CHIAMACI +39 333 8864490

"Borat Subsequent Moviefilm", il sequel di Borat da oggi su Prime Video|||

"Borat Subsequent Moviefilm", il sequel di Borat da oggi su Prime Video

Non è l'eroe dei nostri sogni ma è l'eroe che ci meritiamo. Borat torna negli Stati Uniti con "Borat Subsequent Moviefilm", sequel del pluripremiato film del 2006

Nessuno è al sicuro dai suoi intrighi. Sacha Baron Cohen riporta Borat negli Stati Uniti per una "missione segreta": salvare il mondo dal 2020. S'intitola "Borat Subsequent Moviefilm" ed è il sequel del pluripremiato film del 2006. Esce oggi venerdì 23 ottobre in streaming su Amazon Prime Video.

Di seguito, il trailer rilasciato da Amazon Prime Video:

Sequel del primo film del 2006, intitolato "Borat: Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan", vincitore di un Golden Globe come Miglior Attore protagonista per Sacha Baron Cohen e nominato all'Oscar come Miglior Sceneggiatura, arriva oggi 23 ottobre questo sequel, disponibile in tutto il mondo in esclusiva su Amazon Prime Video.

Il titolo completo del film è "Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan", in italiano "Borat, il successivo film cinematografico: Consegna di una prodigiosa tangente al regime americano per assicurare vantaggi alla un tempo gloriosa nazione del Kazakistan", dove la "prodigiosa tangente" ha preso il posto del "dono di una scimmia pornografica al vice premier Mikhael Pence" indicata nel titolo precedemente annunciato.

Il titolo è chiaramente un attacco all'attuale amministrazione statunitense, proprio in concomitanza con la vigilia dell'election day e con lo scontro tra i candidati alla Presidenza Donald Trump e Joe Biden.

Il film è stato diretto da Jason Woliner, regista di alcuni episodi di serie tv come "What We Do in the Shadows", "The Last Man on Earth" e "Parks and Recreation" e produttore dello show "Master of None".

Scritta dallo stesso Sacha Baron Cohen insieme a Anthony Hines, Dan Swimer, Peter Baynham, Erica Rivinoja, Dan Mazer, Jena Friedman, Lee Kern, la pellicola è prodotta da Sacha Baron Cohen, Monica Levinson e Anthony Hines. Produttori esecutivi sono Buddy Enright, Nicholas Hatton, Peter Baynham, Dan Mazer e Stuart Miller.

La trama di "Borat Subsequent Moviefilm"


Della trama del film si sa molto poco e ancora nulla è stato confermato. Sacha Baron Cohen torna negli Stati Uniti come il giornalista kazakho Borat Sagdiyev: l'attore ha vestito i panni del suo personaggio per una settimana, dichiarando di aver vissuto per cinque giorni con due teorici della cospirazione, proprio per rimanere fedele a Borat durante le riprese di questo sequel.

Come nel primo film, "Borat" manterrà lo stile del mockumentary, ritraendo persone reali durante la loro vita quotidiana. L'attore, insieme alla troupe, ha attraversato anche zone pericolose, alcune in quarantena per via della pandemia da Covid-19, tanto che in alcuni casi è stato costretto ad indossare un giubbotto antiproiettile.

La pellicola manterrà, come sempre, quello stile dissacrante e ironico che da sempre contraddistingue Cohen; affronterà anche il tema dell'emergenza sanitaria e il modo in cui gli Stati Uniti stanno gestendo la difficile stituazione causata dalla pandemia.

Il cast del sequel di Borat

Protagonista assoluto del film è Sacha Baron Cohen, attore comico e drammatico di origini britanniche dal grandissimo talento. È stato nominato al premio Oscar per il primo "Borat" del 2006, per cui ha vinto il Golden Globe come Miglior Attore, oltre che guadagnarsi altre quattro nomination per le serie tv "The Spy" e "Who Is America?". Anche agli Emmy Awards, ha avuto quattro nomination per il suo show comedy "Da Ali G Show".

Insieme a lui c'è Irina Nowak, nei panni di Sarah Jessica Parker Sagdiyev (la figlia di Borat), alla sua prima apparizione sul grande schermo. Compare anche, nei panni di se stessa, l'attrice e produttrice Luenell, già vista nel primo film, interprete di film come "Hotel Transylvania" e apparsa nel recente "A star is born".

Social Media

Instagram @boratsagdiyev

Facebook @PrimeVideoIT

Twitter @BoratSagdiyev

#Borat

Giorgia Brandolese

Da I Soprano ai Pearl Jam. Musicista, laureata in Comunicazione pubblicitaria-Copywriting, nel corso degli anni si specializza in cinema, serie tv, Alta Cucina.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.