CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Inizia la stagione delle castagne! Come le abbiniamo?

Con l’arrivo dell’autunno, comincia il periodo delle castagne, questo piccolo frutto autunnale ha un utilizzo molto variegato in cucina, infatti lo si può utilizzare in ogni parte del menù dai primi ai dolci.

Dopo la preparazione delle castagne, dobbiamo pensare a come abbinarlo in modo da rendere il pasto perfetto! Quando si parla di antipasti e primi piatti preparati con le castagne si pensa subito alla farina di castagne utilizzata per pasta fresca, come gnocchi e ravioli di castagne, o come accompagnamento per i secondi come purea.

Ma di solito se si parla di castagne tipicamente si pensa a un dolce, se non alle classiche caldarroste, ma tante sono le sue varianti nella preparazione, e altrettanti sono gli abbinamenti con i vini per assaporare al meglio i nostri dolci.

Il dolce classico che in questo periodo predomina le case è il classico castagnaccio, ma anche: le frittelle di castagne, le torte di castagne per chi preferisce la cucina più tipica e casareccia, ma anche: una bavarese di castagne, un soufflé di marroni.

Ma come abbinare al meglio il vino?

In base alla cottura delle castagne cambia l’abbinamento, ovviamente se stiamo preparando un dolce vige la regola della concordanza, ovvero dolce chiama dolce, in questo caso dovremmo abbinare le castagne ad un passito di buona struttura e con la stessa quantità zuccherina, così che nessuno dei due predomini l’altro.

Gli abbinamenti cambiano se invece prepariamo le caldarroste, in questo caso converrebbe abbinare un vino novello, capace di eliminare la grassezza delle castagne.
Se utilizziamo le castagne per dei primi o per dei contorni conviene utilizzare un rosso con un alto contenuto di tannini, potremmo utilizzare un Lambrusco frizzate ma anche una Barbera, nonostante non abbia tannini aggressivi, reggono perfettamente il confronto.

Giorgia Gajaudo

Fin da piccola ho imparato a conoscere e rispettare il mondo del vino in tutte le sue sfumature, sono la terza generazione di una famiglia di produttori di Rossese di Dolceacqua. La mia passione e la mia curiosità verso questo mondo mi ha portata ad iscrivermi e successivamente diplomarmi come sommelier con l’AIS delegazione Imperiese.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.