CHIAMACI +39 333 8864490

|||

"Book Club - tutto può succedere", al cinema dal 4 aprile

Tra poco meno di un mese, il 4 aprile, nelle sale cinematografiche italiane uscirà Book club che è la definitiva conferma (se qualcuno fosse ancora convinto del contrario) che di Cinquanta sfumature di grigio non ci libereremo mai: continuerà a ritornare ancora e ancora sotto forme che neppure immaginavamo.

La nuova pellicola di Bill Holderman, che negli Stati Uniti ha incassato quasi tredici milioni di dollari in un solo fine settimana, ha il pregio di avere un cast di attrici davvero eccezionali come Jane Fonda e Diane Keaton, che reggono da sole l’intero film per tutto il tempo, ma anche l’enorme difetto di avere basato la sceneggiatura prendendo a pretesto il libro più chiacchierato e inflazionato del nuovo millennio.

Film Book Club

I telespettatori si salvano solo perché Holderman sa fare delle buone commedie e quindi il tutto diventa surreale, comico, quasi demenziale. Certo, lo spettro E.L. James a tratti si manifesta non solo nella trama cinematografica ma anche in una delle scene del film dove fa un cameo, ma tutto sommato, per la maggior parte del tempo si ride e si esorcizza il sesso spinto e sadico così amato dalle lettrici della pseudo autrice.

Book club, infatti, è più una storia di amicizia e solidarietà femminile dove le protagoniste, tutte non più giovani e associate di un club del libro, dopo la lettura di Cinquanta sfumature di grigio, decidono indiscutibilmente di dare un nuovo smalto alla loro vita sessuale e oguna lo fa a proprio modo.

Diane comincia una relazione con Mitchell; Vivian quasi si rinnamora della vecchia fiamma Arthur; Sharon si iscrive a una chat per appuntamenti e Carol fa di tutto per spingere il marito a ritrovare la passione. Intanto, si confrontano e si supportano a vicenda attingendo e ispirandosi alla loro “bibbia” del sesso e della seduzione prêt-à-porter.

Film Book Club

Alcune scene del film sono davvero gustose e esilaranti. Riprova che Holderman detesta, almeno quanto la maggior parte degli uomini del mondo, il libro di James. E non serve leggere tra le righe che la pellicola è solo un pretesto per svalutare e demolire tanti punti di vista sull’argomento, basta guardare il guizzo che le protagoniste settantenni hanno perennemente negli occhi per tutto il film.

Book club è una boutade che rimanda alle brillanti commedie della Hollywood degli anni Quaranta ma è anche un modo per far riflettere sulla voglia di vivere che non deve mai abbandonare nessuno. A volte pensare a qualcosa di intrigante è intrigante a sua volta.

Film Book Club

Antonia del Sambro

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.