CHIAMACI +39 333 8864490

||||||

S. Pellegrino Young Chef 2018: Vince il giapponese Yasuhiro Fujio

Si è conclusa da poche ore la competizione internazionale che seleziona e premia i migliori giovani talenti della ristorazione mondiale. Vincitore, quest'anno, del prestigioso titolo, è il Sol Levante, rappresentato dal giovane volto di Yasuhiro Fujo. Dietro il quale si nasconde anche un po’ d’Italia.

Tre giorni di intenso lavoro che hanno coinvolto 21 giovani chef di tutto il mondo e altrettanti mentori. Chiamati a stupire la giura dei Sette saggi composta da Annie Féolde, Virgilio Martínez, Dominique Crenn, Brett Graham, Ana Roš, Paul Pairet e Margarita Forés, che dei ragazzi in gara ha riconosciuto l’altissimo livello di preparazione.
Da 21 a 7: Vusumuzi Ndlovu (Africa-Medio Oriente), John Rivera (Pacifico), Jake Kellie (Sud-Est Asiatico), Yasuhiro Fujio (Giappone), David Andrés (Spagna-Portogallo), David Wälti (Svizzera) e Marcin Popielarz (Europa dell'Est). E da 7 a 3: KellieFujio e Popielarz. Che nella spettacolare cerimonia finale di ieri si sono giocati il titolo di S. Pellegrino Young Chef 2018.

La soddisfazione e il privilegio di prendere tra le mani l’ambito premio sono toccati però al giapponese Yasuhiro Fujio. 30 anni, sous chef del ristorante La Cime di Osaka e tanta umiltà. “Non mi considero il migliore giovane chef del mondo, e provo autentica ammirazione per tutti i colleghi con cui ho condiviso un’esperienza davvero irripetibile. Considero questo riconoscimento in primo luogo come una grande responsabilità per il futuro".
Merito di Across the Sea, signature dish a base di ayu, un pesce particolarmente apprezzato in Giappone per il singolare sapore e texture della carne. Ma nel suo trionfo c’è anche un po’ di Italia. Perché dietro il volto emozionato di Fujio si nasconde quello sorridente di Luca Fantin, suo mentore in questa occasione. Chef italiano in Giappone (dove è l’unico ad essere stato premiato con una stella Michelin). Precisamente a Tokyo, al Bulgari Restaurant nella Ginza Tower della capitale nipponica. Dove, con sofisticata creatività, propone un'interpretazione contemporanea della tradizione culinaria italiana, in un'atmosfera sofisticata e al contempo informale.

Come i suoi predecessori, l’irlandese Mark Moriarty e lo statunitense Mitch Lienhard, anche Fujio avrà l’opportunità di intraprendere un ambizioso percorso professionale, con il supporto di S. Pellegrino. Che per il terzo anno conferma la sua autentica passione per la ristorazione e il lavoro degli chef. “È il motivo per il quale, alcuni anni fa, abbiamo dato avvio a una riflessione su come poter dare il nostro contributo a questo mondo. Cercavamo qualcosa che potesse realmente fare la differenza", ha commentato Federico Sarzi Braga, CEO del gruppo Sanpellegrino. “Contribuire a promuovere il talento e la passione, promuovere l'incontro fra diverse culture e diverse generazioni di chef, è il nostro impegno per il futuro", ha così concluso Braga.

Ma Yasuhiro Fujio ha convinto talmente tanto la giuria da portarsi a casa anche l'Acqua Panna - Taste of Authenticity Award. Il riconoscimento assegnato dai 21 mentor, che premia lo chef che, più di ogni altro, abbia saputo rispettare e valorizzare la natura degli ingredienti oltre che rappresentare al meglio l'identità culturale del proprio Paese di origine.
Ad aggiudicarsi il nuovo premio Fine Dining Lovers People’s Choise Award – attribuito dalla community di foodies che hanno preso parte all'evento, da tutto il mondo, votando on line – è stata invece la cilena Elizabeth Puquio Landeo, chef de partie di Ambrosía a Santiago.

Per maggiori informazioni:
www.finedininglovers.com

Martina Zito

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articoli correlati (da tag)

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

Immobili Sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.