove Canzoni. A partire da maggio 2016 i teatri di Milano, Torino, Verona, Bologna, Roma e Napoli ospiteranno il cantautore romano, che è reduce da grandi successi, fra cui un tour europeo.

Ecco” è il nome del suo ultimo album, disco in cui Niccolò Fabi riesce a rinnovarsi e a mettersi in gioco rimanendo, però, sempre molto vicino al suo stile e fedele a se stesso. Ha conquistato il primo posto su iTunes e il terzo nella classifica generale FIMI. Ha ricevuto importanti riconoscimenti anche il progetto nato dalla collaborazione con due grandi della musica italiana: Max Gazzè e Daniele Silvestri.

Con un post sulla sua pagina Facebook, Niccolò Fabi ha dato la notizia di un tour organizzato da Barley Arts che toccherà tutte le principali città italiane. I biglietti sono già acquistabili in prevendita su www.ticketone.it e www.vivaticket.it.

Niccolò Fabi, oltre che grande musicista italiano, è anche impegnato sul fronte sociale. A partire dal 2009 collabora con l'ONG Medici con l'Africa CUAMM. Dopo la creazione del documentario “Parole che fanno bene” sull'attività sanitaria in Uganda, si è occupato di una raccolta fondi per la costruzione del reparto di pediatria nell'ospedale di Chiulo in Angola.

Negli anni Fabi si è anche avvicinato al mondo del cinema, collaborando con Gabriele Salvadores e Giuseppe Bonito. Ha realizzato la colonna sonora del film “Come Dio comanda”, tratto dall'omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti e quella di “Pulce non c'è”, pellicola ispirata al testo di Gaia Rayneri.

Il cantautore, che al momento sta già lavorando su nuove canzoni in uscita nel 2016, ha anche annunciato che i concerti proseguiranno durante l'estate nelle suggestive cornici di speciali location all'aperto. Sono già state confermate le tappe di Fiesole, Lecce, Pescara, Taormina e Trento.

 

DATE 21 maggio – Napoli – Teatro Augusteo 22 maggio – Roma – Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia 23 maggio – Milano – Auditorium di Milano 26 maggio – Bologna – Auditorium Manzoni 27 maggio – Torino – Teatro Colosseo 30 maggio – Verona – Teatro Romano

INFO www.niccolofabi.it

|||

 

A chi ha deciso di festeggiare Capodanno a Milano, il Santeria Social Club offre la possibilità di trascorrere una serata all'insegna della musica internazionale.

I primi in consolle saranno dj di Soul Fingers, che suoneranno musica soul e funk fino allo scoccare della mezzanotte.

La sala eventi si scalderà poi con le note brasiliane dei Selton, gruppo che sa mixare il pop con i ritmi della loro terra e che vanta collaborazioni con Jannacci, Daniele Silvestri e I Soliti Idioti. I Selton, che oltre ad avere una brillante in Brasile, sono una delle band più interessanti del panorama della musica indipendente in Italia, presenteranno brani del nuovo album Loreto Paradiso, che uscirà a inizio 2016.

Gli ultimi ospiti che chiuderanno la serata e accompagneranno gli ospiti fino alle 4 del mattino arrivano direttamente dal Regno Unito: sono i dj dell'etichetta londinese Soul Jazz Records, attiva fin dagli anni '90, che darà ritmi dub, reggae, ska e post-punk al party.

Per dare il benvenuto al nuovo anno su note internazionali, l'appuntamento è il 31 dicembre al Santeria Social Club di Viale Toscana 21 a partire dalle 20:30 con una cena su prenotazione; la serata avrà invece inizio alle 23. PREZZI Ingresso serata: 15 euro Ingresso cena + serata: 40 euro ORARI: Cena: 20:30 Apertura porte sala eventi: 23

SANTERIA SOCIAL CLUB Viale Toscana 21 Milano

|||

Il duo "Dubbi Brothers & Co" - composto da Gg Cifarelli e dal famoso attore Sergio Vastano - si esibisce martedì 22 dicembre ore 22,30 presso Epoca Milano, nello spettacolo "Blue Christmas".

 

Amici da vent'anni, Gg Cifarelli e Sergio Vastano hanno sempre condiviso sia il loro amore per il Jazz&Blues sia quell'istintivo piacere di intrattenere i loro amici con aneddoti, facezie, digressioni e improvvisazioni.

"DUBBI BROTHERS & Co" è uno spettacolo che emoziona e diverte. L'interpretazione, la sensibilità e il fascino della musica espressa  da Gg Cifarelli, sono il terreno ideale per le “incursioni” di Sergio Vastano qui in veste di cantante, armonicista e … fantasista!

