CHIAMACI +39 333 8864490

Domenica, 28 Aprile 2019 09:44

Il Festival di Sanremo diventa un musical

Dopo il debutto del 2018 è tornato a Milano - fino al 30 aprile al Teatro Manzoni -  Sanremo Musical, un viaggio in settant’anni di storia del costume italiano attraverso le più belle canzoni che hanno calcato il palco del Festival di Sanremo.

Pubblicato in Onstage

La finale di Sanremo 2019 regala un colpo di scena. Il vincitore della sessantanovesima edizione è Mahmood con Soldi. Secondo il favorito della vigilia, Ultimo con I tuoi particolari, il Volo con Musica che resta si deve accontentare del gradino più basso del podio.

Pubblicato in Onstage

La serata dei duetti rende più avvincente lo spettacolo ma gli ascolti non decollano. Davanti alla tv ci sono stati 9.552.000 telespettatori con il 46,1% di share.

Pubblicato in Onstage

Sanremo 2019 mette il turbo e nella terza serata lo spettacolo entra nel vivo, nonostante gli ascolti siano inferiori rispetto alla scorsa edizione. Sono stati 9 milioni 409mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori che hanno seguito la terza serata del Festival di Sanremo. 

Pubblicato in Onstage

Una serata con meno canzoni in gara e più momenti di spettacolo permette a Sanremo 2019 di decollare dopo il tiepido debutto.  La seconda serata del Festival è stata seguita da 9,1 milioni di telespettatori, per uno share totale del 47,3%. Dati di poco inferiori a quelli dello scorso anno quando davanti al televisore c’erano 9 milioni 687 mila ascolti, pari al 47,7%.

Pubblicato in Onstage

Puntuale come Natale, Pasqua e Ferragosto arriva anche quest'anno il Festival di Sanremo. Da stasera a sabato gli italiani resteranno incollati alla tv, anche chi negherà di aver visto un solo secondo di questo Sanremo 2019. 

Pubblicato in Onstage

Area Sanremo è il concorso che porta i giovani artisti direttamente sul palco del Festival di Sanremo a febbraio.

Esce il libro di Ferdinando Molteni “L’ultimo giorno di Luigi Tenco”, edito da Giunti.

Pubblicato in Tête-à-tête

Venerdì 8 e sabato 9 maggio presso Palazzo delle Stelline a Milano si terrà "MammacheBlog", il più grande ed importante raduno dedicato a tutta la famiglia ma, in particolare, alle mamme provenienti da ogni parte d'Italia che amano il mondo dei social network.

Il programma è davvero ricco di interessanti eventi: approfondimenti, informazioni e tante nuovissime idee per far crescere e migliorare i servizi dedicati ai più piccoli che nascono sulle piattaforme; sessioni di brevi lezioni rivolte alle neo mamme e tanti utili consigli per quelle che ancora sono in trepidante attesa della loro creatura.

L'incontro che aprirà questo evento è dedicato a tutti i genitori che per passione si sono inventati il mestiere di blogger: "YouTube: dal blog al vlog...Istruzioni per l'uso". Un interessante meeting in cui saranno offerte idee per dare un tocco di originalità in più al proprio sito personale, così da poter aumentare la comunicazione e i consigli, sempre utili, tra genitori.

"MammacheBlog" è la manifestazione che darà il via alla settimana dedicata a tutte le mamme del mondo, ma soprattutto quelle del Bel Paese, che si svolge tutti gli anni tra Milano e Roma, "Momsweek".

ORARI:

venerdì dalle ore 9.00 alle 19.00 / sabato dalle ore 8.30 alle 16.30

INFO:

ingresso libero con registrazione

Palazzo delle Stelline - corso Magenta 61, Milano

sito: www.mammacheblog.com

Facebook: www.facebook.com/mammacheblog

 

 

Pubblicato in Lifestyle

Martedì 3 dicembre alle 18,30 presso la Drogheria Plinio L'insostenibile leggerezza dell'essere giovani, aperitivo/incontro dedicato al registra teatrale Alberto Oliva.

L’occasione è quella di celebrare insieme l'uscita del libro " L'odore del legno e la fatica dei passi - Resto in Italia e faccio teatro" di Alberto Oliva (Atì Editore), la testimonianza di un " non bamboccione" , di un cervello che ha deciso di restare, per smentire tutti i luoghi comuni sui giovani di oggi.

" Mentre mio fratello prosegue la gloriosa tradizione di famiglia laureandosi in ingegneria meccanica, mentre il mio compagno di banco al liceo dopo un master in economia lavora a Wall Street, mentre un altro studia cinese per cavalcare i mercati emergenti, io non solo resto in Italia, ma scelgo anche di fare teatro! E nemmeno come attore, faccio il regista..."

Le fortune e le sventure, i compagni di viaggio, i buoni consiglieri e i cattivi maestri sono i protagonisti di un racconto che esprime lo spirito del nostro tempo. Un percorso di formazione che con passo leggero attraversa le aule universitarie, la Paolo Grassi, i corridoi dei teatri, le sale prova, gli studi medici e perfino la sala di aspetto di uno stralunato Vittorio Sgarbi, protagonista involontario di uno degli episodi più divertenti del libro.

 

L'insostenibile leggerezza dell'essere giovani

 

martedì 3 dicembre - ore 18.30

Drogheria Plinio (via Plinio 6 - Milano)

 

intervengono:

 

ALBERTO OLIVA

regista teatrale e autore del libro

L'odore del legno e il rumore dei passi - Resto in Italia e faccio teatro

Atì Editore

 

ROBERTO RIZZENTE

critico teatrale e filmmaker

 

CLIZIA GURRADO

giornalista e scrittrice

 

Pagina 1 di 2

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.