CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Alla Triennale di Milano si intraprende un viaggio per conoscere la notte e l'architettura

Stasera 15 giugno, dalle ore 22:00, alla Triennale di Milano appuntamento con “Viaggio nella nuova notte di Milano” per parlare di notte e architettura.

Continua l'approfondimento sulla notte, iniziato insieme a Ippolito Pestellini Laparelli e OMA alla Biennale di Venezia 2014, dove si è lanciata la prima e unica testata che storicizza il mondo della notte, www.notteitaliana.eu: un progetto in cui sono stati coinvolti nomi storici, come gli architetti radicali di Superstudio e Gruppo 9999, i dj seminali Daniele Baldelli, Flavio Vecchi e Ricky Montanari, il performer Principe Maurice, i progettisti del Cocoricò, tempio della notte in riviera romagnola, i fondatori del Link Project di Bologna, primo laboratorio di sperimentazione musicale e delle arti contemporanee, e la ricercatrice di design Catharine Rossi.

Così, in questa calda notte del 15 giugno 2017, con l’estate che avanza, ZERO e Ippolito Pestellini Laparelli di OMA presentano, a Milano Arch Week, "Viaggio nella nuova notte di Milano", una serata dedicata alla notte e all’architettura, in cui si racconterà come è cambiato l'intrattenimento con i luoghi dell'evasione notturna, nei Giardini della Triennale di Milano.

In questo nuovo appuntamento rivolto alla notte e all’architettura, dopo un iniziale talk in cui prenderanno parola Andrea Amichetti e Emanuele Zagor Treppiedi di ZERO e Ippolito Pestellini Laparelli di OMA, saranno ospitati alcuni dei migliori dj e promoter under 30 di Milano, i quali ci faranno ascoltare e ballare la loro notte con un dj set "parlato" di musica e parole, per raccontare il loro immaginario notturno. Tra questi, Andrea Buttinelli aka dj Butti, classe 1993, che organizza uno dei più giovani e freschi party di Milano, Bravo, a suon di elettronica e bassi pesanti; Francesco Chiamulera aka Chiamu, classe 1990, dj e ideatore della serata We Riddim, la dancehall più contemporanea di Milano; Matteo Bonatti, amante della techno e tra i fondatori di Acquario, uno dei pomeriggi danzanti di Milano; Federico Aldovisi e Leonardo Ruvolo, rispettivamente classe 1992 e 1990, tra i curatori musicali di Macao, le cui parole d'ordine sono ricerca e sperimentazione sonora; e infine, Giulia Bortoli (1990), Giangi Giordano (1991) e Paula Tape (1987), i primi due ideatori di Virgo Milano, la serata della girlyness contemporanea ispirata all'eros italiano anni ‘70 e ‘80 ma che ammicca a una nuova estetica ironica e provocatoria, mentre Paula Tape è una djette che non ha nulla da invidiare ai colleghi maschi.

Sarà un meeting-party per iniziare il week-end in anticipo, stasera giovedì 15 giugno, a partire dalle ore 22:00. Un “Viaggio nella nuova notte di Milano” alla scoperta del divertimento notturno, che spalancherà le porte dei Giardini della Triennale di Milano per un evento unico e gratuito.

Info
Viaggio nella nuova notte di Milano
Giardini della Triennale, Viale Emilio Alemagna 6, Milano
15 giugno 2017
Ore 22:00
Ingresso libero
www.zero.eu
www.oma.eu

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.