CHIAMACI +39 333 8864490

||||

#CarbonaraDay, dibattito aperto su Twitter tra puristi e innovatori

Oggi, 6 aprile 2017, viene inaugurato il #CarbonaraDay: un dibattito aperto su Twitter dove puristi e innovatori esprimeranno la loro opinione.

Gli amanti della pasta di tutto il mondo celebrano il piatto più amato e imitato della cucina italiana. È così, infatti, che I.P.O. - International Pasta Organization – e AIDEPI – Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane – istituiscono il #CarbonaraDay.

La pasta alla carbonara è un piatto dalle origini incerte: proviene dalla “Razione K” - tuorlo d'uovo in polvere e bacon - che i soldati americani accompagnavano con gli spaghetti per aumentare la dose di carboidrati e seguire così una dieta adeguata? Oppure è stato inventato dai carbonai appenninici – carbonari in romanesco – che hanno così portato a evoluzione il piatto “cacio e ova” usando ingredienti di facile reperibilità e conservazione? O ancora, ha un origine napoletana riscontrabile nel trattato del 1837 Cucina teorico-pratica di Ippolito Cavalcanti?

Anche l'etimologia è incerta: invenzione di un cuoco di Carbonia, in Sardegna, trasferitosi a Roma? Modo di condire la pasta tipico dei carbonai dei boschi umbri o degli affiliati alla segreta carboneria? O magari quel carbone si riferisce all’abbondante pepe nero che la ricopre come fosse polvere delle miniere?

Una cosa certa, però, esiste: la pasta alla carbonara, da ricetta tipica del Centro Italia, oggi è diventata un fenomeno nazionale. È tra le tre ricette preferite dei 15-35enni e la preferita in assoluto dal 18% degli italiani. Ma è anche un fenomeno globale, visto che secondo il Google food trends 2016 è la ricetta più cliccata negli USA dopo la pasta al ragù alla bolognese.

Senza dubbio, la pasta alla carbonara è uno dei piatti più amati della cucina italiana, ma è anche il più controverso. Gli appassionati di questo piatto si distinguono tra chi segue la ricetta tradizionale, i puristi, e chi ha l'impulso di reinterpretarla, gli innovatori. I puristi sostengono esistano una sola maniera e cinque ingredienti per preparare questa ricetta: guanciale, pecorino, uovo, sale e pepe. Gli innovatori, invece, considerando la pasta un piatto versatile, pensano non debbano esistere limiti all'interpretazione della carbonara.

Nasce così il #CarbonaraDay, un evento ideato da I.P.O. e AIDEPI per celebrare la ricetta italiana più amata al mondo. Al centro del #CarbonaraDay, ci sarà il dibattito aperto tra puristi e innovatori, che vedrà l'intervento di blogger, giornalisti, food influencers e chef. Si parlerà in particolare della pasta alla carbonara, ma anche in generale del rapporto tra tradizione e contaminazione in cucina.

Per partecipare, basterà seguire l'hashtag #carbonaraday su Twitter dalle 12:00 alle 14:00 italiane. L'evento avrà un secondo momento dalle 17:00 alle 19:00 italiane per permettere anche ai food lovers americani di prendere parte al dibattito.

Il prossimo appuntamento per tutti i pasta lovers sarà il World Pasta Day, che si terrà a San Paolo del Brasile il prossimo 25 ottobre.

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.