CHIAMACI +39 333 8864490

||||||

Al Teatro Manzoni di Milano lo spettacolo Due Partite di Cristina Comencini per la regia di Paolo Rota

Due Partite è la pièce teatrale di Cristina Comencini in scena al Teatro Manzoni di Milano con Paolo Rota alla regia.

Ad inaugurare la prosa di febbraio del Teatro Manzoni di Milano è Due Partite, spettacolo di Cristina Comencini diretto da Paolo Rota.
Quattro straordinarie attrici, Giulia Michelini, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Giulia Bevilacqua, interpretano le protagoniste di questa pièce teatrale che ha conosciuto anche il successo cinematografico grazie all’adattamento del regista Enzo Monteleone.

Siamo negli anni sessanta in una casa in cui quattro donne sono impegnate in una partita a carte un rito che si ripete da anni, puntualmente, ogni giovedì. Le quattro donne, tutte madri e mogli, si conoscono da molto tempo e una di loro è incinta del primo figlio.
Nel primo atto di Due Partite Cristina Comencini porta a galla storie e dettagli dai tratti comici e sentimentali che si muovono su uno sfondo fatto di quelle tematiche esistenziali e sociali che hanno caratterizzato gli anni ’60.
A far da padrona in questa prima parte del racconto è la maternità che raggiunge l’apice con la nascita del bambino di una delle quattro amiche in dolce attesa.
Nel secondo atto ci ritroviamo 45 anni dopo con quattro donne vestite di scuro, segno che stanno per partecipare ad un funerale. Le quattro sono le figlie di quelle donne che si riunivano il giovedì pomeriggio per giocare a carte mentre le bambine, che accompagnavano sempre le loro mamme, erano impegnate a divertirsi nella stanza accanto.

Il racconto prosegue e impariamo a collegare ogni figlia alla rispettiva madre grazie a giochi di somiglianza o di forte contrasto, scopriamo donne che hanno fatto scelte diverse rispetto al passato perché le quattro figlie hanno tutte un lavoro e possiedono maggior consapevolezza di chi sono e cosa vogliono rispetto alle loro madri.
Ma sono anche donne molto stanche.

Due Partite della Comencini mette a confronto due generazioni che si riflettono l’una nell’altra alternando similitudini a differenze con l’obiettivo di definire la delicata e complessa materia che è l’identità femminile. Un insieme di caratteristiche che si nutre di energia ancestrale e ostinata follia, alimentato da una solida caparbietà, che permette a quest’araba fenice di rinascere dalle sue stesse ceneri con rinnovato vigore.

Tra comicità e commozione la regia di Paolo Rota ci accompagna anche in un viaggio in cui gli eventi di Due Partite mostrano pensieri e parole di un rapporto, quello tra madre e figlia, in cui contrasto e somiglianza sono i personaggi principali di un gioco di specchi iniziato la notte dei tempi.

Informazioni Utili
Due Partite
2-19 febbraio
Teatro Manzoni Via Manzoni 42, Milano

Raffaella Berardi

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.