CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Intervista a Giampaolo Marconi, mente del nuovo Sinatra Luxury Cocktail Bar dell'Hollywood di Bardolino

Ha aperto il Sinatra Luxury Cocktail Bar dell'Hollywood di Bardolino: ecco l'intervista alla mente che l'ha progettato: Giampaolo Marconi.

L’estate è ormai agli sgoccioli, ma è difficile tornare in mentalità ufficio. La testa di molti è ancora al mare, proiettata all’aperitivo in spiaggia, ma purtroppo bisogna trovare la forza di volontà di adattarsi alla routine cittadina. Eppure, per chi ancora non volesse arrendersi ai ritmi del lavoro e non riuscisse a dire no a un colorato cocktail sorseggiato in giardino, una è la destinazione da segnare in agenda: il Sinatra Luxury Cocktail Bar dell'Hollywood Club di Bardolino.

Ogni anno il locale concede e svela a sé e ai suoi ospiti interessanti novità, e per festeggiare i suoi trent’anni, l’Hollywood di Bardolino si è regalato un nuovo elegante bar in giardino, dove è possibile gustare cocktail, long drink e sfiziosi snack.

Il Sinatra Luxury Cocktail Bar si affaccia direttamente sulla piscina: il terrazzo, il bancone luminoso in polietilene e i led che riescono a creare un incredibile gioco di ben sedici milioni di colori rendono l’atmosfera suggestiva.

“L’idea di realizzare Sinatra Luxury Cocktail Bar è nata per dare ancora più qualità nel bere alla nostra clientela, perché da sempre crediamo che la qualità dei prodotti e nel servizio siano una formula fondamentale per un locale di successo”, ha dichiarato Giampaolo Marconi, A.D. di Hollywood, prima discoteca in Italia a creare una web radio che tutto il giorno trasmette la programmazione "Top 40 Luxury Dance" e programmi dedicati alla migliore musica internazionale dagli anni 70 ad oggi.

A deliziare i palati degli esigenti ospiti ci pensano Marco Pagani e Michele Boccadoro, capo barman il primo e barman il secondo: i loro cocktail sono realizzati con liquori di alta qualità, super premium, e sono decorati con colorate erbe aromatiche. Alle spalle dei due artisti dei drink, infatti, c’è un ricco orto che vanta, fra le altre piante, rosmarino, lavanda, Stelvia, origano, basilico, mentuccia e maggiorana: Pagani e Boccadoro si dimostrano così anche esperti pollici verdi.

Da provare assolutamente al Sinatra Luxury Cocktail Bar sono sicuramente il Basito (con Rum Matusalem Platino, lime zucchero di canna, Ginger ale, basilico) e il Gin tonic dell’orto (con Gin Hendrick’s, tonica, cetriolo, rosmarino, lime).

L’estate sta per terminare, ma la voglia di divertirsi non ha stagione e l'Hollywood sarà aperto fino a fine settembre.

HOLLYWOOD DANCECLUB
Via Montavoletta 11
Bardolino Alta (VR)
T 045 7210580
www.hollywood.it

Abbiamo voluto andare alla scoperta della mente che c'è dietro questo nuovo esclusivo cocktail bar; provando a conoscere, con dieci domande, Giampaolo Marconi.

BB: La tua vita non si ferma mai. Sei un supereroe della notte con la matita da architetto dietro l’orecchio. Come riesci a bilanciare queste due passioni?
GM: Supereroe è eccessivo, credo. Solo se ti piace quello che fai, riesci. Semplice. Va da sé che l’impegno dev’essere costante (in pratica le vacanze canoniche a volte saltano per l’accavallarsi degli impegni). A far da collante fra i miei impegni di notte e di giorno credo sia la mia voglia”di vivere e sperimentare nelle mie due passioni preferite: il Clubbing e l’Architettura.

BB: Com’è la tua giornata tipo?
GM: Per fortuna non ho una giornata tipo. Non ho orari prestabiliti. Dipende dagli impegni e dagli appuntamenti. Comunque dalle cinque alle sette ore di ufficio per l'Hollywood e vari appuntamenti per ciò che concerne il mio lavoro di interior designer.

BB: Nel mondo dell’architettura, a chi ti ispiri?
GM: Ho amato e amo tutt’ora il genio di Gaudi e mi son fatto ammaliare da Starck, ma va da sé che il mondo dell’architettura e dell’interior design è sempre in evoluzione. Nuovi materiali e nuove tecnologie ci aprono, di giorno in giorno, nuovi orizzonti.

BB: E invece se potessi scegliere un compagno di lavoro nel secondo mondo, quello della notte, chi sarebbe?
GM: Gianni Fabbri, per la sua cultura, passione, intelligenza e umanità. Ma purtroppo non si può, non c'è più.

BB: Parliamo di cose serie… Qual è il tuo drink preferito?
GM: Gin Lemon.

BB: Hai già qualche progetto in serbo?
GM: Per ciò che riguarda l’Hollywood inizio a novembre il re-styling di parte del giardino. Al contempo entro gennaio 2017 finisco la ristrutturazione di una meravigliosa casa di campagna del ‘400 (diventa una foresteria e sarà adibita a B&B).

BB: Svelaci il tuo segreto: dove trovi le forze per combinare alla perfezione due passioni così, apparentemente, differenti?
GM: Il tempo dovrebbe fermarsi... A volte il giorno ha poche ore... Ma se ciò che fai ti piace, la forza la trovi.

BB: E invece qual è il segreto dell’Hollywood? Quando sempre più discoteche si svuotano, l’Hollywood non smette di attirare clienti: come riesce a rimanere sulla cresta dell’onda?
GM: Con la qualità. Qualità e cura della location, qualità nelle proposte musicali, qualità e mille attenzioni nel servizio e nel food&beverage. Credo sia per questo. 

BB: Riusciresti mai a immaginarti a fare un altro lavoro?
GM: Amo ciò che faccio, mi riesce difficile immaginarmi in un altro contesto lavorativo.

BB: I tre ingredienti per la serata perfetta?
GM: Personale e collaboratori rodati, musica, premium drink in buona compagnia.

Beatrice Bellano

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.