CHIAMACI +39 333 8864490

|||

“Qualcosa a cui pensare”. Al Teatro Libero una commedia ironica sull’amore

Qualcosa a cui pensare” sarà dal 27 marzo al 2 aprile sulle scene del Teatro Libero di Milano, per divertirvi con una commedia su amore e società.

Si fa un gran parlare dei trentenni di oggi, eterni ragazzini, pieni di insicurezze, spesso incapaci di vivere nel mondo reale. È la generazione cresciuta con i videogiochi, che aveva come eroe Super Mario.
Da queste premesse parte la commedia teatrale “Qualcosa a cui pensare”, spettacolo vincitore del bando NEXT della Regione Lombardia.
L’autore Emanuele Aldrovandi mette in scena le vicende di una coppia di trentenni, che vive la loro vita portando il peso di tutte le loro insicurezze, in un mondo in costante cambiamento. Jeer e Pleen sono spavaldi e intimoriti allo stesso tempo, e la regia di Vittorio Borsari rispecchia le contraddizioni della loro vita.

Come in un videogioco, sul palco del Teatro libero le scene si susseguono per sequenze spezzate, in cui si alternano momenti di ironico divertimento a intensi frangenti in cui vediamo i protagonisti in tutta la loro fragilità. Tra una scena e l’altra, si vedono video e immagini che offrono un punto di vista aggiuntivo sul tema della sequenza che li precede, per uno spettacolo che coinvolga lo spettatore su più livelli. Il filo conduttore della commedia resta l’amore che lega la coppia, con i volti di Roberta Lidia di Stefano e Tomas Leardini, sempre unita nei momenti di gioia come in quelli difficili.

La commedia farà riflettere gli spettatori sul mondo in cui viviamo, mettendo in scena una storia che potrebbe appartenere a uno qualunque degli adulti nati negli anni Novanta, ancora alla ricerca di sé stessi, ma determinati a non arrendersi.

Qualcosa a cui pensare
da lunedì 27 marzo a sabato 1 aprile ore 21.00
domenica 2 aprile ore 16.00

biglietti: interi 16 euro, ridotti 12 euro

02.8323126
www.teatrolibero.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.teatrolibero.it/qualcosa-a-cui-pensare

Teatro Libero
Via Savona 10, Milano

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.