CHIAMACI +39 333 8864490

||||

La collezione Balossa SS 2018 di Indira Kaffamanaite ha spopolato alla fashion week di Milano, all'evento “White Milano”, dimostrando ancora una volta una pefetta asimmetria.

||||||||

Questo settembre arriva la prima collezione home décor firmata da Gucci, pensata per arredare la propria casa con stile e personalità.

||||||

Dall’esperienza nei filati di casa Benetton nasce la nuova collezione Natural Performance, che rivoluziona il mondo dello sportswear in una miscela di tecnologia, praticità e comfort.

|||

Venerdì 4 dicembre 2015 Sorgente Sonora omaggia gli ultimi trent’anni di musica elettronica con l’arrivo dei producer Max Loderbauer e Tobias al Tunnel Club di Milano con il progetto live N.S.I. (Non Standard Institute).

 

Max Loderbauer inizia la sua carriera alla fine degli anni 80 emergendo con il disco Fischerman’s Friend, collabora alla creazione di vari party della scena underground tedesca e nel 2009 fonda con Vadislav Delay e Von Osvald il Moritz Von Osvald Trio. Al fianco di Ricardo Villalobos crea nel 2011 re:ECM, progetto che porta alla pubblicazione di remix di alcuni brani della storica etichetta jazz ECM, mentre nel giugno 2015 su Perlon con il nuovo album Safe In Harbour per la prima volta i due sono uniti in una sola identità artistica chiamata Vilod.

 

Pink Elln aka Tobias Freund o semplicemente Tobias è uno degli indiscussi pionieri dell’ingegneria del suono moderna. La sua carriera comincia nei primi anni ‘80 nello studio del produttore tedesco Frank Farian, dove entra in contatto con le macchine analogiche. Acid, Ambiend e Techno, un percorso sonoro lungo trent’anni, che ha dato vita a progetti come Sieg Über Die Sonne con Jorge Gonzalez (dei Los Updates) e Martin Schopf (in arte Dandy Jack) o Odd Machine insieme a Ricardo Villalobos.

 

Warm up a cura di Dariolem

 

www.residentadvisor.net/dj/maxloderbauer www.residentadvisor.net/dj/tobiasfreund

 

Venerdì 4 dicembre

Frames + Subculture presentano

Sorgente Sonora #6 N.S.I. Non Standard Institute Max Loderbauer & Tobias live

Ore 23,00

Tunnel Club – Milano Biglietti 5/10€

 

Tunnel Club via Sammartini 30, Milano Infoline: +39 328 768 3652 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[gallery size="large" columns="2" ids="48397,48396"]

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

|||||

Venerdì 10 aprile 2015 torna al Tunnel Club di Milano il consueto appuntamento con la storica serata Voyage. Guest star della serata sarà il producer e remixer inglese Matthew Herbert, che verrà anticipato alla consolle dal resident-dj Parker Madicine.

Matthew Herbert è un musicista che da sempre manifesta la passione per la sperimentazione musicale, in cui amalgama brillantemente il suo amore per la dance elettronica con altri stili. Herbert conosce bene la musica, avendola studiata in passato, e solo a posteriori di questa sua conoscenza ha sviluppato l'abilità, riconosciuta a livello internazionale, di farla a pezzi e rielabolarla. Alcune sue produzioni passate sono uscite sotto pseudonimi differenti che Herbert amava conferirsi per sfogare liberamente la sua carica creativa. Noto tanto come producer e musicista quanto come remixer, Matthew Herbert ha collaborato con diversi artisti: Jonah Sharp degli Spacetime Continuum, Harold Budd, Atom Heart, Moloko, Motorbass, Super Furry Animals e DJ Food. Altri nomi del calibro di Björk, REM, John Cale e Yoko Ono lo hanno richiesto in passato nella veste di producer e remixer.

Il suo album "Scale" rappresenta la vetta creativa della carriera di Herbert, in cui si susseguono influenze avanguardistiche ma anche tradizionali, jazz, house e techno. I dj-set di Matthew Herbert sono un'esperienza unica, da vivere fino in fondo, dove ci si lascia lentamente trasportare senza resistenze nel suo mondo sonoro.