Un repertorio musicale infinito e affascinante che spazia dai classici del Jazz e del Blues passando per splendide rivisitazioni di brani popolari, canzoni dei Beatles, di James Taylor e … Gg Cifarelli.

 

Dopo aver sentito suonare Gigi, sono andato dal ferramenta a comprare un martello e dei chiodi per appende definitivamente le mie chitarre al muro!” ha dichiarato Sergio Vastano.

 

Sergio trasmette simpatia è vero, ma anche conoscenza culturale e un enorme rispetto della grande musica, suona l’armonica e canta il blues con passione e verve e Potenza … ma anche Matera in sintesi … un Lucano … cosa vuoi di più??” racconta Gg Cifarelli.

 

Epoca Music Live Presenta

“DUBBI BROTHERS & Co” in “BLUE CHRISTMAS”

Una produzione Silvio Bresciani

Martedì 22 dicembre 2015 Cena ore 20,30 – spettacolo ore 22,30

 

 

 

Epoca Milano

Via Parenzo 7 – 20143 Info & costi: +39 3929294219 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[gallery ids="48774,48776,48775"]

|||

Vasco Rossi torna a Roma con due date imperdibili. La capitale, che non aveva ospitato l'artista durante il suo “Tour dei Records e dei Topless” del 2015, accoglierà il LIVE KOM 016 il 22 e il 23 giugno 2016.

I concerti di Vasco targati Live Kom giungono così alla sesta edizione e tornano a riempire lo Stadio Olimpico, dove il cantante vanta, dal 1996, quattordici eventi sold out. I pronostici credevano sarebbero stati i palasport ad ospitare lo spettacolo rock, invece Vasco ha colto tutti di sorpresa con un post sulla sua pagina Facebook.

É appena uscita l'edizione deluxe di “Sono Innocente” insieme al DVD del film “Il Decalogo”; a marzo sarà invece disponibile quello del “Tour dei Records e dei Topless '015”. Si conclude così un anno incredibile per Vasco, e un altro altrettanto straordinario sta già per cominciare.

I biglietti per l'unico appuntamento del 2016 saranno venduti dalle 10 del 14 dicembre alle 10 del 16 dicembre esclusivamente a chi è titolare di carta American Express e a chi è iscritto al Fan Club ufficiale. Dal 16 dicembre alle 11, invece, inizierà la vendita generale su www.livenation.it e www.ticketone.it.

 

SITO UFFICIALE: www.vascorossi.net

 

Per ulteriori informazioni:

LIVE NATION ITALIA

Telefono: 0253006501 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.livenation.it

 
 

[gallery ids="48651,48649,48650"]

 

|||

Venerdì 4 dicembre 2015 Sorgente Sonora omaggia gli ultimi trent’anni di musica elettronica con l’arrivo dei producer Max Loderbauer e Tobias al Tunnel Club di Milano con il progetto live N.S.I. (Non Standard Institute).

 

Max Loderbauer inizia la sua carriera alla fine degli anni 80 emergendo con il disco Fischerman’s Friend, collabora alla creazione di vari party della scena underground tedesca e nel 2009 fonda con Vadislav Delay e Von Osvald il Moritz Von Osvald Trio. Al fianco di Ricardo Villalobos crea nel 2011 re:ECM, progetto che porta alla pubblicazione di remix di alcuni brani della storica etichetta jazz ECM, mentre nel giugno 2015 su Perlon con il nuovo album Safe In Harbour per la prima volta i due sono uniti in una sola identità artistica chiamata Vilod.

 

Pink Elln aka Tobias Freund o semplicemente Tobias è uno degli indiscussi pionieri dell’ingegneria del suono moderna. La sua carriera comincia nei primi anni ‘80 nello studio del produttore tedesco Frank Farian, dove entra in contatto con le macchine analogiche. Acid, Ambiend e Techno, un percorso sonoro lungo trent’anni, che ha dato vita a progetti come Sieg Über Die Sonne con Jorge Gonzalez (dei Los Updates) e Martin Schopf (in arte Dandy Jack) o Odd Machine insieme a Ricardo Villalobos.

