CHIAMACI +39 333 8864490

Al Mudec di Milano l'artista cinese Liu Bolin espone la mostra fotografica "Visibile Invisibile". Dal 15 maggio al 15 settembre 2019 il celebre performer racconta la sua arte attraverso i suoi scatti mimetici.

Pubblicato in Cultura

Un progetto espositivo appositamente creato per Mudec Photo, la nuova ala del Museo delle Culture dedicata alla fotografia d’autore. Animals, il nuovo progetto creato dall’arte e sensibilità di Steve McCurry, grande fotografo americano, e curato da Biba Giacchetti, è aperto al pubblico dal 16 dicembre 2018 al 31 marzo 2019.

Pubblicato in SvelArte

Banksy, il controverso e misterioso writer inglese, per la prima volta in mostra al Mudec di Milano: dal 21 novembre 2018 al 14 aprile 2019 la monografica a lui dedicata. 

Pubblicato in SvelArte

Il Mudec di Milano ospita dal 31 ottobre 2018 al 3 marzo 2019 la mostra Paul Klee. Alle origini dell’arte. Un centinaio di opere dell’autore sul tema del primitivismo, un concetto che con lui assume connotazioni completamente diverse.

Pubblicato in Cultura

Tre racconti ed un unico obiettivo, quello di esplorare una nuova idea di geografia, in un mondo moderno che grazie alle tecnologie riduce sempre di più gli spazi: questo è Geografie del Futuro.

Pubblicato in Cultura

Al Mudec di Milano è in corso, e ci rimarrà fino al 4 novembre, la “mostra” multimediale e multisensoriale su Modigliani, il pittore livornese degli inconfondibili ritratti dai volti stilizzati e dai colli allungati. Un’esperienza artistica che catapulta il visitatore nel suo mondo e nella sua vita, dagli anni della giovinezza alla morte precoce.

Pubblicato in SvelArte

Dal primo febbraio scorso e fino al 3 giugno, al MUDEC, il Museo delle Culture di Milano, c’è una mostra-evento assolutamente imperdibile per tutti coloro i quali subiscono il fascino della figura e dell’opera dell’artista messicana più famosa e acclamata al mondo.

Pubblicato in SvelArte

Il Mudec di Milano dedica una mostra a Vasilij Kandinskij, il pittore russo fondatore dell’astrattismo.

Pubblicato in SvelArte
Lunedì, 29 Agosto 2016 13:19

Mudec: finalmente Basquiat!

L'arte di Jean Michel Basquiat torna alla portata dei milanesi, questa volta al Mudec, dal 28 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017.

Pubblicato in SvelArte
Martedì, 17 Settembre 2013 17:54

Spencer Tunick e l’ideale di outfit democratico

A volte i numeri contano e nel caso del fotografo Spencer Tunick è proprio così. Fotografo dal 1988, newyorkese DOC, Spencer Tunick ha sempre avuto un’ossessione: i nudi, in massa!

Lontano dai soliti schemi, estraneo ai luoghi comuni, decisamente sopra le righe ritrae il corpo, o meglio, molti corpi, nel modo più semplice e naturale, senza veli!

Collettività e nudità sono i punti cardine dell’attività ventennale di Tunick che attraverso le sue opere compie delle vere e proprie “manifestazioni sociali”.

I suoi “esperimenti visivi” sono il concretizzarsi di una precisa concezione circa l’essere umano, il corpo e la società.

Vero è che ritrarre migliaia di volontari nudi non solo è un’impresa colossale ma anche l’occasione di poter osservare dinamiche antropologiche ormai in disuso: “Spogliarsi è un’azione livellatrice che permette di comprendere l’omogeneita’ umana, tramite una visione democratica del nudo, che, totalmente privato di umanita’ e sensualita’, ci riporta ad uno stato di uguaglianza non ottenibile in nessun contesto odierno”

L’ultima sua performance risale a circa due anni fa (settembre 2011), quando realizzò il “Mar Nudo”, ossia il ritratto di un migliaio di giovani israeliani nelle acque del Mar Morto.

Questo fenomeno di arte contemporanea ha toccato molti luoghi della Terra, Londra, Lione, Melbourne, Montreal, Caracas, Santiago, Sao Paulo, Buenos Aires, Sydney, Newcastle, Roma e Vienna, nonchè i “Naked States”, ossia gli Stati Uniti ma il record personale di Spencer Tunick è stato infranto a Città del Messico, quando immortalò circa 18 mila persone, tutti volontari.

Disposti in formazione, a coppie o semplicemente ammassati l’uno all’altro i corpi di Tunick sono curiosi e disinvolti, genuini e trasparenti, manifesto di un ritorno alle origini e alla spontaneità che si sta perdendo.

Pubblicato in Cultura
Pagina 1 di 2

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.