Line-up:

Matthew Herbert (Accidental Records)

pagina fb: https://www.facebook.com/matthewherbertmusic/timeline

Parker Madicine (CT-HI, Voyage)

pagina fb: https://www.facebook.com/pages/Parker-Madicine/402291759830814

Tunnel Club

via Giovanni Battista Sammartini 30, Milano

Apertura Porte: 23.00

Ingresso ridotto € 13.00 in lista entro l'1.30

Ingresso intero € 15.00 non in lista e dopo 1.30

Dopo le 02.30 € 18.00

Info:

tel: 3318099952

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

|||||

Venerdì 27 marzo il Tunnel Club di Milano ospita come di consueto la storica serata Voyage.  In consolle per l'occasione ci saranno John Ming in apertura per cominciare la serata con l'amato resident dj del Tunnel, a seguire il venerdì sera sarà animato dalle abilità del britannico Daniel Avery e del tedesco Baikal.

Daniel Avery è un talento cristallino della dance underground, produttore e remixer di livello molto alto ha costruito la propria fortuna e carriera ispirandosi a tutto ciò che si può definire anticoncezionale e fuori moda. La sua ispirazione deriva in buona misura dalle sonorità acid house inglesi e da quelle della techno di Detroit. Il suo gusto musicale e le sue capacità non solo come produttore ma anche come dj gli hanno permesso di diventare uno dei resident dj nei due più importanti club di Londra, il Fabric e il Kill Em All.

Baikal è uno degli alfieri della deep house dell'etichetta del leggendario Mano Le Tough. Il nome deriva dall'omonimo lago, il più antico e profondo del mondo. Baikal fa musica per il cuore, per la mente e per il corpo, un mix incredibile di house e techno music.

Apertura Porte h. 23,00 Ingresso ridotto euro 13.00 in lista entro 1.30 Ingresso intero euro 15.00 non lista e dopo 1.30

 

TUNNEL Club Via Sammartini 30, Milano

Venerdì 27 marzo 

Daniel Avery (Phantasy Sound)

Baikal (Maeve)

John Ming (Voyage)

INFO: e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  tel:     +39 331 809 9952

 

|||

Stasera, venerdì 13 marzo, la grande serata Voyage è pronta a farvi ballare al Tunnel di Milano.  Alla console ci sarà il protagonista della scena dance newyorkese Tim Sweeney e ad aprire la serata il Voyage Resident Antonio D'Amato.

Tim Sweeney è il conduttore di Beats In Space, uno degli show radiofonici più seguiti dove si detta legge in fatto di musica che ascolteremo nei migliori club. Il suo gusto, la sua abilità e la sua capacità di far ballare il suo pubblico l'hanno portato a pubblicare "Beats In Space 15th Anniversary", un doppio cd con tracce inedite e classici del passato. A tenere alto il nome dei dj milanesi, Antonio D'Amato, che dopo essersi diplomato a pieni voti nella scuola dei club di Ibiza, fa scuotere da più di dieci anni le pareti dei più noti locali milanesi con il suo sound.

Siate pronti, stasera Voyage vi farà prendere il diretto Milano - New York.

TUNNEL - Via Sammartini 30 Apertura Porte h. 23,00 Ingresso ridotto euro 13.00 in lista entro 1.30 Ingresso intero euro 15.00 non lista e dopo 1.30

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | +39 331 809 9952

 

|||

Le Cannibale continua il suo vagabondaggio di successo al di fuori del capoluogo lombardo: dopo la residency a Berlino, Le Cannibale torna il 6 marzo a Firenze al Blume Club per il secondo party della stagione. Special guest della serata sarà l'amatissimo dj Erol Alkan, che sarà ospite anche il 7 marzo a Milano al Tunnel Club, per un ritorno a casa col botto.