 

Warm up a cura di Dariolem

 

www.residentadvisor.net/dj/maxloderbauer www.residentadvisor.net/dj/tobiasfreund

 

Venerdì 4 dicembre

Frames + Subculture presentano

Sorgente Sonora #6 N.S.I. Non Standard Institute Max Loderbauer & Tobias live

Ore 23,00

Tunnel Club – Milano Biglietti 5/10€

 

Tunnel Club via Sammartini 30, Milano Infoline: +39 328 768 3652 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[gallery size="large" columns="2" ids="48397,48396"]

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

|||

 

A Milano, un tunisino di fede musulmana che rappa in italiano e vive in città da dieci anni, dove ha messo su anche famiglia, incontra una rapper calabrese che, per la prima volta nella sua carriera, rima in arabo mettendo a frutto sia i suoi studi sia i suoi soggiorni in Siria e Yemen del 2008/2009. A unirli è una sottocultura urbana nata a New York, nel Bronx, che ora dà voce a mezzo mondo. Così nasce la collaborazione tra Karkadan e Loop Loona.

 

Dio c'è è un brano che dimostra come i confini culturali siano sempre meno netti (basti dire che Karkadan nel testo cita dei passi della Bibbia), un inno alla convivenza in cui la religione è lo spunto di partenza per parlare dell’attualità sociale e di politica internazionale con particolari riferimenti ai conflitti mediorientali. Si tratta del secondo singolo che anticipa l'uscita del nuovo lavoro di Karkadan, Klit W Radit (Mangio e vomito), in cui il rapper affronta varie tematiche sociali e collabora esclusivamente con artisti italiani.

 

Nel video, realizzato da Daniele Riva con la collaborazione di Luca Del Torre, c'è una rappresentazione della realtà fatta con alcune licenze artistiche e provocazioni tipiche dello stile di Karkadan.

 

LINK YOUTUBE

https://www.youtube.com/watch?v=A48Qs80tsvU&feature=youtu.be

 

 

20° anno di concerti di BNL e Gruppo BNP Paribas per la ricerca contro la distrofia muscolare e le malattie di carattere genetico.

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI Diretta da STEVEN MERCURIO FILARMONICA ARTURO TOSCANINI La Musica del Cinema italiano

La Dolce Vita: la musica del cinema italiano”, il più prestigioso omaggio mai realizzato alle colonne sonore del cinema italiano, arriva a Milano lunedì 30 novembre all’auditorium Fondazione Cariplo, concerto per Telethon.

Il format attinge al ricco catalogo di musica da cinema del Gruppo Sugar per dare vita a uno spettacolo di grande impatto emotivo in cui le colonne sonore più rappresentative dei grandi capolavori italiani sono eseguite dal vivo dall’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini, diretta dal Maestro e compositore di fama internazionale Steven Mercurio.

I brani del concerto - composti da Nino Rota, Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani e molti altri grandi maestri della musica da cinema - sono tratti da film che con le loro musiche hanno fatto la storia del grande schermo: 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord, Il Postino, il Gattopardo, Nuovo Cinema Paradiso e La Vita è Bella, nei nuovi straordinari arrangiamenti e orchestrazioni di William Ross. Sul palco, insieme all'orchestra grandi solisti quali Alice, Morgan, Tosca, Federico Paciotti, che arricchiscono le serate con suggestive performance.

Special Guest dello spettacolo Raphael Gualazzi.

Durante il concerto-evento lo spettatore è proiettato in un vero e proprio viaggio musicale accompagnato dalle immagini originali create da Giuseppe Ragazzini che richiamano, attraverso la musica, le storie dei vari film e i diversi stati emotivi che suscitano. L'elemento unico dello spettacolo è infatti quello di ribaltare il rapporto tra immagini dei film e colonna sonora, in cui, generalmente, la musica è al servizio delle immagini. In questo caso, invece, sono le straordinarie animazioni di Ragazzini, pittore, scenografo e visual-artist, ad accompagnare le coinvolgenti colonne sonore eseguite dal vivo, creando una sintesi emotiva che porta lo spettatore a rivivere i tanti e diversi film evocati.

A firmare la regia è Giampiero Solari che arricchiste con la sua creatività l'eccellenza assoluta dell’evento e alterna i visuals con immagini di repertorio scelte grazie alla collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà che nel 2014 ha celebrato i suoi 90 anni.

Il format è stato inaugurato con grande successo a New York il 16 e il 17 Settembre 2014 nell’elegante cornice dell’Avery Fisher Hall del Lincoln Center for the Performing Arts (tra il pubblico anche un entusiasta Woody Allen). Per la prima volta in 173 anni, la NY Philharmonic ha dato il via alla sua stagione con un evento dedicato alla musica del cinema italiano.

Ospite d’onore dell’evento americano Martin Scorsese, celebre regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico, padrone di casa di una serata tutta italiana

BNL E BNP PARIBAS PER TELETHON

Siamo arrivati alla ventesima edizione del grande Concerto per Telethon che BNL e le Società del Gruppo BNP Paribas organizzano ogni anno a novembre a Milano, per contribuire alla raccolta fondi.

