CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Officina delle Arti Pier Pasolini: una casa per l'arte e la cultura a Roma

Uno spazio pubblico integrato nella città che produce e diffonde cultura, una casa per artisti che permette loro di lavorare fianco a fianco con grandi maestri, un punto di incontro per chi ama l’arte e i suoi mestieri. Tutto questo in una sola, unica realtà. A due passi dal Ministero della Farnesina a Roma, Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è un'oasi culturale nel cuore della Capitale dedicata alla cultura e all'arte a 360°: a chi la fa e la dona, a chi la riceve e la ama.

Officina Pasolini è un laboratorio artistico di Alta Formazione completamente gratuito, a cui si accede tramite un bando pubblico. Diviso nelle tre sezioni teatro, canzone e multimediale, dirette rispettivamente da Massimo Venturiello, Tosca e Simona Banchi, si pone come obiettivo quello di dare ai propri studenti gli strumenti per diventare sì artisti, ma anche e soprattutto imprenditori di sé stessi. Ma non solo: Officina Pasolini è anche hub culturale e organizza mensilmente concerti, talk, proiezioni e spettacoli teatrali a ingresso gratuito e aperti a tutti.

Promossa dalla Regione Lazio, fortemente voluta dal Presidente della Regione Nicola Zingaretti e dal Vicepresidente e Assessore alla Formazione Massimiliano Smeriglio, l’Officina nasce nel 2014, in seguito al recupero dello spazio dell'Ex Cineporto dopo anni di abbandono, in un’ottica di rigenerazione urbana. A oggi l’Officina ha organizzato oltre 200 appuntamenti, tra eventi e masterclass, e ha ospitato alcuni tra i più importanti artisti del panorama italiano come: Carmen Consoli, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Arturo Brachetti, Max Gazzè, Erri De Luca, Giancarlo De Cataldo, Raiz, Gianni Amelio, Neri Marcorè, Rocco Papaleo, solo per citarne alcuni.

Artisti che con gli studenti di Officina hanno condiviso le proprie esperienze professionali e hanno fornito loro gli strumenti del mestiere. Come laboratorio ha complessivamente portato a 150 diplomati. Di questi, una parte ha poi continuato la propria carriera artistica nel panorama italiano, “Da quando abbiamo iniziato nel 2014 c’è stata una grande adesione e ora dai diplomati sta emergendo la nuova leva cantautorale italiana, da Carlo Valente a Marat, a Mèsa", afferma Tosca coordinatrice generale dell’Officina. Officina Pasolini è un luogo in cui trasmettiamo i ferri del mestiere, dimostrando come dietro al successo alla fine ci sia solo tanto lavoro artigianale.

Purtroppo, abituati come sono alle superficialità della Rete e dei social, i giovani scendono poco al fondo delle cose. Ma si appassionano facilmente. Le carriere si costruiscono su basi solide. I ragazzi, soprattutto quelli della sezione musicale che io dirigo, arrivano con le loro convinzioni e le loro urgenze: suonare, cantare, andare in televisione, uscire con un Ep o un disco, ma quando capiscono di non avere un progetto e di non sapere bene cosa vogliano essere, ecco che arriva il down. A noi il compito di smontare le loro errate certezze perché costruiscano un percorso consapevole fatto di conoscenze”. Tra i diplomati dell’”Officina dei mestieri” non sono pochi i giovani talenti che hanno poi fatto della loro passione un lavoro, oltre i già citati Carlo Valente, vincitore del Premio Amnesty International Italia Emergenti e finalista al Premio Tenco per la Migliore Opera Prima; Marat, Meèa ed Elasi, che hanno firmato con alcune note etichette musicali indipendenti; ci sono tra gli altri anche Giacomo De Cataldo, assistente alla regia di Armando Pugliese e di Elena Sofia Ricci; Giulia Rosa D’Amico è stata direttore di produzione per Crazy for Football, il film di Volfango De Biasi vincitore di un David di Donatello come miglior documentario; Vincenzo D’Onofrio responsabile dello staff del Lucania Film Fest e Cristina Piersigilli che lavora all’Archivio Storico dell’Istituto Luce Cinecittà e si occupa di restauro e digitalizzazione fotografica.

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è uno di quei posti che se non ci fosse andrebbe inventato, perché è più che una scuola, più che un laboratorio, più che un HUB culturale: è un luogo raro e prezioso dove saperi e passioni si mescolano in un intreccio inscindibile e virtuoso.

 

Photo Credit:

Chantecler Capture Studio Roma; Officina Pasolini Stefano Ricco; Carmen Consoli Capture Studio Roma; Max Gazzè Capture Studio Roma; Off paso musica end Nuovo Meta Studio; Daniele Silvestri Capture Studio Roma; Antigone Nuovo Meta Studio

 Indira Fassioni

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.