Erol Alkan è uno di quei nomi che devono essere citati obbligatoriamente se si vuole parlare del clubbing degli ultimi 15 anni. La sua carriera ha inizio nel 1993 nei club londinesi come Going Underground e Plastic People. Nel '97 esordisce con Trash, la sua serata personale, che mixando il mondo dell'indie e quello della dance è riuscita a cambiare il modo di vivere il clubbing a Londra. All'inizio del 2000 Erol Alkan intensifica le sonorità elettroniche, cominciando a rendere celebre il suo nome a livello internazionale, senza mai abbandonare l'indie, però (ricordiamo i rework per Franz Ferdinand, Klaxons e Hot Chip). Il dj inglese ha sempre avuto la capacità di guardare al futuro, per esempio instaurando collaborazioni assieme a Ed Banger e Soulwax. Alkan è anche produttore, con un etichetta, la Phantasy Sound, fondata nel 2007. Nel 2013 pubblica il suo primo EP, Illumination, prodotto per la sua stessa etichetta. Nel 2014 ha prodotto il mix album Fabriclive77 per il celebre club londinese premiato anche come "Best Compilation of the Year" da Dj Mag. Un successo che sembra intramontabile, quello di Erol Alkan, che con le sue abilità è in grado di catapultare il pubblico in un completo abbandono nel nirvana dei suoi set. Un artista capace di innovarsi continuamente, come solo i grandi sanno fare.

06.03.2015

Tunnel Club,

Via Sammartini 30, Milano

LE CANNIBALE

EROL ALKAN

UABOS b2b SOREN

HELL YA

Francesco Briganti - Visuals

Fotodocumentazione a cura di Sette Secondi Circa

Prevendite salta-coda: http://bit.ly/erol_tickets

liste, info, tavoli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel: 3498941305

tavoli disponibili su richiesta nell'area destra o sinistra

 

|||

Sabato 24 gennaio il Tunnel Club ospita l'anteprima milanese del nuovo live audio/video di Lone. Per la prima volta a Milano il produttore e musicista inglese presenterà "Reality Testing", l'ultimo suo lavoro pubblicato con R&S Records. Un disco ibrido, che si delinea attraverso un mix di Detroit techno e di hip hop anni 90. Una produzione in cui tutto il lavoro sperimentale di Lone riesce a manifestarsi appieno. Questa sua spinta creativa è sempre stata evidente, già a partire dal 2008 col suo primo EP "Lemuria", in cui il sound prende forma a partire da influenze diverse: dall'hip hop all'hardcore, dalla techno all'elettronica dei primi anni 90,

Una carriera eclettica e piena di inventiva, quella di Lone, che si esibirà al Tunnel con uno degli album più belli e premiati del 2014. Una serata Le Cannibale imperdibile!

A seguire il dj-set dei resident djs Uabos e Fitnessbitch.

LE CANNIBALE

in collaborazione con PTWSCHOOL

LONE (A/V live set)

UABOS

FITNESSBITCH

Francesco Briganti - Visuals

Fotodocumentazione a cura di Sette Secondi Circa

Orario: 22.30 - 04.30

Tunnel Club

via Sammartini 30, Milano

info:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

tel: 3498941305

 

 

||||

Sabato 17 gennaio torna il classico appuntamento al Tunnel Club di Milano con un'edizione speciale della serata Le Cannibale: Le Cannibale Fashion Week Edition.

Special Guest della serata sarà Olugbenga, musicista originario del Lagos con una discendenza multiculturale e una vita passata a girovagare per il mondo suonando. Nei suoi pezzi si ritrova ampiamente questo mix di culture ed esperienze differenti, trasformate ed espresse in un modo unico e personalissimo. Produttore, musicista d'accompagnamento, e infine solista: una carriera vivace e movimentata quanto la sua stessa vita. Un suono definito "Epic & Blues" quello di Olugbenga, legato all'hip hop e al gospel, alla musica ambient ma anche al rock. A maggio del 2013 ha pubblicato il suo primo EP "Hafiza" per Pictures Music.

A seguire il dj set di Olugbenga e Metronomy si continua fino al mattino con Uabos e Protopapa in consolle.

17.01.2015

Tunnel Club, Via Sammartini 30. Milano

LE CANNIBALE Fashion Week Edition

feat.

OLUGBENGA - METRONOMY djset

UABOS

PROTOPAPA

Francesco Briganti - Visuals

Fotodocumentazione a cura di Sette Secondi Circa

prevendite salta-coda: http://bit.ly/metronomydjset_tickets

liste, info, tavoli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel: 3498941305

tavoli disponibili su richiesta nell'area destra o sinistra

 

 

Pagina 1 di 2

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.