La partnership di BNL e del Gruppo BNP Paribas Italia con Telethon, per la lotta alla distrofia muscolare e alle altre malattie di carattere genetico, è uno dei maggiori progetti di fund raising in Europa: una collaborazione che ha permesso di raccogliere complessivamente, dal 1992, 256 milioni di euro. Questa cifra ha contribuito ad aiutare la Fondazione Telethon nel finanziare 1547 ricercatori, più di 2532 progetti di ricerca su 450 malattie genetiche rare che hanno prodotto oltre 9380 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali e hanno permesso di sviluppare 27 diverse strategie terapeutiche per 25 malattie genetiche rare prima considerate incurabili

BNL e il Gruppo BNP Paribas pongono la responsabilità sociale come elemento cardine della loro attività, confermando il proprio ruolo d’impresa che opera non solo come attore economico-finanziario, ma anche come soggetto attivo nel favorire la diffusione di valori condivisi, vero e proprio patrimonio collettivo.

Ad oggi Telethon ha investito in ricerca scientifica quasi 500 milioni di euro

Per ulteriori informazioni sulle attività di Telethon e sulla raccolta BNL: telethon.it; telethon.bnl.it.

Info:

AUDITORIUM DI MILANO, Largo Gustav Mahler Lunedì 30 Novembre – ore 21.00 I biglietti del concerto saranno disponibili: nelle Agenzie BNL di Milano e presso l’Auditorium di Milano (tel. 02/83389401-2-3)

Telethon-gallery-nerosinto2 Telethon-gallery-nerosinto3 Telethon-gallery-nerosinto4 Telethon-gallery-nerosinto5

 

|||

Dal 16 al 28 settembre 2016, dieci straordinari show all’Arena di Verona di Zucchero “Sugar” Fornaciari. Per festeggiare la sua carriera e presentare live in anteprima mondiale il nuovo album in uscita a maggio 2016.

Adelmo Fornaciari, classe 1955, si presenta alla stampa con l’immancabile cappello a cilindro. Quest’ultimo arriva direttamente dal film “Gangs of New York”. Zucchero racconta di averlo acquistato a Los Angeles nella bottega artigianale di un messicano che produce copricapo e affini per Hollywood. Non ha saputo resistere, perché “vecchio e trattato male”.

Con questo simpatico aneddoto, Zucchero presenta le sue prossime esibizioni all’Arena di Verona per il 2016.

Dallo speciale rapporto con la città e con il prestigioso anfiteatro veneto nasce l’idea di ripercorrere con dieci straordinari show i momenti più significativi di una carriera unica – suggellata da oltre 60 milioni di dischi venduti nel mondo – tra cui spiccano i capolavori di “Oro incenso e birra”, uno dei dischi più importanti della storia della musica del nostro Paese.

Quelli del 16, 17, 18, 20, 21, 23, 24, 25, 27 e 28 settembre saranno gli unici appuntamenti live di Zucchero in Italia per tutto il 2016 e segneranno la prima tappa di un tour che impegnerà l’artista in tutto il mondo.

I dieci concerti in Arena saranno inoltre l’occasione per presentare live il suo nuovo album, in uscita a maggio 2016 per Universal Music. Un disco nuovo, che vuole tornare alle sonorità di “Oro incenso e birra”. “Non è stato facile però – spiega Zucchero  - tornare indietro e cercare lo stesso spirito e spontaneità che c’era allora, quando vi erano meno paure”.

In ognuna delle dieci serate, Zucchero porterà in scena uno spettacolo unico con la partecipazione di un ospite speciale per ogni appuntamento, regalando così al pubblioc la possibilità di vivere un’esperienza inedita e irripetibile. Segretissimi per ora i nomi degli ospiti, ma di certo, non deluderanno.

Durante queste due settimane, le vie del centro di Verona saranno animate da alcuni tra i migliori “musicisti di strada” italiani che reinterpreteranno le canzoni del bluesman.

Nelle due serate in cui Zucchero non si esibirà – il 19 e il 26 settembre – i riflettori sull’Arena rimarranno accesi. L’essenza di queste due date trova fonte nel desiderio di Zucchero di dar voce alla musica emergente e alle nuove generazioni.

Il 19 settembre, il palco dell’Arena verrà affidato a Twitter – partner ufficiale degli spettacoli – per l’evento speciale chiamato “TwitterArena”, durante il quale si esibiranno gli artisti emergenti che si sono maggiormente distinti sulla nota piattaforma.

