CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Sentimento, reazione, impeto: Contemporary Cluster presenta Furia

Domani, 15 febbraio, non perdetevi a Roma l’esclusiva mostra realizzata da Contemporary Cluster in collaborazione con Propaganda e Drago. Cos’è Furia? Furia è passione, è ostinazione pericolosa, ma per alcuni diventa anche una scelta di vita.

Contemporary Cluster sceglie il fotografo romano Paolo Cenciarelli, per raccontare la controcultura di coloro che hanno scelto di vivere in maniera furiosa, che sono l’anima di Roma e che si sono sacrificati per raccontarla. Classe ’84, Paolo Cenciarelli attraverso le sue immagini mostra una Roma nascosta, popolata da creature notturne, schive e tatuate che caratterizzano la scena hip hop e rap romana.

Le fotografie di Paolo Cenciarelli verranno mostrate per la prima volta negli spazi espositivi di Contemporary Cluster e raccolte all’interno del dissacrante libro “Vangelo” edito da Drago. L’obiettivo di Cenciarelli, con il suo libro, è quello di restituire un diario tra il 1988 e il 2015 narrando le vicende di ragazzi selvaggi che rifiutano una società che non li rappresenta.
Le immagini parlano da sole rendendo chiaro un movimento urbano che si oppone ai valori di una cultura imposta nella quale non si sentono riconosciuti. Roma, città eterna, città santa, sempre uguale ma allo stesso tempo diversa. Fatta di periferie senza nome popolate da nobili squattrinati e ricchi spacciatori.
È l’insieme del bello e dell’orribile che fa di Roma la città che è: la bellezza è anche fatta di difetti. Roma è bella, ancora. Lei lo sa e lo so io. Se piange ha gli occhi belli e se sorride brilla. Abbraccia tutti, ma morde.” Queste le parole di Paolo Cenciarelli per raccontare Roma, per spiegare la prospettiva del suo terzo occhio: la macchina fotografica.

All’interno del ciclo espositivo Furia troverà spazio anche il video e le immagini di Simona Muzzeddu dal titolo “Borderline Psychotic Activity” e le tele di Wk Interact. Il lavoro della visual artist Simona Muzzeddu è volto ad esprimere in modo crudo e struggente il disagio fisico e psicologico di un uomo intrappolato in una camicia di forza, vittima della sua mente inesorabile. Muzzeddu ha volutamente attinto dal proprio vissuto personale per mostrare la Furia di uomo che ha perso la razionalità, il proprio carattere, un uomo destinato a soccombere. Furia di uomo costretto a vivere in un incubo, ma anche Furia del tempo: l’artista ha infatti scelto di ambientare i propri lavori all’interno di un ex manicomio, un luogo dimenticato e abbandonato al tempo stesso.

Le tele di Wk Interact ritraggono uomini con il passamontagna, estremisti, che corrono veloci, in movimento, con l’impeto e la furia della vita umana e straziata da ritmi folli. Esponente della urban e poster art contemporanea, Wk Interact rappresenta attraverso le sue immagini soggetti vigorosi e inflessibili nei loro movimenti energici, ma allo stesso tempo pervasi da qualcosa di inquietante e dalle sembianze di un fantasma. A concludere la mostra i vasi di Constant Cless, gli abiti di Rita Capuni e i gioielli di MØSAIS. Furia e i suoi sentimenti. 

Segnatevi l’appuntamento in agenda e non lasciatevelo sfuggire. 

Furia Contemporary Cluster
Via dei Barbieri 7, Roma
15 Febbraio 2019 ore 19:00
www.contemporarycluster.com

 

 

Gaia Augenti

Gin, cellulite, cioccolata e tatuaggi in ugual misura. Odio responsabilmente, parlo poco ma scrivo tanto.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.