CHIAMACI +39 333 8864490

||||

Al Teatro Carcano di Milano uno spettacolo unico, da oggi fino al 19 marzo Iacchetti e Covatta in Matti da Slegare

Il duo Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti, tornano, da oggi, in un divertente, ma molto dolce spettacolo: Matti da Slegare, al Teatro Carcano di Milano.

Nella scorsa stagione, Covatta Iacchetti, a Milano hanno fatto scintille, “dando di matto” sul palco, oggi ritornano con Matti da Slegare al Teatro Carcano di Milano, per una breve serie di repliche straordinarie.

Lo spettacolo, tratto dalla commedia Elling & Kjell Bjarne del norvegese Axel Hellstenius, di cui fu fatto anche un film nel 2001, diretto da Petter Næss, persino candidato agli Oscar come migliore film straniero 2002, racconta il percorso difficile, faticoso ed esaltante dei due protagonisti.
Giovanni e Elia, i due protagonisti, i veri “matti”, si slegheranno e si spoglieranno dei tanti fantasmi grandi e piccoli, che li hanno resi infelici per gran parte della loro vita.
Un intenso e delicato viaggio di vita e amicizia, fobie e scelte coraggiose,di passioni e dolori, rimpianti e piccole vittorie, l’arte e l’amore diventano strumenti di guarigione e di rivincita.

Nel farci percorrere questo cammino di crescita e di insegnameto, soprattutto su se stessi, un formidabile duo, anzi terzetto: Giobbe Covatta e Enzo Iacchetti, interpreti che abiteranno il palco, e Gioele Dix dietro le quinte, alla regia., Accanto a loro, in scena, anche, Irene Serini nel ruolo dell’assistente sociale , Franci e Sara Damonte nel doppio ruolo della dottoressa Manu e della vicina di casa Rita.

I due protagonisti di questo magico spettacolo, Elia e Giovanni, rispettivamente Iacchetti e Covatta, sono diventati amici inseparabili dopo una lunga esperienza in una struttura psichiatrica protetta. Successivamente, vengono, in un certo senso, “promossi” al termine del percorso terapeutico e inviati a vivere da soli in un appartamento nel centro della città.
Eccoci, di fronte a un grande ostacolo per i due protagonisti che hanno vissuto da sempre in un luogo ovattato e sicuro, ora dovranno provare a inserirsi nella società civile e dimostrare di saper badare a se stessi. Entrambi hanno storie particolari alle spalle con diversi problemi di affetto e di vivere soli.
Elia, dopo la morte della madre, con cui aveva un rapporto quasi morboso, si trova in balia di se stesso, assolutamente incapace di stare al mondo. Giovanni è, al contrario, un uomo dai modi ruvidi, fissato con il cibo e, soprattutto, con il sesso, di cui, però, non sa assolutamente nulla. Porta con sé ferite di un passato burrascoso dato da una madre alcolizzata e un patrigno violento.
Tuttavia, grazie al ricovero e all'aiuto psichiatrico ritrovano una sorta di equilibrio, con tanta autoironia e sensibilità.
Dunque, un grande storia e un grande spettacolo al Teatro Carcano di Milano, da oggi fino al 19 marzo.


Con un interpretazione divertente, molto reale e commovente, con una regia attenta e concentrata su ogni dettaglio, lo spettacolo, a cui potremo assistere da stasera fino a domenica 19 marzo, è ironico, ma di una sensibilità quasi toccante, lontana dalla retorica e dal pietismo.
Al Teatro Carcano di Milano, Matti da Slegare ci promette tante emozioni e una serata indimenticabile.

Per maggiori informazioni:
Teatro Carcano
Corso di Porta Romana, 63
Milano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.teatrocarcano.com

 

Serena Riva

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.