CHIAMACI +39 333 8864490

|||||

Il Social Music City spedisce Milano fra le stelle delle Music City europee

L’8 e il 15 settembre Milano si conferma capitale della musica elettronica. All’ex Scalo Ferroviario di Porta Romana ci attende un doppio appuntamento firmato Social Music City e Amnesia. I grandi della techno dalle 16:30 e un aftershow che continua fino a notte inoltrata.

Wake me up when september ends cantavano i Green Day in preda forse ad un qualche scompenso emotivo. Tutt’altro che meneghina la rock band statunitense certamente ignorava il risveglio settembrino della Gran Milan che, dopo tutte le varie e sacrosante “pause estive”, tipiche di una città dal ritmo sfrenato ma irrimediabilmente lontana dal mare, è pronta adesso a farci sfrecciare di nuovo. Piano piano si riaccendono le luci fino a tarda notte, la gente riprende a passeggiare per le strade, piano piano i locali cominciano a riempirsi, i negozi si affollano, ed i treni ritardano. Piano piano arriva l’uragano della techno Joseph Capriati a stravolgere totalmente, almeno per altri undici mesi, l’apparente stato di quiete in cui ha versato la nostra città nel mese di agosto.

 

L’irripetibile JC invites di quest’anno (party esclusivo che il dj italiano propone in circostanze altamente selezionate), vede protagonista un altro titano assoluto della techno, lo svedese Adam Beyer, il tutto condito con i poliedrici sound di Flavio Folco. Un party dai grandi nomi che inizia alle 16:30 di sabato 8 settembre e continua fino a notte fonda con l’aftershow di Social Music City che, peraltro, coincide con l’inaugurazione stagionale di Amnesia Milano. Il 15 poi la storia si ripete. Ma con altri personaggi. La Social Music City closing season del 2018 attende con le orecchie tese Maceo Plex, Âme e Recondite. E di nuovo l’aftershow di Amnesia cui prenderà parte anche B.Converso. Per risvegliare i nostri corpi rilassati e abbronzati dopo le vacanze, e rientrare in carreggiata con la città.

Un progetto intelligente e attento, che si dedica tanto al territorio, quanto alla cultura e al divertimento. Social Music City nasce come incubatore di arte, musica e spettacolo nel centro di Milano e diventa qualcosa di unico nel panorama nazionale, grazie ad uno sguardo ed una mentalità profondamente cosmopoliti. Polo di aggregazione multiculturale e multidisciplinare, unisce nuove e vecchie generazioni attraverso la musica e, cosa importante, rianima un’area di 10.000 metri quadrati altrimenti in disuso. Fondamentale il concetto di “utilizzo temporaneo” messo in atto da SMC, che consente di sfruttare gli spazi dell’Ex Scalo Ferroviario di Porta Romana senza interventi invasivi o eccessivi investimenti di capitale. Lo stesso sindaco di Milano Giuseppe Sala afferma: “Social Music City ha trasformato parte dell’area dell’ex Scalo in una vetrina per i protagonisti del panorama elettronico internazionale”. Un risultato importante in barba agli innumerevoli sprechi nella nostra Bella Italia.

Informazioni Utili:
Ex Scalo Ferroviario di Porta Romana Milano, via Giovanni Lorenzini 3/A
Prevendite Online: 8 settembre: I releasre 10€ – II release 15€ – III release 20€
15 settembre: I release 10€ – II release 15€ – III release 18€

Arianna Bagnato

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immobili Sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.