CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Mangiare leggeri, ma con gusto: una ricetta speciale, la maionese vegana

Arriva per l’estate una ricetta leggera, un nuovo piatto che senza rinunciare al gusto è perfetto per ogni palato: la maionese vegana.

Tutti andiamo matti per la maionese, se poi l’abbiniamo alle patatine fritte il gioco è fatto!
Una salsa a cui nessuno vuole rinunciare, e che da oggi può gustare anche chi non ama le uova. Non sono infatti le uova che rendono la maionese così buona, l’ingrediente segreto è il limone!! Quindi, cercare di avere uno stile di vita sano e il più possibile cruelty free, è possibile e, di certo, non ci rende dei mangiatori di bacche!

Ecco, dunque, una bella ricetta di 5 minuti per avere una maionese vegana, leggera, buonissima e vegana, da mangiare a chili e subito pronta!

Ingredienti:
200 gr di latte di mandorla (puro, senza zucchero oppure di soia);
220 gr di olio di mais;
30 gr di olio extra vergine;
4 gr di sale;
Il succo di mezzo limone.

Preparazione:
Unite latte, sale e limone e frullate qualche secondo, dopodiché aggiungete, a filo l'olio, continuando a frullare, in modo che il composto prenda abbastanza aria e si gonfi.
Fate attenzione, perché anche se non ci sono le uova la maionese impazzisce se si esagerate con il frullare!
Riponete il tutto in un vasetto e lasciate riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

Ed ecco fatto! La ricetta è pronta.
Avete finito!
In cinque minuti vi siete rallegrati la giornata!

Qualche accorgimento:
Mi raccomando la scelta del latte!

Fate attenzione alla scelta del latte, è fondamentale per la riuscita della maionese, soprattutto quella vegana, io, ad esempio , ho fatto l’errore di comprarlo di una marca molto conosciuta, prendendo l’unico che c’era sugli scaffali, ho sbagliato tutto!
Mi sono fidata della scritta “aromi naturali”, ma invece della mia maionese vegana è uscita una specie di vaniglia scadente e ho dovuto buttare tutto il vasetto.
L’accorgimento è, quindi, quello di leggere bene gli ingredienti del latte, senza dare troppa fiducia alle marche conosciute perché spesso per rendere le bevande più appetibili (secondo loro) le addizionano con le più svariate schifezze. Meno gli alimenti sono trattati, e meglio è.
Una soluzione potrebbe essere quella di unire acqua e soia. Quindi è meglio rimboccarsi le maniche e fare voi i prodotti, questo vale anche per il latte di mandorla che è molto facile da realizzare.
Tante volte si trovano in commercio dei latte di mandorla con una bassissima percentuale di frutta, il 4% (massimo 11%) di mandorle e tutto il resto è acqua e zucchero.
Se non avete voglia di farlo, quindi, il mio consiglio è di controllare che sia stata utilizzata una buona percentuale di frutta.

Consigli e Trucchi:
Durante la preparazione potrete notare che la vostra maionese vegana non monta, questo non è un problema!
Tante volte succede perché il latte è troppo caldo o troppo freddo.
Una soluzione potrebbe essere frullare una patata bollita o mezzo avocado, risolverete il problema.
La maionese vegana può essere aromatizzata con il gusto che più preferite. Noi abbiamo fatto tanti esperimenti e quelli che ci sono piaciuti di più sono con la curcuma frullata e con l’olio di semi di sesamo che gli dona un sapore diverso da quello tradizionale.

Insomma, con la vostra fantasia potete creare tante varianti strepitose di una ricetta veloce e gustosa!

Curiosità:
Con questa ricetta non vi farete più fregare!
Al supermercato un vasetto di maionese vegana da 250 gr costa da 3,50 euro a 5 euro, con questa ricetta potrete risparmiare e gustarvi la salsa con i prodotti che avete scelto voi.

Cosa aspettate? Mancano solo le patate e il piatto è pronto!

 

 

Per la ricetta si rignrazia
Destino Vegetariano
http://www.destinovegetariano.com/

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.