CHIAMACI +39 333 8864490

|||

I Pinhdar e il loro viaggio tra rock ed elettronica

I milanesi Cecilia Miradoli e Max Tarenzi, ex Nomoredolls, hanno dato vita al nuovo progetto Pinhdar che sta conquistando anche l'estero.

È affascinante il viaggio musicale che i Pinhdar propongono nel loro debut album omonimo.

Si muove tra suggestioni elettroniche e sferzate rock, tra citazioni (degli anni '80 come del trip hop) e dichiarazioni d'intenti (in chiave dark), che danno alla loro musica uno stile unico, personale.

Locandina Pinhdar

D'altra parte dietro a questo progetto ci sono due musicisti che hanno alle spalle una lunga carriera: parliamo dei milanesi Cecilia Miradoli e Max Tarenzi, fondatori della rock band Nomoredolls (conosciuta anche all'estero, in particolare negli Stati Uniti) e poi organizzatori di A Night Like This Festival, appuntamento imperdibile per gli amanti di musica indie a livello internazionale (che al momento conta sei edizioni).

Non c'è quindi da stupirsi se “Pinhdar” ha subito superato i confini nazionali, ottenendo ottime recensioni persino in Inghilterra (da segnalare quella sulla celebre rivista “Electronic Sound Magazine” firmata dal critico Kris Needs).

Pinhdar

In Italia il duo si sta creando pian piano la propria fanbase, anche grazie al singolo apripista “Toy”: un brano che parla di una relazione dove l’ossessione prende il sopravvento su tutto, con epilogo tragico.

Ad accompagnarlo un videoclip suggestivo diretto da Alessandro Nassiri Tabibzadeh e Samuele Romano, ispirato alla performance "Cut Piece" di Yoko Ono.

Il videoclip di Toy ha per protagonista la perforare Francesca Lolli e mette in scena l’aggressività insita in molte relazioni della nostra società.

L’incapacità di comprendere i sentimenti e di provare empatia, la competizione (anche fra donne), più forti della solidarietà e dell’attenzione all’altro.
È stato girato tutto in piano-sequenza, amplificandone l'impatto, visivo ed emotivo.

Logo

Intanto i Pinhdar hanno dato il via alla stagione estiva con un live al Circolo Ohibò di Milano, mentre il prossimo appuntamento è fissato per il 13 luglio a Chiaverano (in provincia di Torino) nel corso dell'evento Lake Me Up.

“PINHDAR” è stato registrato interamente da loro e prodotto da Max nel loro studio di Milano. È stato poi affidato per il mix a Chris Brown (fonico di Londra con 20 anni di esperienza  presso gli Abbey Road Studios e collaborazioni con centinaia di artisti del calibro di  Radiohead e Muse) e a Dan Coutant di Sun Room Audio (NY) per il mastering.

Informazioni utili

pagina Facebook www.facebook.com/Pinhdar/
pagina Instagram www.instagram.com/pinhdar/
pagina YouTube www.youtube.com/pinhdar

 

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.