CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Oggi, all’interno del programma di “Estate Sforzesca”, a Milano, potremo partecipare allo spettacolo cult di Torunée da Bar: Otello.

Oggi, 9 agosto, all'interno della rassegna estiva del Comune di Milano, “Estate Sforzesca”, verrà presentato Otello, lo spettacolo cult di Tournée da Bar.

Otello, spettacolo cult della Tournée da Bar,dopo un tour lungo e fortunato costellato da successi e numerose replice, approda nella nell'affascinante e prestigiosa cornice del cortile delle Armi di Piazza Castello a Milano.

Il moderno cantastorie, Davide Lorenzo Palla, e il grande e poliedrico musicista,Tiziano Cannas Aghedu, saranno i protagonisti della serata e raccontandoci la storia del Moro e della tragedia del grande genio William Shakespeare.

Tournée da Bar è un’impresa culturale che porta i grandi classici del teatro in luoghi teatralmente non convenzionali come bar, locande, bistrot, taverne, bettole, osterie ed, in questa occasione, nel cortile delle Armi di Piazza Castello a Milano.
Lo scopo principale di questa iniziativa è quella di allargarne il bacino d’utenza e con il fine ultimo di creare un nuovo modello di diffusione culturale.

Tournée da Bar, arrivata al suo sesto anno di attività, ha vinto nel corso dell’ultimo biennio numerosi premi e grandi riconoscimenti, dimostrandoci il grande potenziale e talento di questa iniziativa culturale davvero unica.
Proprio qui, nel contesto della Tournée da Bar, ritroviamo un grande classico delle opere teatrali: Otello, presentato nel cortile delle Armi di Piazza Castello a Milano.

Lo spettacolo Otello, scritto dall'abile mano di William Shakespeare, ci viene, qui a Piazza Castello a Milano, riproposto con una nuova veste di intelligente intrattenimento, composto da un mix irresistibile di comicità e bravura attoriale.
L'attore, infatti, interpreta tutti i personaggi, recita i versi di Shakespeare e subito dopo torna a raccontare la storia rivolgendosi direttamente agli spettatori.
Il classico si trasforma: diventa azione, racconto ed anche illustrazione, dominato da una moltitudine di situazioni ed atmosfere sempre nuove, dove musica, parlato e gestualità corporale si fondono in una nuova forma d'arte.

Il tocco da maestro è, proprio, il repertorio musicale che sposta tutta l'opera in un nuovo contesto, senza mai perdere la sua unicità. Infatti, il repertorio utilizzato nello spettacolo è quello delle bande di paese: marce funebri e marce di festa che accompagnano la fantasia del pubblico durante tutta la storia per arrivare al tragico, e disperatissimo, gran finale.
In Otello lo spettatore viene accompagnato all'interno del grande classico, quasi vivendolo in prima persona, grazie ad un racconto vivido, pieno di dettagli e particolari di una storia che, ancora oggi, appassiona molti.

Una nuova modalità teatrale che è, ormai, a tutti gli effetti un vero e proprio modello, a metà strada tra il teatro di narrazione e il teatro dei cantastorie.
Il cortile delle Armi di Piazza Castello a Milano, rivedrà e rivivrà la coinvolgente tragedia dello spettacol cult della Tournée da BarOtello, con una nuova forma e un nuovo colore, permettendoci di sperimentare un teatro unico e speciale.

 

Per maggiori informazioni:
www.tourneedabar.com
www.facebook.com/tourneedabar/

 

 

Serena Riva

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.