Il 26 settembre, invece, uno o più artisti nazionali e internazionali si esibiranno sul prestigioso palco dell’Anfiteatro. I protagonisti verranno scelti tra coloro che si distingueranno maggiormente nel corso del 2016, un tributo che Zucchero ha voluto fortemente per dare spazio alla nuova generazione di artisti italiani e internazionali.

 

I biglietti sono già disponibili sui circuiti ticketone e nelle prevendite abituali.

Lucia Lanzini

|||

Alla conclusione dello tour estivo che lo ha visto protagonista negli stadi italiani, Tiziano Ferro non si ferma e riparte subito con l'European Tour, iniziato lo scorso venerdì a Torino e che lo vedrà nelle serate di oggi, lunedì 16 novembre, e domani martedì 17 novembre presente al Mediolanum Forum di Assago. Proseguirà poi in altre città italiane, ma anche in Svizzera, Germania e Belgio, per un totale di sedici tappe in Italia, tutte SOLD OUT, e cinque all'estero, che si concluderanno il 20 dicembre.

La scaletta prevederà una selezione delle canzoni contenute nella sua raccolta "TZN. The best of Tiziano Ferro", il fascino e il carisma travolgente di questo artista saranno accompagnati da una band d'eccezione, la stessa che lo aveva accompagnato negli stadi: Tim Stewart e Davide Tagliapietra (chitarra), Nicola Peruch (tastiere), Aaron Spears (batteria), Reggie Hamilton (basso) ed il direttore musicale Luca Scarpa (pianoforte).

L'intento è quello di riproporre, in scala ridotta e rinnovata, la magia degli spettacoli proposti negli stadi in estate. Attesissimo il ritorno del cantante e delle sue più famose canzoni, dalla "Xdono" degli esordi alla più attuale "Incanto", ma anche "Vento", un inedito dei suoi esordi giunta alle nostre orecchie solo oggi, Tiziano Ferro ha dato voce a numerosi successi che hanno scandito il passare degli anni, diventando una vera e propria colonna sonora. Melodie differenti, ma sempre al passo coi tempi, che riportano alla mente ricordi ed emozioni.

Una sorpresa dietro l'altra, quella di Tiziano Ferro è una forza inarrestabile, infatti dopo due tour nell'arco di un anno, sarà nuovamente alla volta degli studi di registrazione, per incidere ventidue nuove canzoni scritte nel corso di questi ultimi anni: non ci resta che aspettare di rimanere di nuovo stupiti dalla sua musica.

 

13 NOVEMBRE, TORINO – PALA ALPITOUR

16 e 17 NOVEMBRE, MILANO – MEDIOLANUM FORUM

19 NOVEMBRE, BOLOGNA – UNIPOL ARENA

21 e 22 NOVEMBRE, ROMA – PALALOTTOMATICA

24 NOVEMBRE, EBOLI (SA) – PALASELE

26 NOVEMBRE, BARI – PALAFLORIO

28 e 29 NOVEMBRE, ACIREALE (CT) – PALASPORT

02 e 3 DICEMBRE, MONTICHIARI (BS) – PALAGEORGE

05 DICEMBRE, ZURIGO – HALLENSTADION

06 DICEMBRE, GINEVRA – ARENA

08 DICEMBRE, MONACO DI BAVIERA – ZENIT

11 e 12 DICEMBRE, CONEGLIANO (TV) – ZOPPAS ARENA

15 DICEMBRE, BRUXELLES – FOREST NATIONAL

17 DICEMBRE, LUGANO – RESEGA

19 e 20 DICEMBRE, FIRENZE – MANDELA FORUM

 

[gallery ids="48036,48028,48029,48030,48032,48034"]

|||

Nuovo appuntamento da non perdere a “Le Cannibale club” e “Club Haus 80’s”. Questo venerdì Giorgio Moroder.

 

Per gli amanti della dance, venerdì 13 novembre “Le Cannibale club" e “Club Haus 80’s”, due discoteche che si trovano una di fianco all'altra in via Valtellina e che per questa occasione si trasformano in un unico club, ospitano insieme alla console Giorgio Moroder, autentico pioniere della disco music che nel corso della sua carriera ha vinto diversi premi, dagli Oscar al Grammy Awards, e firmato innumerevoli successi che hanno fatto ballare tutto il mondo: in questa occasione presenta, tra l'altro, il nuovo album "Déjà vu" che vanta collaborazioni illustri con artisti come Kylie Minogue, Sia e Britney Spears. Dalle 23, ingresso 20 euro disponibile anche in prevendita.

 

LE CANNIBALE CLUB

Via Valtellina 23, Milano

 

CLUB HAUS 80’S

via Valtellina 21, Milano

 

https://www.facebook.com/events/667511033384709/

Pagina 2 di 30

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.