CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Volete imparare a fare il miglior tiramisù di tutti i tempi? Potete farlo domani mattina, dalle 10.30, con la speciale colazione con show cooking organizzata da Mascherpa, la prima “Tiramisuteca” di Milano e d’Italia, in collaborazione con The Maptique. Un’esperienza ghiottissima da non lasciarsi sfuggire.

Mercoledì 26 Marzo 2014 alle ore 19.00 inaugura Cildo Meirels. Installations, la prima mostra Italia dedicata a uno dei più importanti artisti del panorama internazionale.

Dove? Ovviamente all’Hangar Bicocca.

 

 

Curata da Vicente Todolí, la personale comprende grandi installazioni, prodotte dal 1970 a oggi, di totale coinvolgimento per il pubblico. Più di 12 importanti installazioni realizzate dall’artista di fama internazionale saranno esposte nella mostra che durerà fino al 20.07.2014.

 

In occasione dell'apertura della mostra, Mercoledì 26 Marzo alle ore 11.30 si terrà la conferenza stampa. Durante la conferenza, trasmessa in streaming su www.hangarbicocca.org, interverranno Marco Tronchetti Provera, Vicente Todolì, Clido Meireles.

 

L’autore è tra i primi a sperimentare, fin dagli anni 60, installazioni immersive e multisensoriali che richiedono il totale coinvolgimento del pubblico. Egli affronta tematiche sociali e culturali attraverso opere che rivelano pienamente il loro significato solo nel momento in cui sono attraversate, coinvolgendo oltre alla vista, anche l’udito, il tatto, l’olfatto e addirittura il gusto. La mostra si snoda attraverso un percorso spiazzante, caratterizzato da opere monumentali e piccolissime che catturano lo spettatore anche attraverso l’uso indistinto dei materiali operato dall’artista.

Cildo Meireles sceglie oggetti e materie in base alle loro caratteristiche simboliche o sensoriali, mettendo insieme elementi contrastanti dal punto di vista semantico o visivo. L’uso di grandi quantità di oggetti identici o simili per creare ambienti ed effetti visivi nuovi, il suono come elemento centrale nella relazione del pubblico con le opere, e lo spazio quale componente fondamentale nell’enfatizzare i paradossi e le metafore, sono elementi chiave dell’arte di Cildo Meireles efficacemente riassunti nelle 12 installazioni presentate in HangarBicocca.

 

La mostra dell’artista è parzialmente coprodotta con il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofìa (Madrid) e il Museu de Arte Contemporanea de Serralves (Porto).

 

 

Una mostra particolare, interattiva e sorprendete che Nerospinto consiglia di non perdere!

 

 

 

Cildo Meireles. Installations / A cura di Vicente Todolí

 

Fondazione HangarBicocca Via Chiese 2, 20126 Milano

T (+39) 02 66 11 15 73(+39) 02 66 11 15 73 F (+39) 02 64 70 275 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orari d'apertura Lun-Mar-Merc: chiuso Gio-Ven-Sab-Dom: 11.00-23.00

Ingresso libero

 

Call
Send SMS
Add to Skype
You'll need Skype CreditFree via Skype

Como si apre alla Musica da camera: la città, dal 7 aprile al 19 maggio 2013, accoglierà una rassegna di musica da camera di qualità con sei concerti di livello tenuti da musicisti di prim'ordine.

Artisti internazionali, i cui nomi compaiono nei cartelloni di rinomati Teatri e Festival di Musica, interverranno con le proprie performance: il primo violoncello del Giardino Armonico Paolo Beschi; il pianista americano Alexander Frey;  il Trio di Firenze Andrea Tacchi - violino, Luca Provenzani - violoncello, Fabiana Barbini - pianoforte (Orchestra Regionale della Toscana, ORT); il pianista Giuseppe Gullotta; il flautista Claudio Ferrarini ed Emanuela Battigelli. Chiude la rassegna un duo d’eccezione: il pianista non vedente Gianluca Casalino e il violinista Davide Alogna, per un’esperienza sensoriale unica e straordinaria.

La neonata associazione Como Classica, che trova il suo cardine nella figura del Maestro Davide Alogna, mente e cuore del progetto, offre alla città la prima edizione di una stagione musicale presentata con una conferenza stampa il 14 marzo scorso. Concerti prestigiosi, in location altrettanto raffinate:  luoghi storici di Como quali la Pinacoteca civica e la sede del Teatro Sociale.

La musica da trova così spazio in luoghi d'arte dove il rapporto tra arte e spettatore si fa intimo ed unico.

La rassegna proposta da Como Classica vuole essere la prima di una lunga serie di manifestazioni volte ad avvicinare il pubblico alla musica da camera, grande assente negli eventi degli ultimi anni, proponendosi come opportunità di educazione artistico-musicale gratuita. Gli eventi musicali sono tutti ad accesso libero e per i cittadini che avranno la possibilità di sostenere l'associazione, tramite la sottoscrizione di una tessera associativa di 15 euro annui, saranno realizzati eventi fuori cartellone ideati appositamente.

Sostenere Como Classica significa investire nel talento e nella passione per la musica, far parte di quel gruppo di cittadini, enti e realtà imprenditoriali che hanno a cuore il futuro della cultura. L'associazione vuole risvegliare la città difendendo il valore sociale, educativo, morale ed etico della musica.

“La musica è un prodotto culturale e perciò oggettivamente una scelta, ricollegata alla cultura e creatrice di cultura, tra tutte le possibilità puramente musicali…”

(Friedrich H. Tenbruck, sociologo)

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.