CHIAMACI +39 333 8864490

|||||

Celebrando Leonardo, da Milano passando per Venezia, Roma e Firenze, l'omaggio al mondo del maestro Da Vinci a 500 anni dalla morte

Celebrando Leonardo, l'omaggio a Leonardo Da Vinci in un evento itinerante che toccherà le città di Milano, Venezia, Roma e Firenze.

Nel 2019 saranno trascorsi 500 anni dalla morte del grande maestro Leonardo Da Vinci e per commemorare in tutto il mondo la sua opera è nato l’evento itinerante Celebrando Leonardo che coinvolgerà le città di Milano, VeneziaRoma e Firenze.
Sono “500 anni che applichiamo i suoi sogni” come recita lo slogan dell’evento e per questo Celebrando Leonardo ha come obiettivo quello di raccontare al nostro presente le visioni, i sogni, le invenzioni e il pensiero che guidarono il talento di Leonardo Da Vinci permettendogli di passare alla storia come esempio di genio universale.

Celebrando Leonardo è una macchina del tempo che dal passato porta nei giorni nostri le ricerche e sperimentazioni figlie delle poliedriche doti del maestro Da Vinci che ha messo le sue capacità al servizio del mondo artistico come pittore, scultore, scenografo, musicista, passando anche attraverso gli universi della scienza, dell’architettura, dell’anatomia, e affermandosi come progettista e trattatista.
Non si può però raccontare il genio di Da Vinci senza percorrere le strade di quei luoghi che sono stati toccati dalla sua indiscussa genialità e per questo quella di Celebrando Leonardo è un’anima viaggiante che attraversa le città di Milano, Firenze, Venezia, Roma e di tutti quei luoghi che Leonardo visitò.
Un percorso che si presta a una rivalutazione del territorio e delle sue bellezze naturali, dell’arte, della musica e della tradizione enogastronomica, peculiarità che hanno reso l’Italia uno dei paesi più amati nel mondo.
Testimonial di Celebrando Leonardo è il giornalista Antonio Lubrano conosciuto per essere stato il primo sostenitore e difensore dei diritti dei consumatori creando con la gente una relazione che ben si ricollega allo spirito di un “Leonardo di tutti”.

Sette i contenuti del progetto Celebrando Leonardo: il piatto del tempo, casa Leonardo, la macchina scenica, la coppa Enogral, a cena con Leonardo “La festa del Paradiso”, la creazione della campana Leonardesca, e la Comunicazione.
Leonardo era cerimoniere, cuoco e ideatore di banchetti, e il piatto del tempo è l’evento che mette alla prova professori, chef e allievi, che dopo attente ricerche, studi e prove culinarie, prepareranno un ricettario gastronomico degli stili attraverso i secoli partendo dal rinascimento per arrivare sino ai giorni nostri. Sette arti, sette stili, sette portate, sette cibi, per una performance unica nel suo genere.
Casa Leonardo è invece il contenitore itinerante che sarà la sede dell’eccellenza italiana coniugata in diversi campi, dall’arte alla moda, dall’arredamento al design, fino alla scienza e alla tecnica. Una casa dove tutto rinasce, in cui gli elementi si riallacciano al concetto di fioritura delle arti e della vita e ci permettono di respirare l’atmosfera a cavallo tra Umanesimo e Rinascimento in un cammino in cui la bussola si orienta ora verso la storia passata, ora verso il presente.
Un expo viaggiante che accosta le invenzioni di Leonardo ai brand italiani considerati eccellenza del territorio.

Scopriremo gli altri cinque elementi nel corso delle prossime settimane ma alcune piccole anticipazioni svelano qualcosa di quel che ci aspetta.
La macchina scenica è un lavoro che coinvolge scuole e studi d’architettura, a cena con Leonardo “La festa del Paradiso” è un evento celebrativo itinerante e che promette di lasciare il pubblico a bocca aperta, la campana Leonardesca segnerà l’inizio e la fine delle celebrazioni mentre Comunicazione è l’elemento del progetto che ha come obiettivo quello di creare un network mondiale per la condivisione di progetti “leonardeschi”.

Ideatore e Direttore Generale di Celebrando Leonardo è Alberto Vincenzo Vaccari e numerosi sono i contributi al progetto: Federazione Nazionale Suonatori di Campane, Associazione Nazionale Culturale Italiane Donne delle Vite, Centro Leonardo Da Vinci Milano /Firenze, Istituto Professionale Alberghiero Angelo Berti Verona, Associazione Appio Spagnolo e i “Visionari Leonardeschi”, Istituto Professionale Industria e Artigiano Giorgi. L’organizzazione dell’evento è di Grafiche Si.Be, Damarossa&Partner, Citicom-Milano.

Attraverso i sogni di Leonardo abbiamo allargato il nostro sguardo sul mondo ma soprattutto abbiamo imparato che lo stupore verso la natura e l’uomo può creare straordinarie occasioni di crescita personale e collettiva. La meraviglia della scoperta e la sorpresa davanti all’inatteso capace di far spalancare i nostri occhi sono condizioni della mente e del cuore che dobbiamo alimentare con maggior insistenza per non cedere al richiamo di una pericolosa cecità che chiude le porte alla conoscenza differentemente da quelli che furono gli insegnamenti ereditati da Leonardo Da Vinci.

Informazioni Utili
Celebrando Leonardo
www.celebrandoleonardo.org

Raffaella Berardi

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.